Come visitare Il Nilo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il Nilo è uno dei fiumi più lunghi al mondo insieme al Rio delle Amazzoni. Questo fiume che misura 6.671 metri nasce dall'Africa centrale e si getta nel mare Mediterraneo, è costituito da due affluenti: il Nilo Bianco e il Nilo Azzurro. In questa guida vedremo come fare per riuscire a visitare il Nilo.

27

Occorrente

  • Cartina geografica dell'Africa
  • Spirito di avventura
37

Possiamo cominciare il nostro viaggio del Nilo, partendo dalla sua sorgente, ossia il Nilo Bianco. Questo grande fiume nasce dal bacino sorgentifero situato nel Ruanda e nel Burundi, dove i corsi d'acqua formano il fiume Kagera. Dopo il Ruanda, il fiume attraversa la Tanzania procedendo verso il lago Vittoria che rappresenta il più grande specchio d'acqua dolce presente in Africa. Da qui ha inizio il viaggio del Nilo.

47

Dalla sponda settentrionale del lago, nasce il Nilo Vittoria, che arriva in Uganda, luogo in si restringe e precipita formando delle cascate chiamate Kabalega Falls. Questo è un luogo stupendo dove la natura crea una serie di giochi d'acqua. In questa zona sono anche presenti elefanti, ippopotami e bufali cafri, ma facciamo molta attenzione perché potrebbe esserci anche qualche coccodrillo. Poco dopo essere entrati nel lago Mobutu, ci dirigiamo verso il Sudan, in esso scorre il tratto più lungo del Nilo.

Continua la lettura
57

Proseguendo il viaggio verso nord, ci troveremo intrappolati nelle paludi del Sudd, dove la navigazione è resa molto difficoltosa dai numerosi giacinti d'acqua presenti. In questa zona potremo anche imbatterci negli uomini e donne più alti della razza umana appartenenti alla tribù dei Dinka, degli Shilluk e dei Nuer. Durante il suo lento viaggio, il Nilo Bianco raggiunge l'Etiopia e si arricchisce delle acque del fiume Sobat e giunge ad Assuan. Con il volume ingrossato il Nilo riprende il suo corso in direzione nord, attraversando il deserto del Sahara ed arrivando alla città di Khartoum.

67

Da Khartoum, il Nilo Bianco incontra e si congiunge con il Nilo Azzurro. Superata la città, il Nilo si dirige verso il deserto fino a raggiungere quello Nubiano. In questa zona dovremo necessariamente abbandonare la navigazione del fiume per la presenza delle cateratte e proseguire il nostro viaggio in treno, arrivando nel territorio egiziano, precisamente al lago artificiale più lungo della terra, il Lago Nasser. Qui in origine erano situate le colossali statue di Ramsete II ed Abu Simbel, ma sono state ridotte in 1.050 pezzi per poi essere rimontate in un luogo lontano dalle inondazioni.

77

A questo punto mancano solo gli ultimi 1120 Km che ci permetteranno di godere dei numerosissimi monumenti antichi come la piramide di Cheope, arrivando cosi a il Cairo. Dopo aver superato la città, il Nilo si dirige verso il delta che possiede una estensione di 250 Km e va da Alessandria a Porto Said. Il delta è costituito da un prezioso strato di limo, che è una sostanza molto fertile utilizzata per le colture del posto. Siamo finalmente arrivati alla conclusione del nostro viaggio lungo le sponde del Nilo, un viaggio di circa 6671 Km, ricco di moltissimi posti stupendi e pieno di emozioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come scegliere una crociera sul Nilo

Il Nilo nella storia è stato molto famoso per diverse civiltà antiche, oggi invece è una delle mete turistiche con maggiore successo, infatti migliaia di visitatori arrivano da tutto il mondo per ammirarlo. In merito a ciò quindi vengono organizzati...
Consigli di Viaggio

Che cosa mettere in valigia per una crociera sul Nilo

Viaggiare è una cosa meravigliosa. Nulla apre la mente più di un viaggio. Qualcuno più famoso di noi diceva che la vita è come un libro e chi non viaggia ne sfoglia solo una pagina. Ci sentiamo di condividere in pieno. Confrontarsi con nuove culture,...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare il Deutsches Museum di Munchen

Se trascorrerete le vostre prossime vacanze a Munchen, allora meta imperdibile è il Deutsches Museum. È il più grande museo al mondo di scienza e tecnologia. Ogni anno attira milioni di visitatori. Infatti ha ben 28 .000 oggetti riguardanti la tecnologia...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Foligno

Foligno è la terza città umbra, tra Perugia ed Assisi. Industriosa e moderna, conta circa 57.000 abitanti. Prevalentemente in pianura, si può visitare sia a piedi che in bicicletta. Come e perché trascorrere le vacanze a Foligno? Perché è il più...
Consigli di Viaggio

Texas: le migliori città da visitare

Quando si pensa al Texas ci vengono in mente subito due immagini: la prima è senz'altro Clint Eastwood da giovane, bellissimo, quando recitava nei famosissimi film appartenenti al genere spaghetti - western. La seconda è la Route 66 la lunghissima strada...
Consigli di Viaggio

Arizona: le migliori città da visitare

L' Arizona è uno degli stati tra i più importanti degli Stati Uniti d'America e inoltre fa parte anche degli stati sud-occidentali. Sono numerose le città che fanno parte di questo stato, tra le migliori possiamo trovare le città di Phoenix, Tucson...
Consigli di Viaggio

Come visitare Venezia in un giorno

Venezia è una delle più belle città del mondo, città d'arte di grande valore culturale dal fascino impareggiabile. Venezia richiama il ricordo della mitica città di Atlantide sommersa. Con la differenza che Venezia è la città che affiora dalle...
Consigli di Viaggio

Come visitare i monumenti più importanti di Modena

Modena è una città molto sviluppata che si trova nella regione dell'Emilia Romagna. È una città dove è possibile visitare molti monumenti importanti, in quanto si trovano molti edifici ricchi di storia. Tra l'altro questa fantastica città gode di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.