Come visitare la città di Baia Mare in Romania

Tramite: O2O 11/10/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il mondo moderno è ricco di paesaggi meravigliosi e luoghi mozzafiato che vale la pena di visitare almeno una volta nella propria vita. Esistono infatti numerosi posti, quasi sempre sconosciuti, che sono ricchi di bellezze, di cultura e di fascino. Uno tra questi è indubbiamente la città di Baia Mare che si trova in Romania. Essa è situata precisamente in Transilvania ed è caratterizzata da sedici quartieri che si accerchiano intorno ad un nucleo centrale. La città di Baia Mare ha origini molto antiche che si possono notare dall'aspetto e della conformazione del luogo stesso. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come visitare quest'incantevole cittadina.

25

Visitare i palazzi

Baia Mare è collegata molto bene con le autostrade dunque non è difficile poterla raggiungere con l'automobile. Sicuramente il mezzo più pratico e veloce è l'aereo ma è possibile anche spostarsi utilizzando il treno. Una volta arrivati in città bisogna individuare i luoghi d'interessi e i monumenti più importanti da visitare. Poiché Baia Mare è una cittadina antica non mancano le cose da vedere. Di grande interesse sono i monumenti e palazzi di età medievale come ad esempio Plata Cetatii, Piazza della Fortezza, Piazza della Libertà (centro nevralgico della città) e la maestosa Torre di Stephen.

35

Visitare le chiese

Da non dimenticare anche Piazza Izvoarelov, nella quale si svolge frequentemente il mercato tradizionale di Baia Mare. Accanto a questa piazza è poi possibile trovare una fortificazione di origine medievale appartenente al quindicesimo secolo ovvero la Torre Butchers. La città di Baia Mare è poi caratterizzata da un numero considerevole di chiese, alcune di esse considerate addirittura Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Tra le chiese che vale la pena visitare vi sono quella di Surdesti e Plopis, piuttosto distanti dal centro ma estremamente affascinanti. Da non trascurare poi la Chiesa della Trinità e la Biserica din Iemn, appartenenti rispettivamente al diciottesimo e diciassettesimo secolo.

Continua la lettura
45

Visitare il cimitero

Se ci si trova a Baia Mare non si può dimenticare di fare un salto anche al Cimitero Allegro, caratterizzato da un gran numero di croci dipinte con le tonalità più svariate ma soprattutto è molto presente il colore blu. Inoltre ogni croce è intagliata in modo diverso e presenta decorazioni davvero affascinanti. Questo cimitero dunque rappresenta un vero e proprio museo all'aperto, estremamente caratteristico e particolare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare la Baia di Kotor in Montenegro

Kotor, Cattaro in italiano, è una città del Montenegro che si affaccia sulla costa adriatica. La sua meravigliosa baia con le sue insenature, le Bocche di Cattaro, è stata decretata patrimonio dell'UNESCO nel lontano 1979, confermando la bellezza senza...
Europa

Come visitare le spiagge di Baia Sardinia in Sardegna

Baia Sardinia è una località turistica situata nella zona nord-orientale della Sardegna, più precisamente nel comune di Arzachena (provincia di Olbia-Tempio). Si tratta di una delle località più gettonate della Costa Smeralda e, come tale, si contraddistingue...
Europa

Come organizzare una vacanza in Romania

Organizzare una vacanza in Romania richiede un pó di tempo perché si deve organizzare in dettaglio. La Romania offre tanto da vedere, da semplici città ai monasteri e castelli, è un paese molto affascinante proprio per le sue città medievali, con...
Europa

Romania: cosa vedere

La Romania è uno Stato dell'est Europa, ricco di storia, di antiche tradizioni e di opere d'arte. Il turismo costituisce una delle principali fonti di ricchezza di questo Paese, che vanta di innumerevoli monumenti, chiese e musei che meritano di essere...
Europa

Come visitare Vietri sul Mare

Vietri sul Mare è una caratteristica località che fa parte della Costiera Amalfitana. Si tratta di una zona che vale senz'altro la pena vedere almeno una volta nella vita. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi,...
Europa

Come e perchè visitare la città di Aubagne in Francia

Aubagne è una cittadina posizionata nella Provenza meridionale, a pochi chilometri dalla metropoli di Marsiglia. Essa si affaccia sulla Costa Azzurra, su una magnifica conca naturale e su un meraviglioso mare trasparente. Aubagne non è proprio simile...
Europa

Come visitare la zona tra Scalea e Praia a mare

La Calabria rappresenta una delle mete più ambite, soprattutto durante il periodo estivo. In particolare la zona compresa tra Scalea e Praia a Mare è una delle più interessanti dell'intera regione, a causa della bellezza naturalistica delle sue spiagge...
Europa

Come e perchè visitare la città di Santander in Spagna

In questa guida vedremo come e perché visitare la città di Santander in Spagna. Santander si trova in Cantabria, nella costa nord della nazione. Città moderna ed elegante, si affaccia direttamente sull'Oceano Atlantico ed è una rinomata meta balneare...