Come visitare il lago di Combal sul Monte Bianco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siamo degli amanti della natura e ci piace fare delle bellissime escursioni, in posti completamente avvolti dal verde, sicuramente sapremo che prima di partire dovremo organizzare il nostro viaggio alla perfezione. Per riuscirci ci basterà consultare su internet, delle guide relative al posto in cui intendiamo recarci, in questo modo potremo ottenere tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno per riuscire ad evitare problemi ed inutili perdite di tempo. In questo modo riusciremo a goderci nel miglio dei modi la nostre stupenda escursione. Quindi per prima cosa prendiamo il nostro computer, colleghiamolo ad internet ed iniziamo subito a ricercare tutte le guide e i blog relative alla nostra destinazione. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a visitare il lago Combal sul Monte Bianco.

25

Occorrente

  • voglia di visitare posti nuovi
35

Il lago Combal si trova lungo la continuazione pedonale della strada della val Veny. Dopo circa 40 minuti l'ampia testata della valle, in corrispondenza del piccolo lago di Combal (metri 1995), offre uno scenario tra i più ricchi di pregio naturalistico della regione valdostana. Si tratta di un classico esempio di bacino lacustre sbarrato.

45

In questo caso, lo sbarramento di questo lago è dovuto al fianco meridionale del ghiacciaio del Miage. I considerevoli detriti alluvionali trasportati da torrenti glaciali del Monte Bianco hanno colmato abbondantemente il lago, un tempo molto più vasto, trasformandolo in un'area umida di notevole pregio fioristico. Si può anche proseguire per la stradina sterrata risalendo fino al rifugio Elisabetta.

Continua la lettura
55

Vediamo ora alcune curiosità relative a questo particolarissimo posto.
Nel 1691 le truppe francesi di Luigi XIV, il Re Sole, penetrarono in Valle d'Aosta dal colle della Seigne. A nulla valse il tentativo di resistenza delle truppe valdostane che per ragioni difensive avevano fatto alzare le acque del Lago Combal con una piccola diga. Le forze comandate dal generale La Hoguette, calarono in valle razziando e saccheggiando i villaggi e distruggendo le strade e i ponti durante la ritirata. La loro vittima più illustre fu il ponte romano di Châtillon di cui lasciarono in piedi solo l'arco centrale che si vede ancor oggi. E acque del lago Combal assumono la loro particolare colorazione a causa del mescolarsi delle acque di fusione dei ghiacciai di colore azzurro grigiastro con quelle limpide che escono dalle sorgenti che alimentano il lago. Le bellissime sfumature che nascono da questa mescolanza valgono da sole il viaggio fino al lago.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come fare trekking in Valle d'Aosta

La Valle d'Aosta si trova nell'estremo nord-occidentale del territorio italiano e confina ad ovest con la Francia, a nord con la Svizzera, a sud e a est con il Piemonte. È la Regione più piccola e meno popolata d'Italia, con meno di 130.000 abitanti....
Europa

Come esplorare la zona compresa tra il Lago Maggiore e il Lago d'Orta

Il lago Maggiore e il lago d'Orta e al centro il Mottarone, o la "montagna dei due laghi". Uno scenario bellissimo dipinto da madre natura in un angolo di Piemonte. Ed è appunto il paesaggio unito ad un clima mite che fanno di questi luoghi una rinomata...
Italia

Come organizzare un weekend al lago d'Orta

Il Lago d'Orta, anche noto come Cusio, è un lago prealpino situato in Piemonte tra le province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola. Incastonato tra il monte Mattarone ad est e le montagne della Valstrona e della Valsesia, il Lago d'Orta è senz'altro una...
Italia

Itinerari sul Lago d'Iseo

Il lago di Iseo è un piccolo lago situato in Val Camonica, Lombardia, a metà tra le province di Bergamo e Brescia. Nonostante sia meno conosciuto del lago di Como o del lago di Garda, il lago di Iseo offre, oltre che uno splendido paesaggio ed una vegetazione...
Italia

Le più belle località dell'Alto Adige

L'Alto Adige è una zona ricca di belle località, che certamente meritano di essere meta di un viaggio, alla scoperta di paesaggi emozionanti, di monumenti e di antiche tradizioni culturali. Si tratta di luoghi ricchi di fascino: qui la natura si esprime...
Italia

I sentieri di montagna più belli in Lombardia

La Lombardia è la regione italiana con i sentieri di montagna più belli. In questa stupenda ed immensa regione si trovano i percorsi più lunghi e difficoltosi, adatti agli escursionisti più bravi, appassionati di trekking, in essa si possono...
Consigli di Viaggio

I Comuni più belli sul Lago di Como

Se vi trovate a visitare la Lombardia non potrete assolutamente non visitare il Lago di Como. Il territorio lombardo offre ampie località turistiche che, agli occhi del turista, appaiono vere e proprie delizie per gli occhi: proprio così, non solo...
Europa

Come Arrivare A Piedimonte Matese

Piedimonte Matese come indica il nome, è un abitato sotto i margini della pianura ai piedi del monte Cila, dove giunge la via transmatesina che parte dalla piana del Boiano Sepino e passa per il lago Matese, San Gregorio e Castello. A Piedimonte Matese...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.