Come visitare la Guyana francese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

La Guyana francese si trova in Sudamerica, precisamente nella parte nord-orientale. Essa fa parte dei dipartimenti d'oltremare della Francia. Il Paese confina con Brasile e Suriname ed è l'Oceano Atlantico a lambirne le coste. Il nome di questo Stato dell'America Latina deriva da un termine della lingua locale, ovvero "wayana". Questa parola si potrebbe tradurre letteralmente con "ricco d'acqua".
Territorialmente, la Guyana francese si divide in due zone distinte, le "terre alte" e le "terre basse". Le sue numerose bellezze paesaggistiche attirano migliaia di turisti ogni anno, ragion per cui ritengo interessante spiegarvi come visitare la Guyana francese in questa pratica guida di viaggio. Nei passi a seguire andremo a vedere quali sono le principali attrattive del Paese.

29

Occorrente

  • Carta d'identità
  • Biglietto aereo
  • Macchina fotografica
  • Vaccinazione contro la febbre gialla
  • Patente internazionale
  • Conoscenze base di lingua francese
  • Mappa delle principali città
39

In Guyana francese troverete un clima di tipo equatoriale, quindi molto umido. Qui si possono distinguere quattro periodi dell'anno e uno di questi è la stagione secca. Quest'ultima va da metà agosto a novembre ed è il periodo migliore per visitare il paese.
Prima di partire, ricordate di sottoporvi alla vaccinazione contro la febbre gialla. Poiché si tratta di un territorio francese, avrete bisogno della carta d'identità per entrare nello Stato. Giungendo in aereo, atterrerete all'aeroporto di Caienna - Rochambeau, da cui arrivano tutti i voli che partono da Parigi. Se partite dall'Italia, farete dunque scalo nella Capitale francese prima di approdare in Gyana.

49

In Guyana francese ci sono delle splendide città in cui è possibile soggiornare e spostarsi con i mezzi pubblici. In alternativa, potrete noleggiare un'auto e organizzare il vostro personale itinerario. Per guidare un'auto in Guyana francese non è obbligatorio esibire una patente internazionale. Tuttavia vi consiglio di averla comunque.
Uno dei luoghi più interessanti che non potete assolutamente perdervi è la Capitale, la splendida Caienna. Questa città si estende sulla costa atlantica e arriva a toccare un'intera penisola in corrispondenza della foce dell'omonimo fiume.

Continua la lettura
59

Tra le attrattive principali di Caienna spicca il "Forte Ceperou", situato sulla collina che sovrasta la città. Da qui potrete ammirare un panorama mozzafiato e scattare molte fotografie. Se vi dirigete a valle, trovate "Place des Palmistes". Si tratta del cuore pulsante della città e questa magnifica piazza ospita una maestosa statua che raffigura uno dei governatori della Guyana francese.
Se amate la storia, potete fermarvi al "Musée Départemental Franconie". Qui potrete vedere una piccola esposizione in un'antica casa creola. Gli oggetti in mostra sono reperti appartenenti alle popolazioni indigene, che raccontano la storia coloniale del Paese.

69

La seconda città più grande della Guyana francese è Kourou. Essa si trova sulla sponda occidentale dell'omonimo fiume, a 65 km da Caienna. Qui potrete visitare il "Centro Spaziale" e fare un tour davvero interessante, specie se amate la scienza e l'astronomia.
Se avete intenzione di godervi un tipico scenario marittimo, allora non potete non visitare le tre "Îles du Salut", ovvero le Isole della Salvezza. Esse si trovano a 11 km al largo della costa, e in passato erano una colonia penale. Attualmente, le isole ospitano i resti delle vecchie prigioni.

79

La Guyana francese si caratterizza per un lussureggiante paesaggio naturale che offre cibo e ospitalità a molte specie animali. Qui popolano la zona molti esemplari di piraña, anaconde e squali-balena. Durante la stagione secca, le piogge sono poco frequenti e il clima è molto caldo ma sopportabile.
Come potete vedere, vale davvero la pena visitare la Guyana francese. D'altro canto, vi suggerisco di non limitarvi a questo piccolo tour virtuale. Per scoprire tutte le bellezze di questo Paese, non dovrete fare altro che partire. Buon viaggio!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Organizzate il vostro itinerario partendo da Caienna.Non potete non partire dalla Capitale.
  • Fate attenzione al periodo dell'anno in cui vi recate in Guyana francese. La stagione secca (da metà agosto a novembre) è il periodo migliore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Le cascate più spettacolari del mondo

La cascate costituiscono uno degli spettacoli più suggestivi che la natura ci ha donato: l'incredibile altezza dalla quale l'acqua si riversa sui corsi sottostanti, la grandezza delle nubi spumose che vengono a crearsi all'impatto e i magnifici colori...
Sudamerica

Suriname: cosa vedere

Il Suriname è un piccolo stato che si trova nell'America del sud e confina con Brasile e Guyana Francese. Le sue coste si affacciano sull'oceano Atlantico e qui si stagliano innumerevoli specie vegetali. Il Suriname si caratterizza per una flora di grande...
Sudamerica

Le 5 cascate da non perdere in Sud America

Tra le innumerevoli bellezze naturali di cui possiamo godere, le cascate occupano sicuramente un posto di notevole rilevanza. Queste sono generate da un fiume dove in quel punto l'acqua, per effetto del dislivello, precipita anziché scorrere dando vita...
Italia

I 10 parchi più belli d'Italia

La nostra Italia è una terra meravigliosa ed è costellata di attrattive naturalistiche uniche, introvabili in altre parti del mondo: la sua conformazione geografica permette di trovare una varietà sconfinata di paesaggi, fauna, flora ed ambienti, tutti...
Africa

Come visitare Il Ciad

Il Ciad (o ufficialmente, Repubblica del Ciad) deve il suo nome all'omonimo Lago Ciad, ubicato nel cuore del paese. Lo Stato si colloca nella zona centro settentrionale dell'Africa, la sua capitale è N'Djamena e le due lingue ufficiali sono arabo e francese,...
Europa

Le 10 cose da vedere a Tallin

La città di Tallin è un’incantevole località che sorge sulle rive del Mar Baltico, a poche decine di chilometri a sud di Helsinki. Capitale dell’Estonia dal 1991, allorquando la nazione ristabilì l’indipendenza dalla Russia sovietica, Tallin...
America del Nord e Centrale

Illinois: cosa visitare

L'Illinois, lo stato più popoloso del Midwest negli Usa, con una popolazione di ben 13 milioni di abitanti e con capitale Springfield, offre una grande varietà di attrattive turistiche. Sede di Chicago, e dunque della vivace e moderna capitale culturale...
Italia

10 posti da visitare in Liguria

La Liguria è una regione tanto piccola quanto affascinante. Nonostante sia una piccola fascia di terra, in essa sono presenti sia alte montagne che ampie spiagge con acque cristalline. Ma quali sono i luoghi più belli da visitare? Nella guida che segue...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.