Come visitare il quartiere di Kolonaki ad Atene

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Kolonaki è uno dei quartieri più conosciuti di Atene in quanto considerato aristocratico. Con la sua estensione, che va da Piazza Syntagma fino al Colle del Licabetto, si trova in una zona privilegiata della città. Il quartiere viene caratterizzato da estesi spazi verdi, architettura raffinata con edifici neoclassici e in stile moderno. In esso si concentrano i centri commerciali delle grandi marche, ristoranti di lusso e bar moderni pronti ad ospitare la bella vita dei giovani ateniesi. Visitare il quartiere è molto piacevole poiché offre un'atmosfera affascinante e innumerevoli strade pedonali. Vediamo come si può visitare il quartiere di Kolonaki ad Atene.

27

Occorrente

  • Procurarsi una buona guida
37

La prima cosa da fare è quella di recarsi nella piazza principale. Qui si può osservare la piccola colonna antica che prende il nome del quartiere. Percorrendo la zona si incontra la famosa via Voukourestion. Questa risulta molo glamour sopratutto perché sono presenti molte gioiellerie. In seguito si trova la Skoufa, dove si possono visionare moltissimi negozi di abbigliamento di stilisti italiani. Finito di visitare la zona si passa nel viale Regina Sofia. Qui è possibile vedere la zona diplomatica del quartiere. Dove nel quartiere Kolonaki vengono situate numerose ambasciate.

47

Finito di visitare questo lato del quartiere di Kolonaki dove fare shopping, inizia la visita verso la cultura. Il quartiere offre numerose gallerie d'arte, d'antiquariato e musei. Tra quest'ultimi i principali sono: il Museo Benaki, il Museo di Arte Cicladica, il Museo di Storia del Costume Greco, il Museo del Teatro, il Museo Bizantino e il Museo della Guerra.
Il Museo Benaki offre la possibilità di vivere un viaggio dalla preistoria alla Grecia moderna con un'attenzione ai legami con l'oriente. Il Museo di arte Cicladica Goulandris, invece, permette di respirare l'aria dell'antica Grecia osservando miriadi di oggetti provenienti dalle Isole Cicladi. Conclusa questa visita, vale la pena prendere la funicolare. In questo modo si può salire sul Licabetto ed ammirare il bellissimo panorama.

Continua la lettura
57

Le due stazioni della metrolitana, Evengelismos e Megaro Mousikis, rendono Kolonaki un luogo di facile accesso anche per la vita notturna con le sue ouzerie e taverne. Ottimo per il divertimento notturno e anche per una pausa pranzo frizzante, in Via Lokianou, si può trovare il Rock'n'roll, un bar-ristorante tra più antichi di Atene. Tuttavia la scelta gastronomica che il quartiere offre è estremamente varia, dal semplice panino in via Tsakalof, al pranzo italiano al Boschetto. Ecco visitare il quartiere di Kolonaki ad Atene





.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visitare la zona culturale, dove sorgono i monumenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare i dintorni di Atene

In questo periodo dell'anno che precede le tanto desiderate ferie, c'è sicuramente chi sarà ancora indeciso su quale posto del mondo visitare e che tipo di vacanza scegliere. Per chi di voi ha intenzione di farsi una vacanza al mare, ma ha comunque...
Europa

Come visitare il quartiere di Alfama a Lisbona

L'Alfama è il più antico quartiere di Lisbona. Tra il 711 e il 1147 diventò un importante sobborgo moresco, e successivamente si abbellì delle prime chiese lisbonesi. Oggi, l'atmosfera suggestiva delle vecchie strade di questo quartiere è quasi magica...
Europa

Come visitare il Museo Archeologico Nazionale di Atene

Il Museo Archeologico Nazionale di Atene custodisce i tesori dell'antica civiltà Greca, oltre a vantarsi di essere uno dei più grandi musei di tutto quanto il mondo. In definitiva, è letteralmente stracolmo dei più famosi oggetti d'arte dell'antica...
Europa

Come visitare Il quartiere ebraico di Praga

Il quartiere ebraico di Praga, chiamato anche Josefov, è uno dei più antichi della città, piccolo e raccolto. Con le sue sinagoghe e l'antico cimitero resta uno dei centri più evocativi della tradizione ebraica, testimonianza di una storia millenaria...
Europa

Come visitare l'acropoli di Atene

Una delle attrazioni Ateniesi che più di tutte suscita molto interesse spingendo ogni anno milioni di persone a visitare i suoi storici e affascinanti luoghi è certamente La celebre Acropoli di Atene. Fatevi attrarre dall'atmosfera di storicità che...
Europa

Come visitare Oranienstrasse nel quartiere di Kreuzberg a Berlino

Berlino è la maggiore città nonchè la capitale della Germania, situata nella parte orientale e distante 70 chilometri dal confine polacco. Questo paese è ricco di monumenti da visitare, di architetture antiche e moderne, ma possiede anche dei bellissimi...
Europa

Come visitare il quartiere di Bairro Alto a Lisbona

Se avete organizzato un viaggio nella splendida Lisbona, non potete fare a meno di visitare la zona più antica della città e precisamente il quartiere Bairro Alto, ovvero un luogo molto suggestivo e amato dallo scrittore locale Fernando Pessoa. In...
Europa

Come visitare Il Quartiere Di Salamanca A Madrid

Ogni anni crescono sempre più i visitatori da tutto il mondo che decidono di recarsi in Spagna per una vacanza di piacere. Una delle mete più apprezzate, oltre alle assolate spiagge spagnole, è sicuramente la città di Madrid ricca di storia e cultura....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.