Come visitare il quartiere di Downtown a Miami

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Visitare Miami è sempre un'esperienza che ti proietta in un universo fatto di innovazione, tecnologia e modernità. In questa città è tutto oversize: dai colossali grattacieli ai super Suv, dai maxi yatch ai mega centri commerciali.
La metropoli è una delle destinazioni turistiche più richieste al mondo, meta di vacanzieri alla ricerca di sole e divertimento.
Collocata a sud-est della Florida, la città è organizzata in 12 quartieri, differenti per architettura, attività commerciali e caratteristiche degli abitanti. In questa guida, nello specifico scopriremo come visitare il quartiere di Downtown a Miami, ovvero il vero centro della city.

25

Il quartiere di Downtown è il cuore più giovane e tecnologico di Miami City, quello più a sud, direttamente collegato con Miami Beach, l'isola dalle maxi spiagge, da una superstrada a due corsie. Insieme a Little Havana è anche una delle aree più popolate della city e si estende per più di 5 km quadrati.
Downtown costituisce in distretto economico di Miami, il territorio con la maggior concentrazione di edifici storici, uffici, negozi, scuole, musei e biblioteche.
Lavoro e divertimento si incontrano a Miami, dove accanto o meglio sotto ai quartieri generali delle multinazionali troverete un pullulare di localini dove trascorrere la serata, provando la cucina statunitense con non poche contaminazioni con quella della vicina America Latina.

35

Vediamo ora come raggiungere il quartiere Downtown e come muoversi al suo interno.
Atterrati all'Aeroporto Internazionale di Miami sarà facile raggiungere la zona percorrendo la FL-836W, ossia la Road numero 836 direzione ovest. Arrivati nel quartiere sarete letteralmente circondati e sovrastati dai mega-grattacieli dal design ultra moderni, con le facciate a specchio e i maxi cartelli pubblicitari che ne coprono una parte.
Siamo in Florida, quindi vedrete ovunque palme, grandi palme, in grandi giardini e parchi perfettamente curati.

Continua la lettura
45

Per muovervi all'interno di Downtown, in alternativa all'auto, potete scegliere tra diversi mezzi: biciclette pubbliche o a noleggio presso i esercizi privati, autobus (chiamati Metrobus) o la metropolitana di superficie (Metrorail).
Potete anche optare per il Metromover, la navetta monorotaia senza conducente che circola su una tragitto sopraelevato. In questo modo riuscirete a visitare l'area dall'alto, avendo la sensazione di volare sulla città. Un percorso panoramico completamente gratuito, destinato a residenti e turisti.

55

Downtown è anche palcoscenico di grandi eventi di rilievo internazionale, sia musicali che sportivi.
Impossibile non visitare l'American Airlines Arena, il tempio dei Miami Heat, la squadra locale di pallacanestro professionistica che milita nell'NBA, ma anche sede dei maggiori concerti della Florida. La struttura si trova sulla Baia di Biscayne, la laguna su cui si affaccia tutto il quartiere.
Nei paraggi è possibile anche passeggiare lungo il porto turistico, attracco per numerose imbarcazioni di lusso, ricco di negozi, bar all'aperto e aree verdi con giochi per bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Come muoversi a Miami di sera

Prima di cominciare a parlare di come muoversi a Miami durante la sera, bisogna fare una veloce descrizione della città. Essa ha circa 405.000 abitanti residenti, di cui 5.400.000 soltanto nella zona metropolitana. Se prendete in considerazione esclusivamente...
America del Nord e Centrale

Come visitare alcuni luoghi a Miami Beach

Miami Beach è città speciale, allegra e famosa per i suoi favolosi party sulla spiaggia e in discoteca. Tutti trovano qualcosa da fare a Miami ma la maggior parte dei visitatori vuole soltanto divertirsi e rilassarsi. Grazie alla sua ecletticità, questa...
America del Nord e Centrale

Come visitare Miami in 5 giorni

Se avete intenzione di sostare a Miami, splendida città del sud della Florida, per 5 giorni, vi consiglio questi itinerari imperdibili, ma prima di tutto pensate a come desiderate muovervi in città. Per visitare Miami potrete affittare una vettura,...
America del Nord e Centrale

Come visitare South Beach a Miami

South Beach, come molti sapranno, è una zona molto conosciuta di Miami Beach, in Florida. Viene chiamata anche SoBe che è il nome che i locali danno al famoso quartiere art déco di Miami Beach. Si tratta di ben 12 isolati in grado di racchiudere un...
America del Nord e Centrale

Come visitare Bill Baggs Cape Florida State Park a Miami

Se ancora non avete scelto la meta delle vostre prossime vacanze, ma quello che sappete di sicuro è che desiderate visitare qualcosa di unico, in questo caso la meta descritta di seguito è quella che fa per voi. Siamo parlando di Bill Baggs Cape Florida...
America del Nord e Centrale

10 cose da vedere a Miami

Miami e Miami Beach sono note a chiunque, ogni qualvolta si nomina la Florida. Visitare questo luogo è senza dubbio un'esperienza particolare, in quanto si viene a contatto con un panorama geograficamente molto differente. Anche il clima non è lo stesso...
America del Nord e Centrale

Come fare shopping a Miami

Nella cosmopolita Miami, avete la possibilità di trovare numerosi esercizi commerciali alla moda, mercati, boutique di lusso, negozi di arredamento e outlet con gli articoli venduti in saldo. Grazie al clima primaverile di questa cittadina, potete compiere...
America del Nord e Centrale

Come arrivare a Miami

Gli Stati Uniti sono una meta turistica molto ambita, grazie alla vastità del territorio che offre scenari unici e imperdibili, natura incontaminata e grandi città ricche di attrazioni. Miami è una città affascinante, molto popolare non solo per le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.