Come visitare la campagna romana

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti coloro che visitano Roma raramente si fermano ad ammirare la Campagna Romana, perché questa è quasi del tutto scomparsa in favore dei centri abitati, ma ciò nonostante ci sono ancora determinati luoghi che vale la pena di visitare specialmente se si è con la propria famiglia e si vuole passare una giornata diversa dal solito, senza allontanarsi troppo dalla città. Ci sono diverse località, o per meglio dire frazioni, della Città di Roma che si possono visitare, vediamo quindi come visitare la campagna romana.

24

Se si vuole passare una giornata nel verde senza allontanarsi troppo da Roma, si può scegliere di portare la propria famiglia, o il proprio partner, a fare una passeggiata, o a mangiare qualcosa, nelle località agricole di Roma, ovvero in quelle zone che fanno sempre parte del Comune di Roma ma che si trovano fuori dal cerchio del raccordo, una di queste è Maccarese, ormai in piccolissima parte appartenente al Comune di Roma, ma che offre ancora un ambiente bucolico dove è facile trovare terreni coltivati a orto e soprattutto dei pascoli di pecore. Si tratta di una bellissima occasione per poter comprare dei prodotti tipici venduti dalle fattorie e per far conoscere ai propri bambini animali tipici del Lazio che hanno visto solo nei libri.

34

Accanto a Maccarese c'è un vasto territorio campano che prende il nome di Ponte Galeria, caratterizzato da diverse terre adibite a Orto, da una piccola stazione ferroviaria, e da una zona residenziale con abitazioni basse e pochissimi condomini. In questa zona di Roma, che divide la capitale dal comune marittimo di Fiumicino che si estende per un lungo tratto a Nord del Tevere lungo la costa, si possono vedere e soprattutto ammirare numerosi pascoli di ovini e caprini, nonché scuderie con cavalli, dove poter prendere lezioni di equitazione o fare un giro nella campagna romana se si è esperti nel cavalcare.

Continua la lettura
44

Nella zona più a ovest della frazione di Ponte Galeria c'è un piccolo territorio agricolo chiamato Piana del Sole, caratterizzato da piccole abitazioni con piccoli orticelli. Questo territorio era in passato prettamente agricolo, ed è infatti facile trovarvi dei consorzi agrari che vendono i prodotti locali come carne, formaggio, latte, ecc., il più famoso di questi è Latte Sano, che oltre a produrre il latte che si compra solitamente al supermercato, produce anche latticini e altri prodotti derivati in virtù dell'allevamento bovino. Se si ha del tempo libero e non ci si vuole allontanare troppo da Roma è quindi bene visitare la campagna che circonda la città, in modo da poter passare una giornata rilassante lontano dal trambusto delle autovetture e dallo smog che non permette neanche di ammirare il cielo e soprattutto le stelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Bastia Umbra

Bastia Umbra è un comune di circa 21.000 abitanti che si trova nel cuore dell'Umbria, tra Perugia e Assisi. Le sue origini risalgono all'epoca romana, quando era nota come Insula Romana, ma la sua storia entra nel vivo nel corso dell'undicesimo secolo,...
Italia

L'antica Via Salaria

Roma è una citta' ricca di storia, apprezzata dai turisti e dai romani stessi. Rappresenta ormai da secoli il fulcro e il centro della cultura mondiale, e come tale non puo' non essere che apprezzata, soprattutto per la vastissima quantita' di monumenti...
Consigli di Viaggio

Come e perchè visitare Spoleto

Spoleto è un'incantevole cittadina che sorge sul colle Sant'Elia, nei pressi della Valle Umbra. Una romantica perla incastonata nel verde puro della natura. Qui il tempo sembra essersi fermato ai tempi dell'Alto Medioevo. Ma vi sono anche testimonianze...
Consigli di Viaggio

I 5 borghi più belli della Valtellina

Se siete in viaggio per la Valtellina, non potrete rinunciare ad una visita ai suoi bellissimi borghi. La Valtellina, infatti, è ricchissima di storia, addirittura risalente all'età preistorica, come dimostrano molti ritrovamenti rinvenuti nei suoi...
Italia

Dove mangiare a Roma

Roma, capitale del Bel Paese, ogni anno attira numerosi turisti. Italiani e stranieri potranno gustare le specialità della cucina locale. Dalla periferia al centro, pullula di ristoranti, locali, pizzerie e trattorie. Non sarà semplice scegliere tra...
Europa

Come visitare i monumenti romani a Barcellona

Barcellona, una delle città più belle e antiche della Spagna. Meta ambita da numerosi turisti in ogni periodo dell'anno, offre numerosi punti di interesse da visitare e non solo locali per svagarsi. Barcellona, infatti, è di origine romana. L'epoca...
Europa

Come visitare l'area archeologica di Brescia

Il 25 giugno 2011 l'area archeologica monumentale di Brescia diventa ufficialmente Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Il Complesso Monastico di San Salvatore-Santa Giulia, che contiene 11000 opere d'arte e comprende: la Basilica di San Salvatore, la Chiesa...
Consigli di Viaggio

10 siti archelogici da visitare

Di siti archeologici, il mondo, ne è pieno. Alcuni sono meno conosciuti, mentre tanti altri sono meta dei viaggi di migliaia di appassionati e non. Che dire, il fascino di scoprire i luoghi e le strutture un tempo popolate da antiche civiltà, colpisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.