Come visitare il palazzo reale di napoli

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'Italia è una nazione davvero ricca di storia, questo lo si evince anche per la ricchezza di luoghi storici che si possono tranquillamente visitare anche passeggiando per una semplice città italiana. La nostra nazione infatti è quella con il maggior numero di monumenti storici al mondo, per cui se si vuole trascorrere una serena vacanza si potrebbe prendere in considerazione l'idea di visitare una città italiana. Quello che andremo a vistare in questa guida è un luogo presente in una grande città dell'Italia che è davvero magnifica. Infatti attraverso semplicissimi e chiari passi vedremo come poter visitare il palazzo reale di Napoli.

24

Nonostante abbia ospitato vari re durante i secoli, il Palazzo Reale fu costruito per ospitare il re Filippo III di Spagna, successore del grande sovrano ispanico Filippo II, in visita a Napoli (visita che non ebbe mai luogo) per poi diventare il simbolo del vicereame spagnolo. Fu progettato dal famoso architetto Domenico Fontana ed ha subito vari restauri nel tempo, specie dopo i bombardamenti del secondo conflitto mondiale, che videro purtroppo Napoli, come altre città d'arte italiane, come scenario bellico e quindi vittima di bombardamenti a tappeto indiscriminati, a volte anche da parte degli Alleati.

34

Il Palazzo Reale di Napoli si affaccia in una posizione strategica del centro cittadino, volgendo la facciata principale verso piazza del Plebiscito e l'imponente basilica di San Francesco di Paola. L'ingresso del palazzo è aperto al pubblico tutti i giorni e prevede un biglietto d'ingresso. Ma in alcune occasioni è totalmente gratuito, ad esempio in occasione di Maggio dei Monumenti o di qualche mostra o esposizione. Anche gli studenti, sia delle scuole che delle università possono contare su biglietti ridotti, in modo da favorire la loro istruzione, specialmente se sono studenti di materia artistico-architettoniche.

Continua la lettura
44

Arrivare al palazzo è semplicissimo, ora elencheremo alcuni modi per raggiungerlo da diverse parti della città. Partendo dalla stazione centrale di piazza Garibaldi basterà prendere l'autobus R2 e scendere di fronte al Teatro San Carlo e fare cento metri a piedi. Se invece si prediligono gli spostamenti usando la linea metropolitana, si deve prendere la linea 2 in direzione Pozzuoli e scendere a Montesanto e proseguire a piedi lungo via Toledo. Non mi resta a questo punto che augurarvi buon viaggio e anche e soprattutto buona vacanze nella città del Vesuvio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare napoli in un giorno

Per visitare la caratteristica e famosissima "Città del Sole", con i suoi numerosi siti storici e archeologici, non basterebbe davvero una vita! Visitare Napoli in un giorno potrebbe essere impegnativo, in quanto si tratta sicuramente di una delle più...
Consigli di Viaggio

Come visitare Napoli

Napoli è una delle città più affascinanti e ricche di storia, cultura e paesaggi d'Italia. La storia ha attraversato diversi periodi, a partire dai rapporti con i greci, la conquista romana, passando attraverso il ducato, la dominazione normanno-sveva,...
Consigli di Viaggio

Napoli e dintorni: cosa visitare

Stai cercando un posto da visitare ma non vuoi allontanarti troppo dal suolo italiano? Allora sappi che Napoli fa sicuramente a caso tuo! In questa guida, in particolare, vedremo cosa è possibile visitare di Napoli e dintorni. Napoli è un comune italiano,...
Consigli di Viaggio

Come visitare Palazzo Vecchio a Firenze

E’ senza dubbio uno degli edifici più visitati del nostro Belpaese: stiamo parlando di Palazzo Vecchio a Firenze, un luogo magico, dov’è possibile viaggiare nel tempo e toccare con mano la magnificenza di secoli di storia, di arte e di cultura fiorentina....
Consigli di Viaggio

Come visitare il monastero di Santa Chiara di Napoli

Nel territorio italiano sono moltissime le attrazioni che affascinano i turisti di tutto il mondo. Essi scelgono l'Italia perché comprendono il valore dell'arte. Il monastero di Santa Chiara, ad esempio, è un complesso di edifici costituto dalla stupenda...
Consigli di Viaggio

Come visitare Napoli sotterranea

Napoli, capoluogo della regione Campania, è una città che ha alle spalle una cultura millenaria, a partire dalla sua fondazione ad opera dei Cumani nell'VIII secolo. Grazie alla sua storia, la città offre ai suoi visitatori non solo splendidi paesaggi,...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'antico cimitero delle fontanelle di napoli

Napoli è una delle città più antiche della nostra penisola, e come tale possiede una lunga storia e moltissime tradizioni. Vale la pena visitarla almeno una volta nella propria vita e godere delle piccole meraviglie che vi si possono trovare, come...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare la Certosa di San Martino a Napoli

La Certosa di San Martino si innalza sopra la collina del Vomero. Essa probabilmente è da considerarsi uno dei simboli maggiormente famosi della città di Napoli ed anche di una corrente artistica che in tale città ha vissuto, più precisamente tra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.