Come visitare il Louvre nel miglior modo possibile

Di: S. T.
Tramite: O2O 31/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Parigi è una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo. Ogni anni tantissime persone si recano nella città romantica per eccellenza e tra una visita alla Tour Eiffel e un giro in battello sulla Senna, sicuramente non ci si può far mancare un giro cultare presso uno dei musei più belli al mondo. Naturalmente stiamo parlando del Louvre, il museo che esternamente si presenta come una piramide di vetro. Al suo interno sono custodite alcune delle opere più importanti e alcune delle più belle testimonianze delle antiche civiltà. Poiché si tratta di un museo davvero vasto, se non si sa bene come procedere al suo interno, la visita potrebbe risultare dispersiva, ecco perché in questa guida vogliamo spiegarvi come visitare il Louvre nel miglior modo possibile.

27

Occorrente

  • pianta del museo
  • lista delle opere che vuoi vedere
37

Biglietti

Il primo consiglio che vi diamo per risparmiare tempo è fare i biglietti online: la fila alla biglietteria del Louvre molto spesso è chilometrica. Inoltre vi consigliamo di considerare bene gli eventuali sconti per gli under 25 o gli studenti.

47

Selezione

Una volta fatti i biglietti online, informatevi su quali opere potrete trovare al suo interno: ce ne sono alcune davvero famose, come ad esempio la "Gioconda" o la "Venere di Milo", ed anche se non siete degli esperti d'arte potrete apprezzare alcune tra le più rinomate opere d'arte. In questo modo potrete individuare le opere a cui potreste essere più interessati e segnarvi in quali sale si trovano così da vedere solo queste.

Continua la lettura
57

Cartina

Una volta giunto al museo, prendete una delle cartine del museo disponibili al banco informazioni. Fatto ciò, tenendo presente l'elenco con le stanze in cui si trovano le opere che volete vedere, procedete seguendo le indicazioni della cartina.

67

Sale

Alcune opere molto belle e molto famose che si trovano nella sala della pittura francese e nel corridoio vicino sono: "L'incoronazione di Napoleone", "La libertà che guida il popolo", "Il naufragio della Medusa" e la "Nike di Samotracia". Poco lontano da queste troverete la sala della "Gioconda", dove è contenuto anche un altro bellissimo quadro, ovvero "Le nozze di Cana". Se siete appassionati di arte egizia, scoprirete un'intera ala del museo dedicata ad essa. Se invece è la pittura italiana che amate, il corridoio dedicato a questa si trova poco lontano dalla "Gioconda", e contiene opere di Leonardo, Antonello da Messina, del Mantegna e di tantissimi altri. Inoltre ci sono delle ale del museo dedicate all'arte cinese, all'arte indiana e all'arte giapponese. Insomma non avrete che l'imbarazzo della scelta.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fermata della metropolitana: Palais Royal, Musèe du Louvre.
  • Orari di apertura: 9 -18; mercoledì e venerdì 9 - 21.45.
  • Chiusura: martedì, 1 gennaio, 1 maggio, 11 novembre, 25 dicembre.
  • Costo del biglietto 12 euro; gratuito e ridotto per alcune categorie (confronta sito).
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Parigi in tre giorni

In questa guida propongo un itinerario adatto a coloro che vogliano e sopratutto desiderano visitare le "tappe" più note e turistiche di Parigi, in solo tre giorni. Tre giorni sembrano pochi ma in realtà in solo tre giorni si riesce ad avere un quadro...
Europa

7 posti insoliti e poco conosciuti da visitare a Parigi

Parigi non è soltanto la Tour Eiffel, Il Museo du Louvre o altri tra i luoghi più rinomati simbolo della città; Parigi è anche e soprattutto luoghi bellissimi, insoliti, quasi segreti o poco noti, ma non per questo meno suggestivi. Scopriamo insieme,...
Europa

Come visitare Capua

Ogni persona conserva i propri sogni e passioni nel proprio cassetto. Alcuni soggetti preferiscono spendere i propri soldi per comprare nuovi vestiti. Oppure altre persone acquistano una bella macchina sportiva, o una moto perché appunto hanno la passione...
Europa

Come visitare la Sardegna: dintorni di Olbia e Golfo Aranci

L'Italia è un paese ricco di storia e tradizioni, dove diverse culture si sono scontrate o hanno trovato riparo, creando nel tempo bellissimi posti sopravvissuti fino a noi e che rievocano ancora oggi il profumo di tempi passati ma ancora vividi. Tra...
Europa

Le 5 migliori città da visitare in InterRail

InterRail: il sogno di molti giovani ragazzi per una vacanza all'insegna dell'avventura ma anche un modo pratico ed economico per visitare l'Europa, a qualsiasi età!InterRail è un pass ferroviario che consente, con un unico biglietto programmabile in...
Europa

Come visitare l'Isola di S. Pietro

Vicino alla Sardegna che ricordo essere una delle zone più bella al mondo dell'italia e più precisamente sulla costa sud-occidentale, si trovano due particolari isolette e cioè:1) l'isola di S. Antioco2) l'isola di S. Pietro. La differenza in sostanza...
Europa

10 città europee da visitare in primavera.

Alle porte della primavera, la stagione dell'anno migliore per viaggiare, arriva il momento di chiudere gli occhi e iniziare a fantasticare su quale meta questo periodo ci vedrà protagonisti. Shopping, antichi borghi, musei, piatti tipici, sicuramente...
Europa

Visitare Valencia in 3 giorni

Valencia è la terza città della Spagna per numero di abitanti. Madrid e Barcellona sono posizionate subito dopo di lei. Valencia è collocata a sud-est del paese, ed è una delle città più meravigliose del Mediterraneo. La caratterizza in modo particolare,...