Come visitare la nave scuola Amerigo Vespucci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La nave scuola "Amerigo Vespucci" è tra i velieri più belli ed affascinanti al mondo. Progettata nel 1930, venne varata a Castellammare di Stabia l'anno successivo, insieme alla gemella "Cristoforo Colombo". Quest'ultima, di dimensioni leggermente più piccole, venne poi consegnata qualche anno più tardi all'Unione Sovietica. Fu il risarcimento della seconda guerra mondiale. Attualmente, l'Amerigo Vespucci è la nave più antica della Marina militare italiana. Viene impiegata per l'addestramento degli allievi ufficiali. Da qualche anno, è anche ambasciatore dell'arte, dell'ingegneria navale e della cultura italiana nel mondo. Non a caso, presenzia eventi particolari nei 5 continenti, come commemorazioni, Olimpiadi, American's Cup e molto altro. Ha inoltre partecipato nel 2000 alla “Tall Ship's Race", con ottimi risultati. La nave scuola è un patrimonio storico, culturale e navale tutto da visitare.

27

Occorrente

  • Porto in cui attracca la nave
37

Per visitare la nave scuola Amerigo Vespucci, approfitta delle "Campagne d'Istruzione". In questa occasione gli allievi ufficiali, dopo il primo anno di Accademia, fanno il loro ingresso in mare. Pertanto, si occuperanno di navigazione e comando. Inoltre, delle manovre nel porto, della gestione tecnica ed amministrativa e molto altro. L'addestramento dura in genere 3 mesi, con calendari ben precisi. Durante le varie crociere, la nave scuola Amerigo Vespucci sosta per qualche giorno nei vari porti nazionali ed internazionali. In queste giornate il veliero viene aperto ai turisti.

47

In genere i tanti siti web si prodigano in informazioni di questo tipo. Visitare l'Amerigo Vespucci attrae ogni anno molti curiosi. Puoi accedere al Vespucci anche nei mesi invernali. La nave scuola rimane infatti ormeggiata a La Spezia. In genere è accessibile ai turisti durante i festeggiamenti di San Giuseppe (il Santo patrono della città ligure il 19 marzo). Ma anche per la festa di Santa Barbara (patrona dei marinai il 4 dicembre). Queste uniche due occasioni ufficiali, attirano ogni anno curiosi da tutto il mondo.

Continua la lettura
57

Per visitare la nave scuola Amerigo Vespucci, quindi, occorre molta pazienza ed organizzazione. La lunga attesa verrà ampiamente ripagata. Al tuo turno, potrai visitare il ponte principale. Ovviamente non potrai andare sottocoperta. Se sei fortunato, accederai alla poppa. In questa sezione trovi gli alloggi del comandante. Altre informazioni su come visitare la nave scuola Amerigo Vespucci puoi facilmente trovarle qui.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per visitare la nave scuola è indispensabile rispettare i giorni e gli orari dedicati alla visita
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare i monumenti di Firenze in pochi giorni

Firenze è un comune italiano, capoluogo della regione Toscana. Una città tutta da scoprire, antica, cuore dell'età rinascimentale, ricca di monumenti storici. Visitare tutta Firenze in pochi giorni è praticamente impossibile, perché sono numerosissime...
Europa

Come visitare Vicchio

Gli appassionati di viaggio e turismo alternativo, troveranno sicuramente interessante da visitare questo piccolo comune toscano, situato nella valle del Mugello. Si tratta di Vicchio, comune di circa ottomila abitanti, in provincia di Firenze. Più precisamente...
Italia

Firenze: 5 ristoranti da non perdere

Firenze: capitale d'Italia solo dal 1865 al 1871, ma capitale indiscussa della bistecca alla fiorentina. Tuttavia, in questa bellissima città italiana non si vive di sola carne e anzi l'offerta gastronomica è vasta e varia. In questa breve panoramica,...
Europa

Come arrivare alla chiesa di San Miniato a Firenze

Firenze è senza dubbio una città ricca di storia e di cultura. Addentrandoci scopriamo chiese, abbazie, musei che ripercorrono la storia del nostro paese. Tra i luoghi di culto che almeno una volta è doveroso visitare c'è la Basilica di San Miniato,...
Consigli di Viaggio

5 comportamenti da evitare quando viaggi in nave

Se stai per leggere questo articolo, probabilmente si sta avvicinando la tua prima vacanza in crociera, che tu abbia già prenotato o stia ancora pensando a quale sia l'itinerario perfetto per te, è bene conoscere alcune regole base, di comportamento...
Europa

Come visitare la nave Fram ad Oslo

La Fram è stata la protagonista di avventurose spedizioni degli ultimi due secoli, avvenute in regioni antartiche ed artiche. È infatti la famosa nave di Fridtjof Nansen, noto esploratore polare, uomo di Stato e Premio Nobel 1922 per la Pace. Viene...
Consigli di Viaggio

5 regole da seguire su una nave da crociera

La crociera è un'esperienza di vacanza a 360 gradi: divertente ed entusiasmante. Consente di usufruire di tutti i comfort e gli svaghi propri di un villaggio vacanze; visitare ogni giorno una città diversa, grazie a scali ed escursioni. Offre, insomma,...
Consigli di Viaggio

Come scegliere la cabina di una nave da crociera

Intraprendere un viaggio su una nave da crociera è senza dubbio un'esperienza molto rilassante che piace alla maggior parte delle persone. Prima di partire ci sono una serie di accorgimenti a cui bisogna prestare attenzione, come quello ad esempio che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.