Come visitare la Namibia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Namibia è un paese molto esteso ma poco popolato. Gli ultimi dati parlano infatti di circa due milioni di abitanti sparsi su un territorio pari a 825.418 chilometri quadrati. È senza dubbio uno degli stati più belli ma allo stesso tempo più poveri di tutto il continente africano. Al suo interno si possono trovare alcune tra le più ricche riserve africane, come ad esempio il Parco “Etosha”. Il visitatore rimane solitamente affascinato dagli splendidi ed insoliti paesaggi, come il canyon scavato per oltre 150 chilometri dal fiume Fish, o l’imponente scogliera di Cape Cross sulla quale vivono più di 100.000 foche. Ovviamente in questo territorio selvaggio non possono certo mancare i leoni, i leopardi, gli elefanti, le zebre, i pellicani, i fenicotteri e molte altre specie selvatiche di assoluta bellezza. In questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato come visitare la Namibia.

26

Occorrente

  • Soldi
  • Macchina fotografica
36

Muovetevi in treno

Chi desidera cercare di risparmiare qualche euro per il soggiorno in Namibia, può farlo viaggiando al di fuori del cosiddetto “turismo organizzato”. Muoversi in treno, ad esempio, è un modo lento ma affidabile per visitare il paese, inoltre è economico e l'ideale per incontrare e conoscere nel profondo la gente del luogo. Tra le attività da fare una volta arrivati in Namibia vanno certamente considerati i tour per l’osservazione degli animali. Per poter trascorrere una o più notti in un lodge all'interno di un parco nazionale, è necessario prenotare nella capitale Windhoek. Per vedere invece una tradizionale tribù, si può visitare un villaggio Himba, a nord del paese, presso Kaokoland.

46

Gustate le specialità locali

In Namibia si possono poi gustare delle vere e proprie specialità culinarie uniche. Una di queste è senza dubbio il piatto a base di vermi arrostiti sulla brace. Questo paese è inoltre ricco di storia e di cultura. Si può ad esempio ammirare un capolavoro di oltre 6000 anni: le migliaia d'immagini incise su altissime pareti di roccia rossa a Twyfelfontein. Questa è considerata dagli studiosi una delle più vaste e meglio conservate collezioni di incisioni rupestri di tutto il continente africano e di tutto il mondo.

Continua la lettura
56

Non mettete a rischio la vostra sicurezza

È importante anche sapere cosa non fare per non mettere a rischio la propria sicurezza e quella di chi ci sta accanto. Non si deve però abbandonare la pista mentre si sta attraversando un parco per fare del fuoristrada. Questo è vietato dalle leggi locali e può causare molti problemi con le autorità del luogo. Meglio poi rinunciare ad un’avventura in pieno deserto sulla Skeleton Coast. Gli “scheletri” da cui il luogo prende il nome sono quelli delle navi che vi hanno fatto naufragio. L'acqua gelida del mare è infestata dagli squali e sono presenti correnti particolarmente insidiose. Non si possono nemmeno lasciare mance nei parchi nazionali e nelle riserve naturali. Buon viaggio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si dice che sia sufficiente pazientare presso una pozza d'acqua in uno dei numerosi parchi per poter osservare da vicino gli animali che verranno certamente a dissetarsi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Come arrivare e visitare Upington

, Upington è una città inNorthern Cape, la città era originariamente chiamata Olyfenhoudtsdrif ('albero d'oliva'), per l'abbondanza di alberi di ulivo presenti nella zona, ma in seguito ribattezzata Upington da Sir Thomas Upington, il procuratore generale...
Africa

Come visitare Il Kalahari In Sudafrica

Il Kalahari è un deserto sabbioso situato nella parte meridionale del continente africano; più precisamente, si estende su quattro nazioni diverse: la Repubblica Sudafricana, lo Zimbabwe, la Namibia e il Botswana. Si tratta di una vastissima distesa...
Africa

Primo viaggio in Africa: dove andare

L' Africa, meglio nota come la Culla dell'Umanità, riserva un ricchissimo patrimonio storico-culturale a coloro che si concederanno il tempo necessario per visitare questo continente. Dai templi antichi, alle piramidi e alle tombe egizie, dagli avventurosi...
Africa

Sharm - el -Sheikh: cosa visitare

Sharm - el - Sheikh è di certo la città più visitata di tutto l'Egitto, e contrariamente a quanto si possa pensare, non c'è solamente il mare qui, ma anche molte altre cose da visitare; per questo ora vi presentiamo i luoghi che forse in pochissimi...
Africa

Etiopia: cosa visitare

L'Etiopia è una terra bellissima, ricca di storia, di bellezze e di luoghi meravigliosi da visitare. Sicuramente l'Etiopia è una terra ancora poco conosciuta al turismo di massa e per questo presenta ancora tantissimi luoghi incontaminati e bellissimi...
Africa

10 posti da visitare in Egitto

L'Egitto è la terra dai mille tesori, la terra in cui vissero civiltà ricche di storia e di cultura. La terra in cui tutto ciò si mescola ad un clima che cambia a seconda della zona in cui ci si trova. Questo paese è molto vario, abbiamo la valle...
Africa

Cosa visitare in Benin

Prima di consigliarvi cosa è importante visitare in Benin, vi daremo qualche informazione di carattere più generale, di seguito. La Repubblica del Benin è collocata in Africa, nella parte ovest. In passato era chiamata "Dahomey". Questo Paese si affaccia...
Africa

Come visitare il nord del Madagascar

Il Madagascar è un'isola speciale, detta isola continente, data la sua estensione paragonabile al doppio di quella dell'Italia. Situata nell'Oceano Indiano, la più grande protagonista è la natura, al punto da paragonare l'isola ad un vero paradiso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.