Come visitare il Parco delle Nazioni a Lisbona

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Di fianco alle banchine portuali di Lisbona, il Parco delle Nazioni costituisce la vetrina architettonica della Capitale portoghese edificata per "Expo 1998".
Le costruzioni furono in seguito convertite in un insieme di attrazioni e unità abitative moderne. In questo modo, si è creato un parco giochi in riva al fiume per le famiglie di Lisbona.
Nella seguente guida che vi consiglio di leggere, vi parlerò di come riuscire a visitare lo splendido Parco delle Nazioni, situato nella città di Lisbona. Non esitate a recarvi in quest'area immersa nel verde, in quanto è un luogo davvero interessante da ammirare.

28

Occorrente

  • Biglietto aereo o del treno
  • Macchina fotografica
  • Denaro
  • Scarpe da ginnastica
38

Per visitare il meraviglioso Parco delle Nazioni, dovrete giungere nella città di Lisbona. Il mezzo più rapido ed economico per arrivare nella Capitale del Portogallo è senza dubbio l'aeroplano.
In questo caso, l'aeroporto di riferimento si trova a soltanto "7 km" dal centro di Lisbona. Esso risulta ottimamente servito non solo da compagnie aeree di bandiera ma anche da quelle low cost.
Quando atterrerete, potrete raggiungere il centro cittadino con un autobus o taxi, entrambi situati all'esterno dell'aeroporto.

48

Il Parco delle Nazioni si trova parco sul Passeio das Tagides, vicino alla Torre Vasco da Gama e alla stazione nord. L'architettura contemporanea la fa da padrona, a cominciare dalla magnifica stazione della metropolitana Gare do Oriente.
All'interno del Parco delle Nazioni trovate l'Océanario de Lisboa, ideato dall'architetto americano Peter Chermayeff. Questa impressionante opera archittetonica si specchia in una vasta distesa d'acqua e si potrà raggiungere attraverso un ponte a due livelli.

Continua la lettura
58

La spettacolare varietà delle specie viventi presenti nell'enorme vasca centrale vi lascerà a bocca aperta.
Il Padiglione del Portogallo ha un grande impatto visivo grazie al proprio tetto. Esso risulta attualmente occupato da uffici governativi, ma il vicino Padiglione della Conoscenza ospita un museo della scienza e della tecnologia. I bambini saranno certamente attratti dalle sue installazioni interattive.

68

La più visibile delle ulteriori strutture dell'Expo è la Torre Vasco da Gama, la cui altezza è di "140 m". Le stupende panoramiche della città e del fiume dalla torre si affiancano a quelle del nuovo Teleferico che trasporta la gente da un capo all'altro del Parco delle Nazioni.
Da ogni punto della camminata lungo il fiume, non potrete fare a meno osservare un tratto dei "16 km" dello strabiliante Ponte Vasco da Gama.
A questo punto avrete finalmente scoperto come bisogna visitare lo splendido Parco delle Nazioni situato nella città di Lisbona. Buon divertimento e non dimenticate di indossare scarpe da ginnastica comode e scattare numerose fotografie.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ammirare il Parco delle Nazioni dall'alto, prendete la funivia.
  • Leggete qualche vecchia testimonianza sull'Expo 1998 prima di visitare il Parco delle Nazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare il Parque Das Nacoes a Lisbona

Se avete intenzione di farvi una vacanza a Lisbona, o se dovete andarci per motivi di lavoro o di studio, sappiate che c'è una zona molto particolare che vale la pena visitare, e che si trova in netto contrasto con le ripide colline e le strette strade...
Europa

Come visitare il quartiere di Alfama a Lisbona

L'Alfama è il più antico quartiere di Lisbona. Tra il 711 e il 1147 diventò un importante sobborgo moresco, e successivamente si abbellì delle prime chiese lisbonesi. Oggi, l'atmosfera suggestiva delle vecchie strade di questo quartiere è quasi magica...
Europa

Come visitare il museu nacional do Azulejo a Lisbona

Se avete deciso di fare un viaggio a Lisbona, non possiamo che congratularci con voi per la scelta effettuata: Lisbona, così come tutto il Portogallo, è una città meravigliosa, dal fascino forse decadente, ma con angoli davvero incantevoli tutti da...
Europa

Come visitare il quartiere di Bairro Alto a Lisbona

Se avete organizzato un viaggio nella splendida Lisbona, non potete fare a meno di visitare la zona più antica della città e precisamente il quartiere Bairro Alto, ovvero un luogo molto suggestivo e amato dallo scrittore locale Fernando Pessoa. In...
Europa

Come visitare l'Oceanario di Lisbona

Se avete deciso di fare un viaggio a Lisbona non possiamo che complimentarci per la vostra scelta: la capitale portoghese è una città semplicemente magica, dalle atmosfere calde e nostalgiche e il suo patrimonio artistico e culturale è davvero inestimabile....
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Igreja De São Roque A Lisbona

L'Europa ha sempre molti luoghi e molte città da offrire al turismo. Il "vecchio continente" viene sempre apprezzato da i turisti di tutto il mondo per la sua storia e per la sua arte. Un paese in Europa che ha molti luoghi ed edifici che attirano molte...
Europa

Come visitare il Padro Dos Descobrimentos a Lisbona

Il Padro Dos Descobrimentos, o anche in italiano,"Monumento delle scoperte", è situato sulla riva del fiume Tago a Lisbona, in particolare nella zona di Belem. Costruito due volte a causa della qualità scadente dei propri materiali, il monumento fu...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.