Come visitare Il Quartiere Di Salamanca A Madrid

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ogni anni crescono sempre più i visitatori da tutto il mondo che decidono di recarsi in Spagna per una vacanza di piacere. Una delle mete più apprezzate, oltre alle assolate spiagge spagnole, è sicuramente la città di Madrid ricca di storia e cultura. Per tutti gli amanti dell'arte e delle bellezze architettoniche il quartiere di Salamanca è la meta assoluta, da non perdere per nessuna ragione. Proprio in questo quartiere infatti si concentrano testimonianze storiche e culturali di valore inestimabile. Vediamo quindi insieme in modo semplice ed ottimale come visitare il quartiere di Salamanca a Madrid.

27

Occorrente

  • Valigia pronta e biglietto
37

Come raggiungere il quartiere

Il quartiere di Salamanca si può raggiungere con un'estrema facilità. Potete partire dal centro di Madrid, impiegando i praticissimi mezzi pubblici presenti in città, dal tram all'autobus. Questo stupendo quartiere si contraddistingue per una lunga serie di strade, che servono a suddividere in modo piuttosto scrupoloso l'intera zona, da nord a sud e da ovest ad est.
Nel corso dei decenni, queste importanti arterie stradali hanno visto la crescita di una serie di negozi di alta qualità, ristoranti di lusso e locali alla moda. Tra un negozio e l'altro, sorgono condomini dalle dimensioni importanti, in cui vivono principalmente famiglie benestanti.

47

Cosa fare a Salamanca

A Salamanca nasce una delle strade dello shopping di maggiore eleganza dell'intera cittadina di Madrid, ovvero la "Calle de Serrano". Questa via di grandi dimensioni è così denominata in ricordo di un autorevole politico spagnolo risalente al 1800. Si tratta di un cammino che inizia da "Plaza de Indipendencia" e raggiunge "Plaza del Ecuador".
Lungo questa strada potete osservare numerosi esercizi commerciali, molti dei quali specializzati nel campo degli articoli di lusso e collocati dentro vecchi palazzi ritenuti da alcuni ormai fuori moda. Proprio in questo settore che avrete l'opportunità di trovare prodotti appartenenti ai marchi più trendy a livello nazionale e internazionale.

Continua la lettura
57

Come muoversi nel quartiere

Sempre nel centro del quartiere di Salamanca, potrete ammirare uno dei punti di riferimento di Madrid. Stiamo parlando della "Plaza de Colòn", denominata in questo modo perché intitolata a Cristoforo Colombo (detto appunto "Colòn" in spagnolo).
Questa piazza ha ovviamente qualche monumento dedicato a Cristoforo Colombo e alla scoperta delle Americhe. Potrete comunque vedere anche un centro artistico molto efficiente, diverse sale espositive, la completa Biblioteca Nazionale, il Museo Archeologico e un grattacielo post-moderno che appartiene all'Heron Corporation (dominante tutto il resto di "Plaza de Colòn").

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete amanti della storia, visitate i principali monumenti ubicati nel quartiere di Salamanca.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Madrid in 5 giorni

La città di Madrid, capitale della Spagna, incarna lo spirito della gioia, della libertà e del divertimento. Per visitarla si possono organizzare diversi percorsi e scoprire man mano qualcosa di sorprendente e affascinante. A partire dalle grandi piazze...
Europa

Madrid: cosa visitare

Di tutte le capitali d'Europa è quella più colorata, più accogliente, dal gusto moderno con la giusta dose di tradizione, dai sapori semplici, ma travolgenti, dall'euforia notturna e la cultura internazionale. Madrid è una città, che se saprete vivere...
Europa

Come visitare il quartiere di Kolonaki ad Atene

Kolonaki è uno dei quartieri più conosciuti di Atene in quanto considerato aristocratico. Con la sua estensione, che va da Piazza Syntagma fino al Colle del Licabetto, si trova in una zona privilegiata della città. Il quartiere viene caratterizzato...
Europa

Madrid: come muoversi e cosa visitare

Madrid, capitale della Spagna, è una città accogliente con diverse attrattive culturali ed una vita notturna intensa. Meta apprezzata dai giovani, accoglie ogni anno numerosi turisti. Madrid è una città molto pulita, con trasporti pubblici puntuali...
Europa

Come visitare il quartiere di Alfama a Lisbona

L'Alfama è il più antico quartiere di Lisbona. Tra il 711 e il 1147 diventò un importante sobborgo moresco, e successivamente si abbellì delle prime chiese lisbonesi. Oggi, l'atmosfera suggestiva delle vecchie strade di questo quartiere è quasi magica...
Europa

Come visitare i giardini di Madrid

Se c'è una delle grandi capitali d'Europa che merita sicuramente una visita, questa è senz'altro Madrid. Madrid è il fulcro pulsante della Spagna, la città in cui vivono i suoi reali e dove avvengono i maggiori traffici a livello commerciale. Non...
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

Come visitare Madrid in due giorni

Una delle città più belle della Spagna è Madrid. Risulta una delle città più visitate in questo periodo, per i suoi monumenti, chiese, musei e parchi. Sorge nel cuore della Meseta sulle rive di un piccolo fiume, il Manzanarre. Una città tra storia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.