Come visitare il cuore dell'Inghilterra, lo Yorkshire

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nella storia della nostra Europa, il Regno Unito ha avuto da sempre un ruolo molto importante ed incisivo. Per questo motivo, ogni angolo di questo territorio, è ricco di testimonianze antropiche sparse su una vasta area naturale e metropolitana. Un viaggio alternativo nella meravigliosa Inghilterra è, senza dubbio, la scoperta dello Yorkshire. È una regione situata a nord della capitale Londra, divisa in contee. Offre scenari incantati tra suggestivi castelli ed antichi borghi. Tuttavia è la regione più popolosa e industrializzata di tutto il Regno Unito con i suoi 5 milioni di abitanti. Scopriamo insieme come visitare il cuore dell'Inghilterra, lo Yorkshire.

24

A spasso nel tempo

Arriviamo dall'Italia, nel cuore dell'Inghilterra in sole due ore di viaggio. I collegamenti sono molto efficienti. Sarà molto facile, perciò, approfittare delle numerose offerte low cost delle diverse compagnie aeree. Facciamo immediatamente un tuffo nel passato con le storiche carrozze dello Yorkshire Moors Train, un antico treno a vapore che attraversa, nella sua interezza, il North York Moors National Park. Si viaggia in un contesto da viaggio nel tempo da Pickering a Whitby. Dopo il fascino dell'antica ferrovia, ci accoglie la ridente cittadina di Whitby. Ha un porto molto attrezzato, in posizione strategica per i collegamenti con la Scandinavia. Assicura enormi quantità di pesce freschissimo e pregiato. Possiamo affermare che qui viene venduto il migliore Fish e Chips del paese. Anche Whitby è sede di antiche chiese in stile gotico e antichi palazzi.

34

Luoghi da film

I luoghi del cuore d'Inghilterra nello Yorkshire, sono un'ottima location per film di enorme successo. Ricordiamo le avventure del mago Harry Potter e l'intramontabile Robin Hood. Foreste e antichi manieri immergono il turista in un clima di fascino ed emozione. Numerosi castelli ed antichi palazzi sono le cornici ideali per qualsiasi film d'epoca. Si può viaggiare persino su battelli a vapore. Tappa obbligata e molto interessante è York, con la sua famosa cattedrale e il famoso castello. Passiamo anche dalla ridente Leeds che ospita le più rinomate università e modernissimi centri commerciali. Il sognatore deve visitare il Winter Garden di Shiffield con una varietà eccezionale di piante. Profumi e colori non hanno eguali in tutto il mondo.

Continua la lettura
44

Località balneari

Spostandoci dal cuore d'Inghilterra, lungo la costa, poco lontano da Pickering, troviamo a Scarborough, ambita residenza estiva ed invernale, la prima località balneare nella storia inglese: qui possiamo rilassarci nelle terme vittoriane. Il mare del nord nei mesi invernali offre scenari poco rilassanti per le tempeste molto frequenti. Tuttavia, molti turisti rimangono affascinati proprio per la violenza delle onde sulle scogliere dello Yorkshire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

L'Inghilterra in moto: itinerari e consigli

L'Inghilterra è una terra dalle mille bellezze, tutte da esplorare. Non pensate si tratti solo di Londra e delle grandi città metropolitane! L'Inghilterra è una zona ricca anche di splendidi paesaggi naturali, tutti da esplorare. Il modo migliore per...
Europa

Come visitare Harrogate

Lo Yorkshire, è una regione dell'Inghilterra posta a nord-est del paese. Trattasi di una zona costiera dove sarà possibile facilmente trovare scenari mozzafiato, che riescono ad incantare il turista fortunato. Una parte dello Yorkshire è arrivano fino...
Europa

Come trovare casa in Inghilterra

Trovare un'abitazione nella Penisola italiana può risultare, almeno per un aspetto prettamente economico, abbastanza complicato e riuscirne a scovare una nella bellissima terra inglese potrebbe sembrare una missione veramente impossibile. Bisogna dire...
Europa

Consigli utili per trasferirsi in Inghilterra

L'economia globale dal 2008 ha subito una delle recessioni più dure mai viste. Molti stati del globo si sono trovati in grandi difficoltà, come ad esempio la Grecia, compromettendo la qualità di vita generale. Pure il nostro paese ormai da anni sta...
Europa

Come girare l'Inghilterra in auto

State pensando di girare l'Inghilterra in auto? Sicuramente saprete che in questo Paese la guida è a sinistra (mentre lo sterzo è a destra) e per noi che siamo abituati a guidare a destra cambiare abitudine non è affatto semplice. Aggiungete che gli...
Europa

Guida: tour dell'Inghilterra in 10 giorni

L'Inghilterra è una delle nazioni più importanti d'Europa, con la sua storia antichissima e le sue ricchezze culturali ed economiche. Visitare tutta l'Inghilterra non è uno scherzo, date le tantissime cose da vedere e l'estensione del territorio. Se...
Europa

10 motivi per andare a vivere in Inghilterra

Andare a vivere in Inghilterra non rappresenta più un modo per continuare a vivere studiando o facendo ricerca come avveniva qualche anno fa ma diventa una meta dove i giovani laureati sperano di trovare il lavoro dei sogni e del loro percorso di studi...
Europa

Trasferirsi in Inghilterra: 5 cose da sapere

Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito a un boom di giovani Italiani, la fascia più interessata è quella dai 19 ai 34 anni, che si trasferiscono in Inghilterra. Il Regno Unito è un paese che offre infinite opportunità; meritocrazia, una burocrazia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.