Come visitare la Roma Sotterranea

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

L'antica Urbe che noi tutti conosciamo aveva molti altri edifici oltre al Colosseo, le Terme di Caracalla e i Fori Imperiali. L'urbanistica di Roma spaziava difatti da piazze a centri di raccolta per la vita politica, passando per templi e costruzioni a carattere sacro di una bellezza davvero unica. Oggi molte costruzioni non esistono più, o semplicemente si trovano in un'area sotterranea della città.
Per farci un'idea, dovremmo assolutamente andare a vedere il grande plastico della città capitolina che si trova in esposizione presso una sala del Museo della Civiltà Romana all'EUR. Il plastico è il risultato di un'attenta documentazione, ovvero la Forma Urbis Severiana. Si tratta di una serie di lastre marmoree ritrovate in epoche diverse nell'antica Basilica di SS. Cosma e Damiano.
Da romana DOC, sarò ben felice di farvi da guida, spiegandovi come visitare la Roma Sotterranea.

29

Occorrente

  • Mappa di Roma
  • Passione per la storia antica
  • Scarpe comode
  • Macchina fotografica
39

La città di Roma è ricca di tesori e reperti che per molte persone sono ancora sconosciuti. La motivazione principale è che in molte aree non si può accedere così facilmente. Inoltre, è anche vero che si ignora l'esistenza di molti luoghi d'interesse, quindi non si può visitare qualcosa di cui si ignora l'esistenza.
Se volete visitare la Roma Sotterranea, iniziate a pochi passi dal Colosseo. Lì, ad esempio, trovate la bellissima Basilica di San Clemente. Qui potrete accedere ai livelli inferiori per raggiungere l'antico edificio che vi sorgeva inizialmente.
Oltretutto potrete ammirare uno splendido esemplare di mitreo. In epoca pre-cristiana, il culto per il dio Mitra era molto diffusoa Roma. Pensate che ad Ostia antica sorgevano oltre una dozzina di mitrei.

49

Una seconda tappa del vostro tour attraverso le bellezze della Roma Sotterranea comporta una visita al Colle Celio. Proseguite dritti fino al notevole "Clivio di Scauro" e potrete avere accesso ad uno scavo veramente interessante che vi consiglio assolutamente di vedere.
Qui avrete la possibilità di ammirare degli splendidi affreschi di epoca romana. Il sito viene gestito da una cooperativa ben organizzata e si occupa delle tipiche "domus" romane rinvenute nei sotterranei della chiesa dei SS. Giovanni e Paolo.

Continua la lettura
59

Se proseguite verso S. Giovanni in Laterano, vi imbatterete negli ampi sotterranei lateranensi. Potete trovare l'ingresso in prossimità del Battistero omonimo. In più, avrete modo persino di prenotare on line, direttamente dal sito web del Vaticano. Dovrete però farvi accompagnare da una guida e la spesa per la visita è per i gruppi.
Se avete la possibilità di spendere qualcosina in più, allora potreste organizzarvi con altre 3 o 4 famiglie. Create un gruppo che possa usufruire della visita guidata e godetevi queste aree della Roma Sotterranea.

69

Volendo mettere da parte le catacombe, che sono veramente tante, dovrete trovare altre soluzioni. Ad esempio, in zona Trastevere si può accedere agli scavi che si trovano sotto le chiese di San Crisogono e Santa Cecilia. Seppur co qualche piccola difficoltà, potreste recarvi anche all'Excubitorium, ovvero la caserma dei vigili del fuoco dell'antica Roma.
Una visita interessante riguarda anche i recenti scavi sotto un collegio in via dei Genovesi. Infine, se amate il mi stero e i luoghi ben nascsti, allora non potete perdervi il Santuario Siriaco al Gianicolo.

79

Poco fa vi avevo anticipato qualcosa sui mitrei, ricordate? Ebbene, se desiderate vederne uno nella Roma sotterranea, potrete trovarlo proprio sotto Palazzo Barberini. Qui sorge la Galleria Nazionale d'Arte Antica. Qualora vogliate vederne altri, potrete ammirarne due. Uno si trova accanto al Circo Massimo, l'altro in zona Aventino.
A Roma le bellezze nascoste sono davvero molte, soprattutto nell'area urbana sotterranea. Pensate che qualche volta bisogna anche attraversare le proprietà di qualche condominio o di qualche garage per ammirare qualche testimonianza antica. Così capita, ad esempio, per l'ipogeo di via Livenza, dalle parti di Porta Pia. Lo stesso dicasi per la Fonte di Anna Perenna ai Parioli.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatevi accompagnare da una guida turistica oppure da un amico o parente che conosca bene la città.
  • Se avete tempo, visitate le catacombe più famose di Roma.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come raggiungere la miniera di sale di Wieliczka in Polonia

La miniera di sale si trova a Wieliczka, una piccola cittadina polacca, situata a circa 15 km da Cracovia nella parte meridionale della Polonia. È molto antica, infatti il sale ha rappresentato per diversi secoli una risorsa importante nell'economia...
Italia

Weekend a Napoli: cosa vedere in due giorni

Napoli, città accogliente e suggestiva, è nota per la pizza e la musica neo-melodica. Situata nell'omonimo golfo ai piedi del Vesuvio, ogni anno accoglie moltissimi turisti da tutto il mondo. Oltre alla gastronomia, Napoli offre ai suoi visitatori paesaggi...
Europa

10 motivi per visitare Edimburgo

Edimburgo è la capitale della Scozia, la città è situata sulla costa orientale della Scozia a circa 70 chilometri da Glasgow. È una città del Regno Unito ed è una delle città più visitate tutto l'anno con circa 2 milioni di turisti. Il clima è...
America del Nord e Centrale

Tennessee: cosa visitare

Il Tennessee è conosciuto con il soprannome di Stato del Volontario in quanto nel 1812 i suoi soladati volontari ebbero grande importanza nella battaglia di New Orleans.Le attrazioni più amate del Tennessee sono sparse in tutto lo stato, da Memphis...
Italia

Guida: tour dell'Italia in 10 giorni

Negli ultimi anni, gli italiani hanno preferito trascorrere le proprie vacanze, che siano estive o invernali, in località estere, tralasciando le numerose attrattive e i bellissimi paesaggi del nostro Belpaese. Pur con tutti i suoi problemi, l'Italia...
Europa

Come visitare la zona di Cuma e Puteoli

La Campania è una regione che andrebbe scoperta, essa infatti nasconde tantissimi tesori che aspettano solo di essere visitati. Bisognerebbe a tal proposito avere una maggiore conoscenza e soprattutto coscienza delle bellezze che l'Italia possiede. Questo...
Italia

Le 5 spiagge più belle di Ponza

L'isola di Ponza che fa parte dell'omonimo arcipelago è una delle più belle d'Italia, e la sua posizione geografica la rende meta di turisti da ogni parte del mondo. Si tratta inoltre di una località che è stata abitata per migliaia di anni, e il...
Italia

Abruzzo: come muoversi e cosa visitare

Malgrado molto italiani preferiscono optare territori esteri come mete turistiche, la nostra Italia offre numerose bellezze naturali, artistiche, culturali ed architettoniche che meritano maggiore interesse. L'Italia è una terra assolutamente da visitare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.