Come visitare la Grotta Azzurra a Capri

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'Italia è una vasta penisola a cui si annettono le due isole maggiori (Sicilia e Sardegna), nonché varie isolette minori. Più o meno tutte vivono di turismo, avvantaggiate dallo splendido mare e dalle straordinarie coste. I vari paesaggi ricreano spazi dall'incontaminata bellezza. A tal proposito, non dimentichiamo Capri, meta turistica estiva prediletta dai Vip. L'isola fa provincia con Napoli ed offre molti negozi d'alta moda, d'artigianato, locali e divertimento. Tra le bellezze naturali non perdere assolutamente i Faraglioni e la Grotta Azzurra. Quest'ultima la devi assolutamente visitare! Vediamo insieme come muoverti.

27

Occorrente

  • Una macchina fotografica
  • Prenotazione per il noleggio della barca
37

La storia

La famosa Grotta Azzurra si trova in realtà ad Anacapri, località sul lato settentrionale del monte Solaro. Puoi raggiungerla agevolmente via mare, in relazione però alle alte e basse maree. La grotta si contraddistingue per la colorazione particolarmente azzurra dell'acqua. Da questo fenomeno prende appunto il nome. La Grotta Azzurra venne scoperta nei primi anni dell'800 da un artista tedesco. Tuttavia i pescatori di Capri ne erano già a conoscenza. Inoltre, sin dall'epoca romana l'imperatore Tiberio ne usufruiva in forma privata, tramite un cunicolo. Oggi questo passaggio segreto non esiste più. Si narra che collegasse perfettamente la villa alla grotta.

47

Il mezzo

La Grotta Azzurra a Capri è lunga 60 metri e larga 25. Per visitare questo luogo suggestivo puoi noleggiare una barca. In alternativa, prenota una visita giornaliera mediante i servizi portuali. In base alle tue preferenze potrai optare per la mattina oppure il pomeriggio. Chiaramente, in caso di mare mosso o alta marea, le imbarcazioni non rispetteranno gli orari. In alcuni casi, le corse verranno annullate. Pertanto, per visitare la Grotta Azzurra informati anzitempo sulle condizioni meteorologiche e del mare. Scegli giornate in cui le acque sono particolarmente tranquille ed il cielo sereno. Dopo il tour, se lo desideri, potrai tuffarti nelle limpide acque circostanti.

Continua la lettura
57

Il percorso

Per arrivare alla Grotta Azzurra di Capri, dovrai necessariamente partire da Anacapri. Prendi l'autobus per Piazza Vittoria o le immediate vicinanze. In alternativa, puoi raggiungerla via mare da Marina Grande a soli 10 minuti. Puoi visitare la Grotta Azzurra tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00, tempo permettendo. Qualora il vento fosse clemente, visita la Grotta Azzurra tra le 12:00 e le 14:00. Potrai godere delle sue straordinarie e suggestive tonalità cromatiche. Successivamente, prosegui la tua vacanza a Capri, tra i locali e le varie attrattive.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Visita la grotta tra le 12:00 e le 14:00
  • Informati anzitempo sulle condizioni meteo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Cosa e dove mangiare a Capri

Capri è sicuramente una delle isole della nostra penisola più amata dagli italiani ma anche da molti turisti provenienti da ogni angolo del mondo. Il periodo in cui c'è maggiore affluenza è sicuramente quello estivo nel quale diventa quasi impossibile...
Italia

I migliori bed & breakfast di Capri

Scegliere una struttura dove soggiornare durante una vacanza non è sempre semplice perché ogni persona ha le proprie necessità. Da un lato c'è chi può permettersi un lussuoso hotel a 5 stelle, dall'altro invece c' è chi si accontenta di strutture...
Italia

Campania: come muoversi e cosa visitare

Se si vuole visitare una regione dell'Italia meridionale davvero affascinante questa è la Campania. È un territorio ricco di storia caratterizzato da continue colonizzazioni risalenti dagli antichi Greci e Fenici che si muovevano in queste acque per...
Italia

Guida alle isole della Campania

La Campania si estende su una meravigliosa e variegata zona dell'Italia Meridionale. Si colloca tra il Mar Tirreno e l'Appennino. Dalle coste, alle pianure dell'entroterra abbraccia la pace e la pittoresca tranquillità di Capri, Ischia e la Costiera...
Italia

I posti più interessanti da visitare a Polignano a mare

Polignano a Mare è una splendida località nella provincia di Bari, che si affaccia sul mar Adriatico.La sua storia risale a tempi antichissimi, partendo perfino dal neolitico. Durante l'età del bronzo e quella del ferro, Polignano si sviluppò tanto...
Italia

Le più belle grotte da visitare in Sardegna

La Sardegna oltre ad essere un paradiso dal punto di vista paesaggistico e marino, con le sue belle ed estese spiagge simili a quelle dei tropici, vanta anche moltissime grotte che vale davvero la pena visitare, fra cui la grotta più grande al mondo...
Italia

Le 5 città più romantiche d'Italia

L’Italia è probabilmente uno dei paesi che offre maggiori opzioni per il turismo, non a caso nel nostro paese giungono ogni anno turisti provenienti da tutto il mondo. Storia, cultura, gastronomia, natura, città sono tutti aspetti che rendono la nostra...
Italia

Come visitare le grotte di Castel Civita e di pertosa

Se vi trovate nella meravigliosa regione della Campania, ed in particolare nella provincia di Salerno, vi consiglio di pianificare una visita ai siti archeologici della zona, ricchi di affreschi e decorazioni di grande pregio. All'interno di questa guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.