Come visitare La Casa Di Mozart

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se decidiamo di fare un viaggio in Austria ed in particolare a Vienna, oltre alle bellezze della città e alle zone limitrofe, non può certo mancare una visita alla casa di Mozart. La struttura è divisa in tre piani tutti visitabili, ed ognuno con delle specifiche caratteristiche. In riferimento a ciò, vediamo nel dettaglio come visitare al meglio la casa di Mozart.

24

La casa situata al centro cittadino è di stile barocco, ricca di decorazioni e anche vanta un ampio cortile. Una volta entrati si sale direttamente al primo piano, dove si possono visitare quattro camere finemente arredate con pochi mobili risalenti alla fine del 700. Proprio in una di queste stanze, il prodigioso musicista compose una delle opere più famose e conosciute in tutto il mondo, vale a dire "Le nozze di Figaro". Al secondo piano invece, è possibile ammirare delle riproduzioni di violino ed una viola tra i più amati da Mozart, e custoditi in una vetrina per evitare che i raggi solari possano deteriorarli.

34

All'ultimo piano ossia il terzo, è invece possibile ascoltare e visualizzare suoni e immagini in cui si racconta sia la vita privata che quella artistica del genio della musica. A prevalere ovviamente sono i famosi valzer, ma tuttavia in questo piano ci sono anche documenti e spartiti di altri noti musicisti tra cui il Salieri, che strinse un ottimo rapporto di amicizia con Mozart. Nella casa del musicista di particolare interesse oltre ai suddetti arredamenti sfarzosi e alle decorazioni delle stanze, vale la pena ammirare il pianoforte preferito dall'artista, e su cui trascorreva sin da bambino le sue giornate. L'atmosfera che colpisce i visitatori consente di fare un passo indietro nel tempo, e immaginare lo stile di vita in voga all'epoca; infatti, durante la visita la musica accompagna a tema ogni singolo elemento in esposizione.

Continua la lettura
44

A margine ecco alcuni utili consigli, in merito alla visita della casa di Mozart. Innanzitutto è importante sottolineare che è possibile entrare da soli oppure con una guida, in determinati orari della giornata. La struttura è tuttavia aperta tutti i giorni, ed è facilmente raggiungibile in quanto come già accennato in precedenza, è ubicata proprio nel centro storico della capitale austriaca. Infine è possibile anche ascoltare con delle audioguide alcuni brani più famosi del grande compositore, oltre che portare a casa qualche gadget reperibile nel bookshop annesso alla casa museo e che si trova poco prima dell'uscita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e perchè visitare Praga

Praga è da sempre una delle mete favorite da moltissimi studenti, ma anche da chi ama viaggiare. La bellezza di questa citta' è decantata da tutti coloro che l'hanno visitata nel tempo. Ogni città del mondo conserva al suo interno un fascino segreto...
Europa

Come visitare Vienna in un week-end

Vienna: da splendida capitale dell'impero Asburgico a città cosmopolita. Definita da tutti la "città dei musicisti" e soprattutto "dei sogni", è meta ogni anno di milioni di turisti. Se non sapete come districarvi tra le tante offerte riuscendo a...
Europa

Come visitare Baden Bei Wien in Austria

Come visitare Baden Bei Wien In Austria: più comunemente chiamata solo Baden, è un comune austriaco nel distretto di Baden, nella Bassa Austria, ed è suo capoluogo e centro maggiore. Abitata da poco più di 25000 persone, questa cittadina si trova...
Europa

Come visitare Refrontolo

Capita spesso però che si visitino solamente i luoghi più famosi, i luoghi che vengono maggiormente pubblicizzati, tralasciando però tutti quei posti che comunque riuscirebbero a dare un'emozione unica. Visitare e scoprire nuovi luoghi, nuovi paesi,...
Europa

Come e perchè visitare il Palais Garnier

Se il vostro prossimo viaggio sarà a Parigi, oltre naturalmente a visitare la Torre Eiffel, il monumento più famoso di Parigi, la Cattedrale di Notre-Dame, il Museo del Louvre non dimenticate di andare a visitare il palazzo dell'Opera Garnier, situato...
Europa

Brno cosa visitare

La seconda città della Repubblica Ceca, dopo la capitale Praga, è Brno. Praga dista appena un paio d'ore di macchina da Brno. Inoltre è abbastanza vicina ad altre due importanti città europee come Vienna, capitale dell'Austria e Bratislava, capitale...
Europa

Come visitare i dintorni di Salisburgo

Viaggiare appassiona moltissime persone che possono, in tal modo, scoprire quello che il mondo può offrire; viaggiare consente di imparare, di scoprire nuove culture, nuove tradizioni. Se per esempio, è vero che Lecce è definita, per il suo stile barocco...
Europa

Luoghi da visitare in Austria

Chi desidera fare un viaggio in una città ricca di arte e di cultura l'ideale è l'Austria, ovvero una nazione ubicata proprio nell'Europa centrale, con un territorio per gran parte costituito da foreste con inverni freddi ed estati molto calde. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.