Come visitare La Cittadina Di Segovia, In Spagna

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La Spagna è una nazione che può riservare tantissime sorprese. Quando si organizza un viaggio in Spagna possiamo anche prendere in considerazione l'idea di visitare non solo le grandi città, ovvero quello più note e conosciute, bensì possiamo a tal proposito visitare anche le piccole cittadine di provincia. Esse infatti sono dei piccoli tesori che vanno necessariamente scoperti. In questa guida porremo la nostra attenzione su una città in particolare, che magari può proprio fare al caso nostro. Vedremo infatti come poter visitare in tutta tranquillità la cittadina di Segovia, in Spagna.

24

Giungendo da Madrid, il San Millan è il primo monumento che sarà possibile individuare davanti a noi. Questo è una splendida chiesa romanica extramuraria, tra le piú belle dell'intera Spagna, grazie alla purezza e alla sobrietà delle sue linee. Inoltre è importante sapere che l'acquedotto romano, con le sue 118 arcate sovrapposte, è situato presso Plaza del Azoguejo, località posta in una depressione all'ingresso della città vecchia. Una grande ed interessante particolarità è data dal fatto che questo acquedotto è in servizio da circa 1900 anni, costruito in blocchi di granito da Traiano.

34

A questo punto sarà possibile dirigersi vers Calle de Cervantes. Infatti questa imporante località ci consentirà di iniziare il tragitto della cittá alta, osservando alcuni edifici tra i piú belli di Segovia. Ad esempio, al n.33 sarà possibile scorgere la casa de los Picos, uno splendido edificio dal bugnato a punte di diamante. Dunque continuando con la visita, sarà possibile raggiungere anche Plaza Mayor, piazza a portici molto amata dai segoviani per i suoi bar. Questa rappresenta e può dirsi il cuore della città. Qui è presente l'abside della cattedrale, la Dama de las Catedralles, l'ultima delle grandi cattedrali gotiche, una costruzione di straordinaria bellezza.

Continua la lettura
44

A questo punto sarà anche possibile passeggiare lungo le Calle del Marques del Arco, al fianco della cattedrale. Qui inoltre si potrà anche ammirare, al n.6, il palacio de los Marqueses del Arco, con un bel patio plateresco. Dunque, più in fondo, sarà possibile individuare l'affascinante plaza del Alcazar, aperta a terrazza sugli strapiombi del rio Eresma a nord, e del rio Clamores a sud. Prima di partire alla volta di Segovia consiglio due piccole cose, in modo da rendere la visita molto più gradevole. Per prima cosa vi consiglio caldamente di indossare delle scarpe comode, così da rendere l'escursione molto più confortevole. Il secondo consiglio è quello di non dimenticare la macchina fotografica, così da poter immortale gli ambienti unici di questa cittadina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare la cittadina di Aranjuez in Spagna

Situata a pochi chilometri a sud di Madrid, la cittadina di Aranjuez in Spagna è un concentrato rigoglioso di storia e di architettura. Antica residenza reale, con i suoi incantevoli giardini è stata dichiarata Paesaggio Culturale dell’Umanità dall’UNESCO;...
Europa

Come visitare la cittadina di Salamanca, in Spagna

Patrimonio dell'umanità dal 1988, Salamanca è una gioiosa cittadina spagnola, sede dell'università più antica del Paese. Si celebra il colore ocra della sua morbida arenaria, ma è una tonalità dovuta ai secoli; in origine i suoi colori erano assai...
Europa

Come visitare la cittadina di Annecy

Annecy è una piccola cittadina francese a confine tra Italia, Svizzera e Francia. Questa cittadina è nota anche con il nome di "Venezia della Savoia". Il nome è dovuto ai tanti canali che la attraversano, creando paesaggi spettacolari e suggestivi....
Europa

Come visitare La Cittadina Olandese Di Breda

Breda, la città principale di Nassau in Olanda, ha molto da offrire. Non solo vanta innumerevoli monumenti storici, come la Chiesa Maggiore, Begijnhof e il Castello di Breda, ma è anche un posto meraviglioso per fare shopping, visitare musei o godere...
Europa

Come visitare la cittadina di Tempio pausania

Tempio Pausania è una cittadina di circa 15.000 abitanti con un'altitudine di 550 metri sul livello del mare, situata a nord della regione Sardegna. È distante 40 chilometri dal porto di Olbia e molto vicina alle coste sarde, quindi è anche possibile...
Europa

Come visitare la cittadina di Amatrice

Siete alla ricerca di una meta "alternativa" da visitare per una vacanza con il vostro partner o con i vostri amici, ma volete evitare le località turistiche troppo caotiche e movimentate, preferendo scoprire qualche località caratteristica e rilassante?...
Europa

Come visitare la Spagna in una settimana

Visitare la Spagna in una settimana è una vera impresa ed è piuttosto difficile, perché le attrattive del Paese sono infinite. Pianificando il vostro tempo e facendo i trasferimenti con rapidità, riuscirete a ricavare una settimana ricca di emozioni....
Europa

Come e perchè visitare Castel D'Aro in Spagna

Castel D'Aro, è un piccolo borgo medievale situato nella regione della Catalogna in Spagna, a pochi chilometri da Girona. Questa cittadina è nota per la sue stradine strette situate vicino la località balneare di Platja d'Aro. Il borgo di Castel d'Aro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.