Come visitare Kelimutu In Indonesia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il Kelimutu è un vulcano situato sull'isola di Flores, più precisamente nella provincia di Nusa Tenggara Orientale, Indonesia. La sua principale caratteristica che lo distingue dagli altri vulcani, è che ha tre laghi che cambiano continuamente colore; questo mutamento si verifica non in relazione alle attività vulcaniche ma, secondo gli esperti del Parco del Kelimutu, semplicemente per reazione chimica dovuta ai minerali contenuti nelle acque: da gennaio a novembre 2016, il colore di questi laghi ha cambiato colore per ben sei volte. Questi laghi hanno causato eruzioni minori in passato, mentre l'l'ultima eruzione degna di nota si è verificata nel 1963. Premesso questo, vediamo come visitare Kelimutu In Indonesia.

26

La particolarità di questo vulcano sta tutta nelle variopinte acque dei suoi laghi, che periodicamente cambiano colore anche indipendentemente, passando dal rosso al marrone, dal turchese al verde. Così ci si può trovare davanti a tre laghi dalle sfumature tutte diverse. Uno spettacolo suggestivo, che ha reso Kelimutu, per alcune persone, "soprannaturale": nei villaggi locali si crede infatti che gli spiriti dei defunti riposino nei laghi in base a come sono si sono comportati nel corso della loro vita sulla Terra.

36

Una volta giunti ad Ende, situata al collo di una penisola su cui spiccano due perfetti coni vulcanici, dovrete organizzare il trasporto fino al piccolo villaggio di Moni, ai piedi del parco. Potete usare i trasporti locali quali Ojek o Bemo oppure noleggiare un'automobile. Moni è un piccolo villaggio in cui sono presenti vari hotel e ristoranti, immerso tra bei campi di riso e villaggi tradizionali.

Continua la lettura
46

Il parco è poco distante mentre l'accesso al cratere è dodici chilometri più in alto lungo una strada tortuosa. Qui dovrete organizzarvi per il trasporto e le alternative sono le stesse elencate precedentemente, oppure potrete camminare lungo un sentiero ripido e scivoloso fino all'ingresso del parco. Da qui, altri quattro chilometri sulla strada vi condurranno al cratere.

56

Se potete, partite verso le quattro e trenta del mattino (con i mezzi) per vedere l'alba in vetta. Dal parcheggio una facile camminata di un chilometro e mezzo conduce al punto panoramico "inspiration point" dove si possono ammirare tutti tre i laghi: quello nero a est, quello turchese e quello blu a ovest. Il colore delle acque cambia a seconda della quantità di minerali disciolti e quindi potrete trovarli di colori diversi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visitate il parco nella stagione delle piogge per avere il massimo livello dei laghi.
  • Dedicate una giornata ad esplorare i dintorni di Moni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Come visitare l'isola di Giava in Indonesia

Uno dei luoghi da poter visitare in Indonesia è l'Isola di Giava. Si tratta di un viaggio particolare alla scoperta di un territorio affascinante. L'Isola di Giava è ricca di vulcani. Infatti, ne esistono più di cento, tra i quali il più famoso è...
Asia

10 ragioni per vivere in Indonesia

L'Indonesia (Repubblica d'Indonesia) è il più grande Stato - arcipelago del mondo, con più di 17.500 isole comprese in tutto il territorio. È situata nel sud-est dell'Asia e conta circa 200 milioni di abitanti, collocandosi come quarto stato per...
Consigli di Viaggio

10 posti da vedere in Indonesia

L'Indonesia è uno Stato situato nel sud-est dell'Asia ed è composto da più di 17000 isole, che lo rendono lo Stato-arcipelago più grande del mondo. Con quasi due milioni di chilometri quadrati è evidente che i posti da visitare sono innumerevoli....
Asia

7 ragioni per un viaggio in Indonesia

La Repubblica di Indonesia, meglio nota semplicemente come Indonesia, è uno stato insulare del sud-est asiatico con una popolazione che supera i 250 milioni di abitanti, rendendo l'Indonesia il quarto stato più popoloso al mondo. Era formato da diversi...
Consigli di Viaggio

5 motivi per cui andare in Indonesia

Natura, arte, spiagge mozzafiato.  Di cosa stiamo parlando? Ma dell'Indonesia ovviamente.L'Indonesia è un complesso di più di 16000 isole situato a sud-est dell'Asia, il cui fascino ve ne farà innamorare immediatamente.Oltre a rappresentare una metà...
Consigli di Viaggio

Come visitare L'Isola Di Sumbawa In Indonesia

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di turismo, arrivando fino all'Indonesia. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso che accompagna questa guida, ora andremo a spiegarvi Come visitare L'Isola Di...
Consigli di Viaggio

10 motivi per intraprendere un viaggio in Indonesia

Il continente asiatico si configura come una delle mete maggiormente visitate dai turisti di tutto il mondo. Alla spiritualità dei suoi molteplici luoghi, si vanno ad aggiungere le bellezze dei suoi paesaggi unici al mondo, e i particolari usi e costumi...
Oceania

Fiumi e laghi più importanti dell'Oceania

L'Oceania è il continente più lontano dall'Europa. Per gli europei è il Continente Nuovo, in quanto lo scoprirono per ultimo. L'Oceania comprende: la Polinesia, la Micronesia, l'Australia e la Nuova Zelanda. Il nome Oceania deriva dal fatto che le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.