Come visitare il parco Alameda a Città Del Messico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Alameda Central è il parco più grande ed antico di Città del Messico. Realizzato verso la fine del Cinquecento, fortemente voluto dal viceré Luis de Velasco, deve il suo nome alla vasta piantagione di pioppi (alamos), utili per prosciugare il vasto terreno rettangolare paludoso. Nel corso dei secoli ha conosciuto diverse funzioni: mercato azteco, luogo di esecuzioni durante l'Inquisizione spagnola e accampamento temporaneo per i soldati americani alla fine degli anni quaranta dell'Ottocento. Raggiunge il suo apogeo nel XIX secolo. Meta di molte famiglie è il luogo ideale dove poter fare una classica passeggiata domenicale. Fortemente danneggiata dal terremoto del 1985, l'area circostante è stata trasformata dalla costruzione di nuovi edifici. Al suo interno, oggi, è possibile ammirare sculture, monumenti, assistere a concerti e spettacoli, mangiare qualcosa nei chioschi o fare affari presto i tanti venditori ambulanti. Vediamo insieme come visitare il parco di Alameda a Città del Messico.

26

Occorrente

  • Macchina fotografica
36

Accanto al lato est del parco si trova il Palacio de Bellas Artes, restaurato nel 1994 per celebrarne il settantacinquesimo compleanno. È un grande edificio, in stile art déco, che ospita un teatro, una caffetteria, un'ottima libreria d'arte e un museo ricco di quadri antichi e contemporanei, stampe, sculture e oggetti di artigianato. La struttura contiene anche affreschi di Rivera, Orozco, Tamayo e Siqueiros. All'ultimo piano il museo d' architettura descrive la storia del palazzo. La caratteristica più notevole del teatro è lo straordinario sipario in vetro, disegnato da Tiffany, visibile soltanto durante gli spettacoli del Ballet Folclórico de México o le molte opere e concerti.

46

Di fronte, all'angolo sud-est del parco, si erge la torre Latinoamericana, dotata di piattaforma panoramica e telescopi. Sul lato sud si trova il Juàrez Hemiciclo, monumento in marmo bianco del 1910 in onore del presidente Benito Juárez. Di fronte, nella Chiesa coloniale di Corpus Christi, sono esposte e vendute opere d'arte popolare. Più a ovest, si osserva Plaza de las Esculturas (1998), con sculture del XIX secolo.

Continua la lettura
56

L'enorme murale di Diego Rivera, Sueño de una Tarde Dominical en la Alameda Central, fu rimosso dall'Hotel del Prado in Avenida Juárez, danneggiato dal terremoto nel 1985. Oggi, è custodito nel Museo Mural Diego Rivera, all'estremità ovest dell'Alameda. Si tratta di una delle migliori opere dell'artista e raffigura una rassegna della storia messicana dalla Conquista agli anni quaranta del Novecento.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Come visitare Templo Mayor a Città Del Messico

Il Templo Mayor era il cuore spirituale e rituale di Tenochtitlán, ex capitale dell'impero azteco. Il suo affascinante museo propone ricostruzioni di come si presentava Tenochtitlán al suo apogeo. È bene tenersi abbastanza tempo per il museo: è interessante...
Sudamerica

Come visitare la città di Durango in Messico

Victoria de Durango è la capitale e la città in assoluto più popolata dello stato di Durango. Questo spettacolare territorio confina con gli stati del Chihuahua, del Coahuila, della Zacatecas, dello Nayairt e infine con quello di Sinaloa. L'origine...
Sudamerica

Come Muoversi A Città Del Messico

Il mondo è vasto e le mete da vedere, nei nostri viaggi, sono tante. Troppe. Una di queste è sicuramente Città del Messico. Una delle più grandi capitali del mondo e del continente americano. Questa guida è stata scritta con lo scopo di aiutare a...
Sudamerica

Come visitare La Costa Est Della Penisola Dello Yucatan In Messico

La penisola dello Yucatan, che è situata fra il Golfo del Messico e il Mar dei Caraibi, è una delle trentuno regione appartenenti allo stato del Messico, in assoluto tra le più più visitate dai viaggiatori. Il comodo aeroporto di Cancun viene raggiunto...
Sudamerica

Come E Perché Visitare Querètaro In Messico

Querètaro rappresenta una deliziosa e vivace località che si trova nell'omonima regione del Messico centrale. Tra l'altro presenta numerose attrazioni culturali e storiche di notevole spessore ed interesse. Parliamo, quindi, di una città assolutamente...
Sudamerica

Come visitare Mérida In Messico

La Mèridia è la regione più grande dello Yucatan in Messico ed è la meta più gettonata dai turisti. Se passi le vacanze in Messico, è quasi d'obbligo visitarla. Vi si arriva facilmente, mediante anche dei voli diretti che portano in Messico. Da...
Sudamerica

Come visitare il parco Tayrona in Colombia

Sulla costa atlantica a nord della Colombia, a circa 43 km da Santa Marta, si estende il grande parco Tayrona con i suoi 15000 ettari ed una linea costiera di circa 85 km di lunghezza. I colori sgargianti, stupendi contrasti di mare, sabbia, il verde...
Sudamerica

Come e perché visitare San Luis Potosì in Messico

San Luis Potosì è il capoluogo dell'omonimo stato messicano con una popolazione di quasi ottocentomila abitanti. Il nome della città si ispira al Re di Francia e alla località di Potosì famosa per le miniere ricche d'oro e argento. Le tradizioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.