Come visitare la cittadina di Amatrice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Siete alla ricerca di una meta "alternativa" da visitare per una vacanza con il vostro partner o con i vostri amici, ma volete evitare le località turistiche troppo caotiche e movimentate, preferendo scoprire qualche località caratteristica e rilassante? Oppure vorreste rilassarvi per qualche giorno senza per questo dover dilapidare una fortuna, e magari scoprendo dei luoghi meno "scontati" puntando sulle tradizioni piuttosto che sul turismo di consumo? Niente paura, esistono tantissime soluzioni che fanno al caso vostro e che vi permetteranno di godervi un soggiorno di tutta invidia! Nella guida proposta qui di seguito scopriremo come visitare Amatrice, ridente cittadina del Lazio, in provincia di Rieti, conosciuta e famosa in tutto il mondo per il suo sugo all'Amatriciana. In realtà Amatrice è anche un piccolo borgo ricco di storia, attrattive enogastronomiche e soprattutto è un'ottima meta per un weekend di relax.

26

Come arrivare: Per arrivare ad Amatrice possiamoi scegliere di usare la macchina, prendendo la strada statale Salaria oppure l'autostrada in direzione Ascoli.
Se non vogliamo ricorrere alla macchina, possiamo optare invece per il bus, che parte da Roma Tiburtina ed arriva comodamente ad Amatrice centro, passando attraverso le sue varie frazioncine.

36

Come accennato in precedenza, la località non offre solo delle attrattive legate a una tradizione enogastronomica consolidata, ma anche delle peculiarità di tipo storico e architettonico: Amatrice è un antico borghetto medievale, posto su un promontorio tra il fiume Tronto ed il Castellano, e per questo spesso definita " Perla del Castellano".
Ha una tipica struttura a croce latina, con la strada principale, Corso Umberto primo, che si interseca con una seconda grande strada nel centro, Via Roma.
Da questo punto d'incontro si diramano altre sette vie che possiamo ammirare girando a piedi, fotografando ogni angolo antico di questa cittadina.

Continua la lettura
46

Se siamo degli appassionati d'arte e di monumenti storici abbiamo solamente l'imbarazzo della scelta: l'antica torre dell'orologio, in centro, merita di essere vista, magari gustando un goloso cono gelato nella gelateria immediatamente accanto.
Nel museo " Cola Filotesio" potremo ammirare antichi documenti e foto della città, per renderci conto di com'era secoli fa.
La chiesa romanica di Sant'agostino invece offre un esempio architettonico di pregevole fattura, e assolutamente curiosa è "L'icona Passatora", antico santuario raggiungibile a piedi che merita anch'esso una visita dedicata.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Amatrice è composta anche da molte piccole frazioni, più di venti, tutte molto carine e consigliate da visitare.
  • Fortemente consigliata è la "Festa d'Autunno" i primi di Novembre

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare La Cittadina Olandese Di Breda

Breda, la città principale di Nassau in Olanda, ha molto da offrire. Non solo vanta innumerevoli monumenti storici, come la Chiesa Maggiore, Begijnhof e il Castello di Breda, ma è anche un posto meraviglioso per fare shopping, visitare musei o godere...
Europa

Come visitare la cittadina di Tempio pausania

Tempio Pausania è una cittadina di circa 15.000 abitanti con un'altitudine di 550 metri sul livello del mare, situata a nord della regione Sardegna. È distante 40 chilometri dal porto di Olbia e molto vicina alle coste sarde, quindi è anche possibile...
Europa

Come visitare la cittadina di Cuenca, in Spagna

La cittadina di Cuenca (Spagna) si posiziona nella comunità autonoma di Castiglia-La mancia e si divide in due parti. La parte storica si colloca in alto e venne registrata dall'UNESCO nel Patrimonio dell'Umanità, mentre quella moderna si trova in basso....
Europa

Come visitare La Cittadina Di Segovia, In Spagna

La Spagna è una nazione che può riservare tantissime sorprese. Quando si organizza un viaggio in Spagna possiamo anche prendere in considerazione l'idea di visitare non solo le grandi città, ovvero quello più note e conosciute, bensì possiamo a tal...
Europa

Come visitare la cittadina di Salamanca, in Spagna

Patrimonio dell'umanità dal 1988, Salamanca è una gioiosa cittadina spagnola, sede dell'università più antica del Paese. Si celebra il colore ocra della sua morbida arenaria, ma è una tonalità dovuta ai secoli; in origine i suoi colori erano assai...
Europa

Come visitare la cittadina di Aranjuez in Spagna

Situata a pochi chilometri a sud di Madrid, la cittadina di Aranjuez in Spagna è un concentrato rigoglioso di storia e di architettura. Antica residenza reale, con i suoi incantevoli giardini è stata dichiarata Paesaggio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO;...
Europa

Come Raggiungere Chantilly, Cittadina E Castello

Chantilly è un piccolo paesino di circa diecimila abitanti, situato a circa 50 chilometri a Nord di Parigi, noto soprattutto per la crema (panna montata zuccherata ottima con tè e caffè) e soprattutto per il castello circondato da dei splendidi parchi,...
Europa

Come visitare San Vito Lo Capo

Se trascorrerete le vostre vacanze in Sicilia per renderle indimenticabili raggiungete San Vito Lo Capo. È una bellissima cittadina della Sicilia Nord Occidentale. San Vito Lo Capo, con le sue spiagge costituite da chilometri di sabbia dorata e con i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.