Come visitare Kinderdijk

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Kinderdijk è una suggestiva frazione olandese del comune di Molenwaard, nel bassopiano Alblasserwaard, situata soltanto a quindici chilometri da Rotterdam, famosa nel mondo per la cosiddetta "Piana dei Mulini", che è stata dal 1997 riconosciuta dall'Unesco come Patrimonio dell'Umanità. Se avete preventivato un viaggio nei Paesi Bassi, non potete assolutamente lasciarvi scappare l'occasione di visitare questa magica località. Vediamo dunque come visitare al meglio Kinderdijk.

25

Kinderdijk è un ottimo posto per essere visitato da famiglie con bambini; il nome in olandese significa appunto "Diga dei bambini". Il paesaggio circostante è quasi fiabesco, non vi sono pericoli ed il nome stesso della località è frutto di una leggenda che invoglia a visitarla. Questa narra che, durante l'alluvione del 1420 che fu la peggiore mai avvenuta in Olanda, una culla contenente un bambino e un gatto rimase in totale balia delle acque per giorni finché fu miracolosamente fermata da una diga, proprio quella situata a Kinderdijk.

35

La piana dei mulini di Kinderdijk è costituita da diciannove mulini ad acqua che si susseguono al lato di due canali, di cui nove a base circolare e dieci a base ottagonale: queste strutture furono costruite nel 1740 come parte di un sistema di gestione dell'acqua che aveva la funzione di evitare inondazioni. Per godere della loro bellezza e della tranquillità quasi surreale del luogo, potete decidere di passeggiare a piedi lungo i sentieri che costeggiano i canali, anche se la modalità migliore per assaporare la magia del luogo è salendo in sella di una bici. Nei mesi estivi i mulini di Kinderdijk funzionano ogni fine settimana, offrendo una visuale suggestiva.

Continua la lettura
45

Il mulino denominato "Nedrwaardmolen 2", il secondo a base circolare, è l'unico aperto al pubblico e permette di farsi un'idea di come vivevano e lavoravano i mugnai all'interno di quelle abitazioni. Inoltre è l'unico modo per cercare di carpire la genialità ingegneristica e idraulica di queste costruzioni. Sarà possibile dare uno sguardo da vicino agli ingranaggi che fanno ruotare le pale. Inoltre, il mulino è stato arredato come in origine, dai letti di dimensioni ridotte agli utensili caratteristici. Anche se il periodo migliore per visitare Kinderdijk è l'estate, è consigliabile fare un passaggio di sera, quando i mulini vengono illuminati. Non vi fate scoraggiare dal freddo, ma godetevi lo spettacolo offerto da Kinderdijk. Buon viaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Scillato

Scillato è un paese della Sicilia, situato a circa sessanta chilometri dalla provincia di Palermo e facente parte di quei paesi costruiti sul parco delle Madonie. La più antica origine documentata risale al 1152 quando fu costruito il primo mulino che...
Europa

Come visitare l'Olanda

L'Olanda è senza dubbio un paese ricco di vivaci colori e di intensi profumi, di fiori e mulini, di tradizioni e folklore. Un paese unico al mondo per le sue caratteristiche naturali ed architettoniche, rimaste intatte nel corso dei secoli. Dalla più...
Europa

Le migliori mete in Olanda

L'Olanda, altrimenti detta "Paesi Bassi", è una nazione molto particolare: è un territorio quasi tutto pianeggiante, buona parte del quale, nelle regioni litoranee, sono state "tolte" al mare grazie ad un complesso sistema di dighe; i terreni rubati...
Consigli di Viaggio

I migliori ristoranti olandesi

L'Olanda non è solo il paese dei tulipani e dei mulini ma anche, inaspettatamente, una metà enogastronomica di livello internazionale al pari del vicino Belgio e della patria della Nouvelle Cousine, la Francia.Non solo nella capitale turistica, Amsterdam,...
Europa

Come visitare i dintorni di Amsterdam

Amsterdam, una città dalle mille meraviglie culturali e architettoniche, meta turistica di decine di migliaia di viaggiatori all'anno e sede dell'incontro e della convivenza di etnie tra loro molto differenti. Le tante attività da svolgere e la moltitudine...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio in Olanda

Vi piacerebbe organizzare un bel tour tra tulipani e mulini a vento, da soli o con i vostri amici? Se la risposta è affermativa, vi consiglio di organizzare un bel viaggio in Olanda. Amsterdam è una bellissima città giovane viva ed affascinante, ma...
Europa

Belgio: cosa vedere

L'Europa è piena di cose bellissime da vedere, posti meravigliosi, paesi ancora incontaminati e dalla natura bellissima, e popolazioni ospitali e curiose da conoscere. Il Belgio è uno di questi paesi e oltre ad essere bello è ancora tutt'oggi piuttosto...
Europa

I 10 posti più belli da visitare in Europa

L'Europa è uno dei territori al mondo più ricchi e affascinanti per il suo immenso e variegato patrimonio ambientale e paesaggistico, per la sua storia segnata da una lunghissima serie di grandi eventi culturali, sociali ed economici, per le sue splendide...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.