Come visitare la Riviera Maya

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se immaginate di crogiolarvi al sole su spiagge di sabbia bianchissima costellate da palme esotiche ammirando lo spettacolo di una nuvola rosa di fenicotteri in volo o di immergervi in acque (che più azzurre non si può!) nuotando insieme a gigantesche tartarughe marine o di inoltravi all'interno della vegetazione lussureggiante della jungla, incrociando simpatiche scimmiette abbarbicate sugli alberi e bonarie iguane che vi camminano placide a fianco … bè, una vacanza nella Riviera Maya fa proprio al caso vostro!
Ma questa porzione di costa caraibica nella penisola dello Yucatan non offre soltanto panorami da sogno per gli amanti del mare e della natura. Essa costituisce pure una immersione nella cultura del popolo Maya che prosperò in questa regione del sud del Messico, lasciandoci tra le più preziose testimonianze storico-archeologiche della sua affascinante e misteriosa civiltà millenaria.


Armatevi quindi di un biglietto aereo per Cancun e iniziate da qui il vostro viaggio alla scoperta della Riviera Maya.
Proverò a indicarvi come visitare i luoghi imperdibili di questo angolo di paradiso per una vacanza in grado di offrire le più disparate esperienze.

28

Occorrente

  • Guida della penisola dello Yucatan
  • Abbigliamento da spiaggia
  • Abbigliamento adatto alle escursioni
38

Quando andare

La scelta del periodo in cui andare è sicuramente importante per poter sfruttare appieno le meraviglie che questa regione ci offre.
I mesi estivi non sono particolarmente indicati a causa delle alte temperature che peraltro sono spesso accompagnate da frequenti fenomeni temporaleschi. Durante la stagione calda e fino al'autunno inoltrato si corre poi il rischio di incappare negli uragani che flagellano spesso questa zona.
Il periodo ottimale è quindi rappresentato dall’inverno e dalla primavera durante i quali le temperature dolci e il clima abbastanza secco consentono tanto di godere delle meraviglie della natura tanto di affrontare escursioni e scarpinate senza patire la fastidiosa afa e al riparo dal rischio di turbolenze tropicali.

48

Dove alloggiare

La Riviera Maya si estende da Puerto Morelos alla Riserva di Sian Ka’ an, un lungo tratto di costa che offre tante possibilità di alloggio quanti sono i possibili portafogli.
Le due località più rinomate della Riviera sono quelle di Playa del Carmen, una amena località ricca di negozi, ristoranti e locali, nella quale è possibile trovare alloggi per tutte le tasche, dai b&b ai resort di lusso. Particolarmente amata dai giovani e dagli amanti della movida, essa non offre tuttavia il miglior mare né le migliori spiagge della zona, ragion per cui è preferibile scegliere Tulum, la seconda delle località più note della Riviera, nella quale godere di stupende spiagge bianche e di uno splendido mare turchese e nella quale è possibile trovare alberghetti economici ma assolutamente dignitosi oltre (spendendo un po’ di più) alle bellissime “cabanas”, strutture che simulano le antiche capanne indigene, situate sulla spiaggia all'ombra delle palme per una totale immersione nell'atmosfera caraibica.
Tra Playa del Carmen e Tulum vi sono poi, per quanti possano disporre di budget più elevati, lussuosissimi resort all inclusive, con tutti i comfort, adagiati sullo splendido mare della Riviera Maya.

Continua la lettura
58

Cosa vedere: immersione nella natura della Riviera Maya

Dovunque si decida di alloggiare, una puntatina a Playa del Carmen è necessaria per una delle più belle immersioni nella natura della Riviera Maya. Da qui partono infatti i traghetti per l’isola di Cozumel, nota per lo splendore delle sue acque cristalline circondate dal verde lussureggiante della jungla. Paradiso imperdibile per gli amanti dello snorkeling, a pochi metri dalla barriera corallina.
Altra meta imperdibile è rappresentata dai “cenotes” di cui l’intera Riviera è ricchissima. Si tratta di grotte calcaree create dall'erosione di fiumi sotterranei, spesso caratterizzate da stalattiti e stalagmiti, nelle quali si sono formate vere e proprie piscine naturali e in cui è possibile fare il bagno all' interno di una cornice naturale tra le più esotiche immaginabili. Tra i più famosi cenotes, quello di Ik Kill, vicino Chichén Itza, o quello di Dos Ojos, vicino Tulum.
Imperdibile, infine, la Reserva de la Biosfera de Sian Ka’ an, un’enorme area protetta nella quale oltre a godere delle splendide spiagge lontane dal turismo di massa, è possibile navigare lungo canali ricoperti da mangrovie, tuffarsi nella splendida pozza di un cenote o incontrare puma, giaguari e coccodrilli in libertà!

