Come visitare il Pergamon Museum di Berlino

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I musei sono dei luoghi bellissimi da visitare, perché conservano al proprio interno moltissime opere d'arte che richiamano epoche passate.
Molto spesso quando si programma e organizza una vacanza, vengono prese in considerazione sempre le solite mete di moda. In realtà esistono delle città europee che offrono delle bellezze e dei monumenti davvero inaspettati. Basta veramente guardarsi a 360 gradi per capire quante mete possiamo raggiungere in maniera rapida. In questa guida avremo l'opportunità di focalizzarci su una città specifica. Per essere più precisi vedremo come visitare un museo molto importante presente su una città tedesca, ovvero la capitale, cioè Berlina. Vedremo infatti, con dei semplici e chiari passaggi, come poter visitare il Pergamon Museum di Berlino, in cui vi spiegheremo come visitare questo bellissimo museo.

25

Orari di apertura

Il Museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, tranne il giovedì che l'orario si protrae fino alle 22.
Per chi volesse visitare il museo gratis, può recarsi nella struttura dalle 18 alle 22 del giovedì.

Il biglietto d'ingresso è di otto euro l' intero e quattro euro il ridotto.

Nel caso in cui il Museo ospiti delle collezioni artistiche temporanee, il prezzo può essere maggiorato di poco. Intero dieci ero e ridotto cinque euro.

In tutta Europa, quindi anche a Berlino, ogni prima domenica del mese, i musei hanno l'entrata libera, quindi se dovete organizzare una visita al Pergamon, cosiglierei i primi del mese così per poter risparmiare un po'.

35

Mezzi di trasporto

Al museo si può arrivare con la Metropolitana S-Bahn: S3, S5, S7, S75, S59 scendendo alla fermata "Hackescher Markt" da lì, potrete prendere l'autobus numero 100 e vi troverete proprio davanti al Museo.

In Germania sono ben organizzati e precisi nei trasporti e gli spostamenti non arrecano alcuno stress al turista e poi, se non volete muovervi con i mezzi pubblici, potrete affidarvi anche ad un taxi, ma le spese per spostarsi, sono di molto più consistenti.

Continua la lettura
45

Opere del museo

Al museo possiamo ammirare l'altare di Pergamo, lungo circa centotredici metri e rappresenta la vittoria degli Dei sui Titani.
La porta del mercato di Mileto invece, è lunga ventidue metri e alta diciassette.
La Porta di Ishtar di Babilonia è una delle 8 porte che davano accesso alla mitica città. La sua costruzione venne commissionata dal sovrano Nabucodonosor. A pochi metri dalla porta di Ishtar possiamo ammirare anche il trono di Nabucodonosor, il modello della Torre di Babele, la copia della stele con il codice di Hammurabi, e molto altro ancora.
Devo dire che questo museo è "Unico" nel suo genere, non solo per le opere che ospita ma anche per la sua grandezza e maestosità, se si pensa che le opere sopracitate hanno lunghezze e altezze veramente significative.
Il Pergamon Museum è uno dei musei più belli che esistano al mondo, dove è possibile osservare delle bellissime opere d'arte. Se non avete mai visitato questo bellissimo museo e avete intenzione di organizzare un viaggio a Berlino, non potete certamente perdervi una visita al Pergamon Museum, i consigli di questa guida vi aiuteranno certamente ad organizzare un bel viaggi. Vi auguro quindi buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Berlino in 5 giorni

Avete un paio di giorni a disposizione e vorreste sfruttarli per regalarvi un viaggio in una delle città più importanti e grandiose del panorama europeo e mondiale? Grandioso! Berlino fa proprio al caso vostro! Scopriamo insieme come è possibile visitare...
Europa

Come visitare Berlino in tre giorni

Berlino è una città grande e poco compatta, visitarla in pochi giorni è un'impresa ardua, ma se proprio non puoi restare più di tre giorni segui questa guida per non perdere le cose più interessanti, vale davvero la pena spendere un po' di tempo...
Europa

10 cose da fare a Berlino

Berlino è la Capitale della Germania ed una delle città più meravigliose d'Europa. Si tratta di una metropoli estremamente famosa, grazie alla propria storia e alla vita notturna che offre ai turisti. Berlino è pertanto ricca di attrazioni di ogni...
Europa

Come visitare alcuni luoghi d'interesse a Berlino

Berlino è una città (la più abitata della Germania) piena di monumenti, Chiese e musei da non dover perdere assolutamente. Essa è la Capitale della Repubblica Federale di Germania e viene ritenuta un centro politico e culturale dell'Europa. In seguito...
Europa

Come visitare Oranienstrasse nel quartiere di Kreuzberg a Berlino

Berlino è la maggiore città nonchè la capitale della Germania, situata nella parte orientale e distante 70 chilometri dal confine polacco. Questo paese è ricco di monumenti da visitare, di architetture antiche e moderne, ma possiede anche dei bellissimi...
Europa

Come visitare Berlino in due giorni

Se hai soltanto un weeken a disposizione e vuoi vedere più attrattive possibili, ti proponiamo un itinerario per come visitare Berlino in due giorni, così da non perderti i punti di maggiore interesse. Ti consigliamo di prenotare in anticipo alcune...
Europa

Come visitare Il Viking Museum a Copenaghen

Copenaghen, una delle più belle città europee e capitale della Danimarca, è un contenitore di storia opere e bellezze imperdibili da visitare almeno una volta nella vita. Oltre allo splendore della città e alla sua vivibilità, anche i dintorni della...
Europa

Come e perchè visitare Nollendorfplatz a Berlino

Per chi si è avvicinato a questa guida solo per la curiosità di sapere cos'è la Nollendorfplatz diciamo subito che questa è una piazza simbolo di Berlino e lo è stata sopratutto nei primissimi anni del '900. In quegli anni quasi ogni foto che ritraeva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.