Come visitare Il Museo Archeologico E Grotta Di San Michele Ad Ozieri

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La Sardegna è una meta conosciuta e rinomata per il turismo, anche se viene vista principalmente come località balneare, tralasciando purtroppo le molteplici bellezze naturali, storiche ed architettoniche che l'isola offre. Un esempio di ciò è la possibilità di visitare il museo archeologico e la grotta di San Michele ad Ozieri, per cui nei passi successivi di questa guida vediamo come pianificare la visita ad Ozieri.

24

In questa zona della Sardegna, così particolare ed affascinante, si potrà visitare da vicino il ricco patrimonio storico della Sardegna ed in particolare quello della città che successivamente verrà mostrata, ovvero di Ozieri. Il magnifico Museo Archeologico, situato in Piazza Micca, ed inoltre la Chiesa di Sant'Antioco di Bisarcio e la Grotta di San Michele.

34

Per proseguire la conoscenza, inoltre, situato nell'ex convento settecentesco delle Clarisse, si può trovare un luogo veramente particolare, infatti si può osservare una piccola, ma preziosa collezione, che comprende un paio di lingotti di rame, i bronzetti nuragici ed alcuni utensili dall'aspetto sorprendentemente moderno e diverse raffinate ceramiche rinvenute nella grotta S. Michele. Questa grotta verrà trovata segnalata da cartelli sulla sommità del paese. Una particolare curiosità è quella che la grotta in questione fu utilizzata come abitazione, necropoli e luogo di culto nell'antichità, per cui merita sicuramente una visita, ma a tale proposito è importante sottolineare che bisogna consultare gli orari di apertura sul sito web, visto che differiscono a seconda se si tratta di alta o di bassa stagione. Nella zona è possibile ammirare anche un antico ponte romano sul rio Mannu, che venne realizzato nel primo secolo dopo Cristo, e ancora oggi in perfetto stato di conservazione.

Continua la lettura
44

Moltissime sono anche le chiese da visitare in paese, e la maggior parte edificate tra l'undicesimo e il ventesimo secolo. Uscendo dal Ozieri si può poi osservare il Nuraghe Burghidu, restaurato nel 1967 dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici di Sassari e Nuoro, una struttura che merita davvero di essere vista poiché si tratta di un complesso archeologico tra i migliori che vengono conservati sul territorio e che presenta una torre alta 15 metri, che fu la prima eretta a cui ne seguirono poi altre quattro collegate tra loro da dei muri rettilinei, tali da farla definire dagli abitanti come un sorta di piccola muraglia cinese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Anacapri in un giorno

L'isola di Capri è uno dei luoghi più suggestivi e romantici della nostra Penisola. Completamente immersa nel Mar Tirreno, questa splendida isola ci offre scorci davvero affascinanti. La Campania è una regione ricca di storia e colori e le sue isole...
Europa

Come visitare I territori dominati dal Vulture

L'Italia è un paese ricco di meraviglie, di luoghi fantastici ed incontaminati, dove la natura è ancora la padrona indiscussa dell'ambiente, e dove è possibile passare giornate intere a rilassarsi immersi nel verde. Di tanto in tanto visitare questi...
Consigli di Viaggio

Come visitare il Gargano

Il Gargano, promontorio della Puglia settentrionale, appartiene al territorio provinciale di Foggia ed è una delle zone più belle di questa regione meridionale. Dall'azione congiunta del carsismo, tipico del Gargano, e dell'erosione meccanica dovuta...
Europa

Come E dove fare le immersioni in Sardegna

Se siete amanti del mare e delle immersioni allora sentite sicuramente il bisgono di tuffarvi in acque cristalline per ammirare fondali colorati e vitali. Ma ciò non vuol dire, come molti sostengono, che bisogna viaggiare molto e andare lontano. Infatti...
Italia

Visitare i laghi di Monticchio

Il Lago Piccolo ed il Lago Grande di Monticchio, sono due meravigliosi specchi d'acqua situati sul fianco occidentale del Monte Vulture. I due laghi sono distanti circa 200 metri tra loro, sono situati all'interno della Riserva Naturale Regionale del...
Europa

Come visitare Patù

Per gli appassionati dei viaggi nel sud Italia, una meta preferita in assoluto dai turisti è sicuramente la Puglia. La Puglia viene visitata e apprezzata per la sua natura, per il suo mare, per la sua campagna, per la sua cucina, per la sua arte e per...
Europa

Come visitare i parchi del Salento

La provincia di Lecce vanta una grande ricchezza dal punto di vista paesaggistico e naturalistico, che riguarda in modo particolare, le coste. Questo grazie a una posizione di privilegio nel bacino del Mediterraneo che la pone tra i Balcani e l'Africa....
Consigli di Viaggio

Come visitare l'Isola di Capri

Quando si prende in considerazione l'idea di viaggiare sarebbe il caso di non dimenticare anche alcune mete italiane che da sempre attraggono tantissimi turisti esteri. Questo può rappresentare un ottimo modo per conoscere al meglio la nostra nazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.