Come visitare Il Parco Nazionale Di Komodo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Parco Nazionale di Komodo è una delle attrazioni più famose dell'Indonesia, patrimonio dell'Unesco dal 1991. Il parco, che si estende su un gruppo di isole tra cui l'omonima Komodo, è famoso per ospitare e proteggere un animale unico al mondo, il varano di Komodo. Se amate la natura e gli animali, questo è il posto che fa per voi! Per rendere la vostra vacanza un'esperienza unica e inimitabile, vi diamo qualche consiglio su come visitare Il Parco Nazionale Di Komodo.

24

Il modo più facile e veloce per raggiungere il parco è volare da Bali o Jakarta fino al piccolo aeroporto di Labuan Bajo. Ci sono diverse compagnie low-cost che effettuano voli verso questa destinazione, quali Garuda Indonesia, Wings Air e Lion Air. Se invece amate viaggiare per mare e avete diversi giorni a vostra disposizione, potete salire su una nave da crociera che parte da Lombok, arriva fino a Komodo per poi ritornare al porto di partenza facendo delle fermate intermedie. La durata del viaggio è di 5 giorni, totalmente immersi nella natura e circondati da paesaggi mozzafiato.

34

Una volta arrivati a Labuan Bajo, bisogna scegliere il tour da seguire per visitare questo meraviglioso parco. Il tour più comune tra le isole di Komodo e Rinca dura due giorni e una notte, con pernottamento a bordo. Solitamente nel prezzo, che varia a seconda della stagione, sono inclusi i pasti e due soste per praticare snorkeling e trekking. L'ingresso al parco costa 15€ al giorno, più 5€ per la guida, che è obbligatoria sia per non perdersi nel parco, sia perché le guide conoscono le abitudini dei varani e degli altri animali presenti nel parco e in caso di attacco, molto raro ma non impossibile, sanno come comportarsi. I trekking giornalieri sulle due isole vanno dalle 2 alle 4 ore ed è possibile scegliere il percorso che si preferisce a seconda delle proprie esigenze.

Continua la lettura
44

Visitare questo parco è sicuramente un'esperienza indimenticabile. Oltre a fare trekking su queste magnifiche isole vulcaniche, potrete nuotare tra coralli, tartarughe e pesci coloratissimi e godere di uno spettacolo che vi lascerà a bocca aperta. I varani di Komodo, che possono essere avvistati solamente nelle isole di Komodo e Rinca, sono degli animali straordinari, unici nel loro genere. Per visitare il parco non servono precauzioni particolari, oltre alle classiche raccomandazioni quali non allontarsi dal percorso segnato, non dare da mangiare agli animali e non avvicinarsi troppo ai varani. Ricordate di portare con voi dell'acqua, qualcosa da mangiare, un repellente per gli insetti e un piccolo kit di pronto soccorso, sempre utile in qualsiasi parte del mondo. Vestitevi comodi e godetevi al meglio le meraviglie della natura indonesiana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

10 posti da vedere in Indonesia

L'Indonesia è uno Stato situato nel sud-est dell'Asia ed è composto da più di 17000 isole, che lo rendono lo Stato-arcipelago più grande del mondo. Con quasi due milioni di chilometri quadrati è evidente che i posti da visitare sono innumerevoli....
Consigli di Viaggio

Come visitare L'Isola Di Sumbawa In Indonesia

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo, arrivando fino all'Indonesia. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso che accompagna questa guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare L'Isola Di...
Consigli di Viaggio

10 cose da fare a Bali

Stai programmando un viaggio nella bellissima ed esotica isola di Bali o hai già prenotato la tua fantastica vacanza indonesiana e vuoi conoscere in anticipo tutto quello che non dovrai assolutamente perderti? Allora, che aspetti? Segui i suggerimenti...
Consigli di Viaggio

Come fare un viaggo da sogno: "gili Islands"

Se si vuole fare un viaggio da sogno crogiolandosi al sole su spiagge bianche e sabbiose la meta giusta è sicuramente "Gili Islands". È un arcipelago composto da 3 piccole isole situato a nord ovest della costa di Longbok, in Indonesia. La più adatta...
Asia

10 cose da vedere a Giacarta

Giacarta è la capitale dell'Indonesia. Conosciuta in passato come Batavia, essa è una delle città più grandi e caotiche del sud-est asiatico, densamente popolata e ricca di vita. Da un punto di vista geografico è collocata sull'isola di Giava, nella...
Asia

Malesia: cosa vedere e cosa fare

Se alla fine dell'Ottocento il fascino selvaggio della Malesia è stato esaltato dallo scrittore Emilio Salgari nel suo ciclo dei pirati, oggi la terra di Sandokan è una delle mete più frequentate dal turismo internazionale, e non soltanto per le spiagge...
Asia

10 ragioni per vivere in Indonesia

L'Indonesia (Repubblica d'Indonesia) è il più grande Stato - arcipelago del mondo, con più di 17.500 isole comprese in tutto il territorio. È situata nel sud-est dell'Asia e conta circa 200 milioni di abitanti, collocandosi come quarto stato per...
Asia

come pianificare un viaggio in Indonesia

La capitale è Jakarta e il Paese ha una popolazione di oltre 200 milioni di abitanti. L'Indonesia è un complesso arcipelago, composto da più di 17 mila isole e rappresenta, per bellezza naturale e turismo paesaggistico, un'ambita meta di viaggio. La...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.