Come visitare Istanbul in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Istanbul, ex Costantinopoli, è il principale centro industriale, finanziario come culturale della Turchia. Le attrattive principali si concentrano tutte nella penisola di Sultanahmet, con straordinari monumenti, castelli, chiese, moschee, palazzi e musei sontuosi, bazar e tradizioni locali. Antica capitale dell'impero cristiano e musulmano, oggi è uno scrigno di arte e cultura, a cavallo tra oriente ed occidente. Visitare le migliori attrattive di Istanbul in un giorno non è un'impresa impossibile. Ecco un itinerario adatto allo scarso tempo a disposizione.

26

Occorrente

  • Abbigliamento comodo ed appropriato
  • Cartina della città
36

Istanbul vecchia conta pochi alberghi. Cercate alloggio presso l'Hotel Uyan. Godetevi una buona colazione sul terrazzo e lasciatevi sedurre dall'ineguagliabile panorama. Mettetevi subito in viaggio, spostandovi a piedi o con i mezzi pubblici. La prima tappa è la Moschea Blu. Ammiratene la maestosa simmetria e le 21 mila piastrelle di ceramica turchese. Per visitare questo luogo sacro, presentatevi con un abbigliamento appropriato. L’ingresso è gratuito. Al termine, visitate la più bella delle ex-chiese della Istanbul storica cioè Santa Sofia. Il biglietto costa 10 euro ma ne vale la pena. Ricca di preziosi chiaroscuri, vetrate e tesori dell'architettura, ha un piccolo negozietto di souvenir per i turisti. La sosta richiede almeno un'ora.

46

Potrete visitare poi il Mercato delle Spezie. Per una pausa di relax, pranzate al Pandeli Restaurant. Riprendete quindi la gita di un giorno ad Istanbul, oltrepassando la zona dei pescatori nei pressi del ponte di Galata. Prendete la funicolare Tünel fino al quartiere di Galata e Istiklal Caddesi, altra importante zona commerciale di Istanbul. La torre genovese si può scalare fino in cima. Rappresenta il luogo ideale da cui godere il panorama di Istanbul al tramonto. Alla sera, prendete un taxi per Ortaköy dove, in estate, potrete cenare all'aperto sulla piazza principale. Altrimenti, sostate nei bar e i locali di Beyoglu aperti fino a tardi.

Continua la lettura
56

Prima di tuffarvi nel paradiso dello shopping, potete visitare l'affascinante e misterioso Gran Bazar di Istanbul. Si tratta di una rete di mercati coperti dove troverete di tutto. Se volete portare un tappeto o qualche souvenir in Italia, qui vi potrete sbizzarrire. I prezzi sono pure modici. Potrete acquistare anche stoffe e ceramiche colorate, lampade e gioielli lavorati a mano, secondo le tecniche più antiche della tipica oreficeria di Istanbul. Contrattate sempre il prezzo. Indirim è la parola d'ordine per ottenere uno sconto. Istanbul andrebbe visitata non in un giorno, ma in almeno una settimana, preferibilmente con gite organizzate, per non perdere La Cisterna, Taksim, l'Ippodromo, la Piccola Santa Sofia, l'Harem. Si spende qualche euro in più, ma ne vale assolutamente la pena.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iniziare quest'avventura di mattina presto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Istanbul: come organizzare una vacanza a Istanbul

Istanbul, megalopoli turca da 12 milioni di abitanti, devi valutare alcune alternative. In questa città, conosciuta come "la seconda Roma" puoi visitare molti monumenti e luoghi di interesse storico, artistico e paesaggistico. Hai bisogno di alcuni mesi...
Europa

Come visitare il museo di arte turca e islamica a Istanbul

Istanbul è una città ricca di suggestioni, di storie e di luoghi imperdibili da visitare. Per poterne capire le origini e l'identità bisogna però scegliere i luoghi giusti da esplorare. La città è, già di per sé, un vero e proprio manifesto di...
Europa

Come visitare La Moschea Blu A Istanbul

Istambul è una delle città della Turchia che offre molte opere d'arte da visitare ed esplorare, con le su moschee è forse la città più visitata della Turchia. Fra le sue moschee possiamo ricordare Santa Sofia e la famosa Moschea Blu. Questo edificio...
Europa

Come visitare Il Palazzo Di Topkapi A Istanbul

Cuore dell'Impero ottomano per quasi 400 anni, il palazzo di Topkapi (Topkapi Sarayi) oggi ospita un museo con vaste collezioni di porcellana imperiale, gioielli, costumi e armi. Per capire come visitare il Palazzo di Topkaki a Istanbul si può partire...
Europa

Come visitare la moschea di Sokullu Mehmet Pasa a Istanbul

La moschea di Sokullu Mehmet Pasa è un piccolo gioiello nascosto e poco conosciuto rispetto alle altre zone di Istanbul più trafficate dai turisti. Voluta fortemente da Esmahan, figlia del sultano Selim II, venne ideata e costruita dal celebre architetto...
Europa

Come visitare Il Bagno Turco All'hammam Cemberlitas A Istanbul

Tutti conoscono il bagno a vapore come il "Bagno Turco", un momento di grande relax in cui possiamo dimenticare tutte le diffcoltà della nostra tipica giornata di lavoro. Il bagno turco appartiene ad una antichissima tradizione di bagni purificatori...
Europa

Come visitare Il Bazar Delle Spezie A Istanbul

Siete finalmente in vacanza. Come vostra meta per passare le vacanze avete scelto Istanbul, ottima scelta devo dire. Ora però vorreste visitare alcuni luoghi caratteristici di questa stupenda città. Il problema è che non sapete da cosa iniziare. Io...
Europa

10 cose da sapere su Istanbul e la Turchia

Istanbul e tutta la Turchia sono alcuni dei luoghi più belli da visitare che ci sono al mondo, ricchi di fascino e di storia che non smettono mai di incuriosire e attirare non solo storici e archeologi ma anche turisti neofiti del luogo per le grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.