Come visitare Iquique ed Antofagasta

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Cile è situato a sud-ovest del continente americano e si estende tra l'Oceano Pacifico e la Cordigliera delle Ande. La sua zona più a Settentrione ospita due città meravigliosa: Iquique e Antofagasta, entrambe si affacciano sul mare e sono la prima sede vescovile e la seconda sede arcivescovile. Iquique è la capitale della regione di Tarapacà e della provincia; Antofagasta, invece, è capitale della propria regione. Entrambe le città hanno un clima caldo, estremamente tropicale, con basse percentuali di piovosità. Vediamo insieme come visitare Iquique ed Antofagasta!

24

Tra le principali caratteristiche di Iquique, è quella del suo stato di Zona Franca, particolarità che rende il suo porto uno dei più trafficato dell'Oceano Pacifico che si estende a Meridione, poiché è ormai un punto di riferimento per il commercio interno. I turisti sono attirati principalmente dai vantaggiosi prezzi dei suoi Mall (ovvero i centri commerciali), ma sono numerose le attrazioni da rintracciare in città. Ad esempio: Plaza Arthur Prat e la sua Torre dell'Orologio, simbolo della città sin dall'anno della sua realizzazione (1878). Calle Baquedano, inoltre, conduce al vero e proprio cuore storico della città in cui è possibile visitare il Museo Regional Anker Nielsen che conserva la storia antropologica e archeologica e dell'attività di estrazione del sale di Tarapacà. Spettacolare, inoltre, è la zona del lungomare. Antica e frequentatissima, ospita il mercato del pesce e il Museo Naval, e dal suo molo partono barche che portano i turisti fino al punto in cui affondò la corvetta Esmeralda ai tempi della Guerra del Pacifico nel 1879.

34

Partire da Santiago del Cile, ci può condurre direttamente fino ad Antofagasta e cambiare totalmente panorama. A differenza del territorio di Santiago, infatti, ricco e verdeggiante, questa città è un vero proprio deserto con piogge scarsissime. Eppure, Antofagasta è abitatissima e non nasconde le sue meraviglie ai più avventurosi, aldilà della sua nome di miniera di rame a cielo aperto più grande del mondo. Il simbolo della città è un arco di pieetra levigato e scolpito dal tempo e dal mare chiamato "La Portada". Il centro storico offre la visita a Plaza Colón e alla Torre del Reloj costruita da ceramica smaltata inglese e, infine, il Paseo del Mar. Nel quartiere più antico della città sorgono numerosi Monumenti Nazionali e il Museo Regional de Antofagasta.

Continua la lettura
44

Raggiungere il Cile non è complicato. La via più semplice è sicuramente via aerea, e il periodo giusto per partire dipende soprattutto dalle intenzioni del viaggiatore, ma generalmente si consigliano settembre-novembre e fine febbraio-aprile. L'esperienza è tra le più incredibili si possano provare e vivere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Come visitare La Guajira

In questa guida parleremo de La Guajira: luogo ricco di misteri e leggende. Una penisola dai climi e dai paesaggi variegati. Una terra popolata dai wayuu, una comunità indigena tra le più forti e ben conservate di tutto il continente americano. Si tratta...
Sudamerica

Come visitare L'Entroterra Dello Stato Dello Yucatan In Messico

Se stiamo cercando di organizzare il nostro prossimo viaggio, per prima cosa dovremo cercare tutte le informazioni sulla destinazione da noi scelta.È molto importante riuscire a programmare correttamente la propria vacanza, sopratutto se abbiamo intenzione...
Sudamerica

Come visitare l'isola caraibica di San Andrés

Il Sud America è una meta molto ambita dai turisti, per le bellezze naturali, per le spiagge, per i luoghi incontaminati e per la ricca storia. Un luogo molto richiesto e visitato si trova a 700 km dalla costa continentale colombiana ed è l'isola di...
Sudamerica

Come visitare Punta Arenas

Il Cile meridionale offre una varietà immensa di luoghi immersi nella natura da poter visitare e da non farsi scappare. Uno di questi, per esempio, è Punta Arenas, una città che conta più di centotrenta mila abitanti, capitale della cosiddetta "Antartide...
Sudamerica

Come visitare le rovine di Chichen Itza e Uxmal in Messico

Le rovine di Chichen Itza e Uxmal, sono due dei tesori storici più belli dello Yucatàn. Chichen Itza fa parte dal 1988 del Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO, oltre ad essere inserito nelle nuove sette meraviglie della terra. È un sito archeologico...
Sudamerica

Come visitare Puerto Madryn E La Penisola Di Valdes

Due splendidi luoghi marittimi ideali per trascorrere le vacanze estive o un semplice weekend sono Puerto Madryn e la penisola di Valdes. Soffermiamoci su Puerto Madryn, splendida località argentina facente parte della regione della Patagonia affacciata...
Sudamerica

Uruguay: cosa visitare

Se state programmando il vostro prossimo viaggio ed avete in mente di visitare l'Uruguay, nei prossimi passaggi vi consiglieremo cosa visitare per aiutarvi a non fare un viaggio improvvisato ma di concentrare le giornate in modo tale da non perdervi nulla...
Sudamerica

Come visitare Santiago De Guayaquil

La programmazione e organizzazione di una vacanza può veramente rivelarsi più complicata di quanto ci si possa aspettare e di quanto si possa pensare. Infatti bisogna tener conto di numerosi fattori e numerose variabili che possono essere determinanti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.