68

Cosa vedere: immersione nella civiltà Maya

Impossibile, ovviamente, una vacanza nella Riviera Maya, senza una visita dei più bei siti archeologici della civiltà Maya dalla quale l’intera zona trae il proprio nome.
Tra i più noti, senzìaltro il sito di Chichén Itza con la sua Piramide dei Guerrieri e il suo Castillo, il bellissimo sito di Uxmal con la sua Piramide dell’Indovino e la sua Gran Piramide, il sito di Coba, immerso nella jungla, nel quale è consigliabile avventurarsi nella scalata della sua piramide (a prova di vertigini) per godere di una vista incredibile di quella immensa distesa verde, e, non ultimo, il sito archeologico di Tulum, unico sito Maya a picco sul mare, che coniuga il fascino delle rovine archeologiche con la vista da cartolina dello sfondo turchese del mare di una delle più belle spiagge dell’intera riviera.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Oltre a sperimentare l'ottimo cibo messicano, assaggiate pure i tipici piatti della cucina Maya che gli eredi di quella civiltà, ancora presenti sul territorio, preparano in prossimità dei siti archeologici più noti
  • Se acquistate visite organizzate, fate attenzione! Comparate i prezzi: le escursioni proposte dalle strutture alberghiere sono spesso le più costose!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Viaggio in Messico: itinerari

Il Messico, che è lo Stato più esteso dell'America Latina, è una Nazione quanto mai affascinante, ricca di storia e di bellezze naturali. Ne consegue che non è sempre facile visitare in un unico viaggio tutto ciò che c'è da vedere nella terra dei...
America del Nord e Centrale

Come visitare i luoghi più suggestivi dell'Honduras

È forse una delle mete meno battute di tutta l'America Centrale. Ma, proprio per questo, l'Honduras nasconde zone del tutto incontaminate, paesaggi suggestivi e un mare che tocca tutte le sfumature del blu. Paradiso per quei turisti che amano definirsi...
America del Nord e Centrale

Il Messico in auto: cosa vedere

Il bellissimo Stato del Messico, con i suoi 10.000 km di spiagge, i siti archeologici, la gente ospitale e la sua festosa e colorata cultura, è diventato un'importante polo turistico. Meta di una vacanza indimenticabile, il Messico è tutto da vedere....
America del Nord e Centrale

Gli stati più belli da visitare in America del Nord

Tra gli stati più belli da visitare in America del Nord, vi sono di certo il Canada, l'Alaska, lo stato di New York, la California e il Messico. Molte città del nord America meritano di essere visitate almeno una volta nella vita per la bellezza del...
America del Nord e Centrale

Le più belle spiagge messicane

In tutto il mondo le attività legate al fenomeno turismo sono sempre in grande espansione. Ovviamente, ognuno sceglie le sue vacanze in base ai propri gusti. Preferendo luoghi lontani e indirizzando località balneari. Il turismo si sposta periodicamente...
America del Nord e Centrale

Come visitare Città del Messico in 5 giorni

Città del Messico è una città di proporzioni immense, la capitale del Messico infatti è la seconda città più popolata del continente americano seconda solo a San Paolo in Brasile, una metropoli in continuo sviluppo, una città che cresce ogni anno...
America del Nord e Centrale

Come visitare Cancun in 5 giorni

Cancun è una città messicana di incredibile bellezza. È situata sulle sponde del Oceano Atlantico e la sua esoticità attira, come ovvio, innumerevoli turisti ogni anno. Il governo di questo paese ha previsto apposite forme di intrattenimento per i...
America del Nord e Centrale

Cosa vedere nei Caraibi

Viaggiare è ormai diventato un desiderio, se non di tutti, sicuramente della maggior parte delle persone. C'è chi predilige viaggi nel totale relax e chi ha una maggiore propensione per viaggi stimolanti, all'insegna dell'avventura, della scoperta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.