Come visitare la Basilicata coast to coast

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi ha in mente di fare un viaggio davvero particolare nel sud dell'Italia, può pensare ad una tappa davvero affascinante come ad esempio la Basilicata. È possibile visitare questo magnifico posto, facendo un tour coast to coast attraverso delle tappe specifiche che vi guideranno in un percorso unico e indimenticabile. Nei passaggi seguenti, vi spiegheremo come poter visitare la Basilicata attraverso un magnifico viaggio nelle coste di questo luogo incantevole.

27

Occorrente

  • Mappa della Basilicata.
37

Iniziare da Tursi e Craco

Chi vuole visitare le coste della Basilicata, deve sicuramente iniziare da Tursi. Si tratta di un luogo tipicamente medievale, famoso per il suo castello dallo stile gotico e per il santuario di Santa Maria di Anglona. Tursi è una città immersa tra le colline della Basilicata, che confina con Craco, piccolissimo borgo affascinate piazzato sulla cima di una collina. Si tratta di un borgo isolato e disabitato dagli anni 60, dove è possibile ammirare antiche costruzioni e rovine in pietra e godersi un panorama mozzafiato. Questo luogo misterioso, è spesso ricordato per il suo aspetto magico e incantato.

47

Proseguire con Aliano e Corleto Perticara

Per proseguire un itinerario nella costa della Basilicata, dovrete sicuramente visitare Aliano. Si tratta di un luogo famoso per essere stato il posto di confino di Carlo Levi. Per proseguire con il viaggio nelle coste della Basilicata, potete spostarvi a Corleto Perticara, dove è possibile vedere un panorama naturale splendido immerso nelle colline e dove è possibile ammirare il lungo torrente Sauro, ai piedi di Potenza. Da Corleto Perticara, è anche possibile raggiungere Viggiano, che dista una ventina di chilometri. Tutti questi luoghi, sono tipici del panorama della Basilicata e sono immersi in uno splendido e immenso panorama naturale, ricco di verde.

Continua la lettura
57

Terminare con Moliterno, Lauria e Maratea

Per terminare il percorso coast to coast nella splendida Basilicata, non possono mancare tre tappe finali di questo itinerario: Moliterno, Lauria e Maratea. Moliterno, è un piccolo comune di circa 3.000 abitanti, dove è possibile visitare il museo di "Domenico Aiello" e varie piccole chiesette e cappelle rurali. Lauria è invece un comune leggermente più grande della provincia di Potenza, dove è possibile ammirare uno dei fiumi più belli della Basilicata, ovvero il fiume Sinni e dove si possono vedere numerosi torrenti e il lago "La Rotonda". Maratea è invece un piccolo paese che si affaccia sulla costa del Mar Tirreno, amato come tappa turistica per il suo splendido mare cristallino.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procuratevi una mappa delle coste della Basilicata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Vacanze green in Basilicata

La Basilicata è una tra le regioni più piccole d'Italia, ma senza dubbio è una delle più affascinanti di tutta la nostra bella Penisola. Gli ampi spazi verdi nella piccola Lucania non mancano e se desiderate proprio fare un viaggio all'insegna del...
Italia

Cosa visitare in Basilicata

La Basilicata, terra incontaminata da scoprire tra paesaggi, storia, natura, sapori, eventi, cultura, divertimento e benessere. Ospita diverse attrattive e moltissima storia. Il silenzio che regna all'imbrunire gli odori e i sapori di questa terra sono...
Italia

Come trascorrere un weekend in Basilicata

In questo articolo, siamo pronti a parlare di un argomento che sicuramente piacerà ed interesserà a molte persone e lettori, dei nostri articoli. Stiamo parlando dei viaggi e nello specifico vogliamo cercare di capire ed imparare come e cosa fare per...
Italia

Le migliori sagre della Basilicata

Quando arriva l'estate cresce a dismisura il tempo libero, tempo che può esser impiegato per recarsi nelle più svariate località turistiche. Chi, ad esempio, non ama particolarmente il mare o la montagna, può visitare centri ricchi di agriturismi...
Italia

Le spiagge più belle della Basilicata

La Basilica è una piccola regione del Sud d'Italia che si affaccia sia sul Mar Tirreno che sul Mar Ionio. Entrambi i tratti di costa, benché molto brevi, offrono un vero paradiso per turisti e appassionati di immersioni e di sport acquatici. Le spiagge...
Italia

Come fare il volo dell'angelo in Basilicata

Un'iniziativa poco conosciuta nel resto dell'Italia, il volo dell'angelo rappresenta invece una stupenda attrattiva di cui tutto lo stivale dovrebbe andare fiero. In parole molto povere, si tratta di un cavo d'acciaio che ci permette letteralmente di...
Italia

Viaggi in moto: la Sicilia

Un viaggio sicuramente affascinante e carico di magia, è sicuramente l'attraverso in moto della Sicilia.L'isola in questione è la più grande di tutto il Mar Mediterraneo e percorrerla in moto è sicuramente suggestivo in quanto il clima è mite per...
Italia

Come visitare la Basilica di San Nicola a Bari

La città di Bari, capoluogo della regione Puglia, è uno dei comuni più importanti del Meridione e di certo una città suggestiva. Non sono pochi i palazzi o gli edifici civili e religiosi rinomati per la bellezza architettonica, eppure è la Basilica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.