Come visitare Iquique ed Antofagasta

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il Cile è situato a sud-ovest del continente americano e si estende tra l'Oceano Pacifico e la Cordigliera delle Ande. La sua zona più a Settentrione ospita due città meravigliosa: Iquique e Antofagasta, entrambe si affacciano sul mare e sono la prima sede vescovile e la seconda sede arcivescovile. Iquique è la capitale della regione di Tarapacà e della provincia; Antofagasta, invece, è capitale della propria regione. Entrambe le città hanno un clima caldo, estremamente tropicale, con basse percentuali di piovosità. Vediamo insieme come visitare Iquique ed Antofagasta!

24

Tra le principali caratteristiche di Iquique, è quella del suo stato di Zona Franca, particolarità che rende il suo porto uno dei più trafficato dell'Oceano Pacifico che si estende a Meridione, poiché è ormai un punto di riferimento per il commercio interno. I turisti sono attirati principalmente dai vantaggiosi prezzi dei suoi Mall (ovvero i centri commerciali), ma sono numerose le attrazioni da rintracciare in città. Ad esempio: Plaza Arthur Prat e la sua Torre dell'Orologio, simbolo della città sin dall'anno della sua realizzazione (1878). Calle Baquedano, inoltre, conduce al vero e proprio cuore storico della città in cui è possibile visitare il Museo Regional Anker Nielsen che conserva la storia antropologica e archeologica e dell'attività di estrazione del sale di Tarapacà. Spettacolare, inoltre, è la zona del lungomare. Antica e frequentatissima, ospita il mercato del pesce e il Museo Naval, e dal suo molo partono barche che portano i turisti fino al punto in cui affondò la corvetta Esmeralda ai tempi della Guerra del Pacifico nel 1879.

34

Partire da Santiago del Cile, ci può condurre direttamente fino ad Antofagasta e cambiare totalmente panorama. A differenza del territorio di Santiago, infatti, ricco e verdeggiante, questa città è un vero proprio deserto con piogge scarsissime. Eppure, Antofagasta è abitatissima e non nasconde le sue meraviglie ai più avventurosi, aldilà della sua nome di miniera di rame a cielo aperto più grande del mondo. Il simbolo della città è un arco di pieetra levigato e scolpito dal tempo e dal mare chiamato "La Portada". Il centro storico offre la visita a Plaza Colón e alla Torre del Reloj costruita da ceramica smaltata inglese e, infine, il Paseo del Mar. Nel quartiere più antico della città sorgono numerosi Monumenti Nazionali e il Museo Regional de Antofagasta.

Continua la lettura
44

Raggiungere il Cile non è complicato. La via più semplice è sicuramente via aerea, e il periodo giusto per partire dipende soprattutto dalle intenzioni del viaggiatore, ma generalmente si consigliano settembre-novembre e fine febbraio-aprile. L'esperienza è tra le più incredibili si possano provare e vivere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

10 cose da vedere assolutamente in Cile

Se avete da sempre desiderato viaggiare in Sud America, il Cile potrebbe essere un'ottima scelta, dal momento che è uno dei Paesi dell'area con un buon rapporto tra costi ed offerta turistica. Nella media degli Stati sudamericani, la qualità della vita...
America del Nord e Centrale

Come e perchè visitare Isla Negra: la casa di pablo Neruda

Isla Negra è un'isola che si affaccia su una costa selvaggia dell'oceano Pacifico, famosa per aver ospitato l'ultimo anno del premio Nobel Pablo Neruda e dell'ultima delle sue mogli.La villetta in cui abitò è divenuta oggi un museo alla memoria e,...
Consigli di Viaggio

Come organizzare un viaggio all'Isola di Pasqua

L'Isola di Pasqua o Rapa Nui, da sempre, rappresenta una meta molto ambita. Piccola isola dell'Oceano Pacifico, a largo delle coste del Cile, rappresenta l'ombelico del mondo. Scoperta il giorno di Pasqua nel 1722, dall'olandese Jacob Roggeveen, è molto...
Consigli di Viaggio

Cile: 5 cose da sapere prima di partire

Il Cile è un paese che si estende per un lungo letto di terra situato fra l'Oceano Pacifico e la Cordigliera delle Ande. La sua posizione geografica fa si che possa offrire ai suoi visitatori numerosi paesaggi tutti molto differenti fra loro. Un ottima...
Sudamerica

Come visitare Valparaíso

Valparaíso è considerata una tra le città più colorate ed alternative al mondo. Distante poco più di 100 kilometri dalla capitale del Cile, Santiago, è considerata patrimonio dell’Unesco nonché il principale porto dello stato cileno sull’Oceano...
Sudamerica

Cile: usi e costumi

Posizionato nell'America Meridionale, il Cile è formato da una striscia lunghissima di territorio compresa tra le Ande e il mare, lunga 4300 km. Le coste del Cile sono caratterizzate da fiordi e isolotti e frastagliate. La catena montuosa delle Ande...
Sudamerica

Le spiagge più belle del Cile

Il Cile è un paese dalle mille facce. Un luogo in cui la bellezza del mare si sposa con le asprezze e il fascino della montagna, lungo itinerari davvero incredibili per fascino ed esclusività. Il paese, geloso delle sue tradizioni, vive essenzialmente...
Sudamerica

Come visitare Punta Arenas

Il Cile meridionale offre una varietà immensa di luoghi immersi nella natura da poter visitare e da non farsi scappare. Uno di questi, per esempio, è Punta Arenas, una città che conta più di centotrenta mila abitanti, capitale della cosiddetta "Antartide...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.