Come visitare la Sardegna: Costa del Sud

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La Sardegna è una località marina che bisogna assolutamente visitare; i suoi paesaggi lasciano senza fiato. Se si decide di trascorrere le proprie vacanze in Sardegna è opportuno scegliere la Costa del Sud. Essa presenta i tragitti stradali più suggestivi della Sardegna: bisogna cominciare da Porto Teulada e proseguire, attraverso splendide insenature, fino a Capo Malfatano. Leggendo questo breve tutorial si possono avere degli utili consigli su come è possibile arrivare e visitare questi luoghi meravigliosi.

25

Per partire alla scoperta di queste bellezze è opportuno percorrere con l'auto la strada panoramica Chia-Teulada. Marciando su questa strada saltano agli occhi meravigliose vedute e si è colpiti dalle numerose torri di avvistamento spagnole che dominano ogni lingua di terra. Lungo la strada si incontra la Spiaggia di Piscinnì, nota per le sue acque cristalline. Affollata in alta stagione, meno frequentata nel resto dell'anno; è un esempio di natura selvaggia tipica della terra sarda.

35

Continuando il viaggio si arriva a Tuerredda: qui la sosta è obbligatoria. Si può parcheggiare l'auto in una zona ombreggiata da imponenti eucalipti per recarsi sulla spiaggia. Si è immediatamente colpiti dal vivido color smeraldo delle acque e dalla sabbia chiara e fine. È una spiaggia abbastanza affollata, specialmente nel periodo di alta stagione. Infatti, per facilitare l'arrivo dei turisti in estate viene attivato il servizio autobus dell'ARST che prevede una fermata nei pressi della spiaggia.

Continua la lettura
45

Dopo la visita a Turredda bisogna riprendere la strada panoramica fino a giungere al faro di Capo Spartivento. Da questo momento un susseguirsi di spiagge caratterizza la costa verso nord. Lungo la strada litoranea principale bisogna seguire le indicazioni per Cala Cipolla, un posto meraviglioso con boschetti di pini e ginepri alle spalle. Poi, si può andare a Su Giudeu e Porto Campana; luoghi che meritano di essere visitati.

55

infine, bisogna andare alla località balneare di Chia. Essa è molto affollata in estate ed è dominata da una torre di guardia spagnola da cui si può ammirare la meravigliosa costa meridionale. Le sue spiagge sono piccole cale sabbiose e grandi arenili, tra dune ricoperte di ginepri e macchia mediterranea. Meritano una visita la lunga spiaggia Sa Colonia a ovest ed il piccolo arco della spiaggia Su Portu a est. Inoltre, se si ama il surf si può partecipare alle gare annuali che si svolgono a metà aprile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge della Costa Corallina in Sardegna

La Baia della Costa Corallina è una stupenda località del comune di Olbia, nella parte settentrionale della Sardegna; famosa per le sue splendide spiagge e per la bellezza della rigogliosa vegetazione della macchia mediterranea che la circonda, la Costa...
Europa

Come visitare la Sardegna: la costa verde

Uno dei tratti più belli e incontaminati dei litorali sardi è la Costa Verde, che da Capo Pecora si estende verso nord fino al capo oltre la piccola località balneare di Torre dei Corsari, Capo Frasca. È una zona molto verde, come appunto il nome...
Europa

Come visitare la Costa Rei

La Costa Rei è una delle zone più famose e notorie della Sardegna. La Costa Rei si trova nella propaggine del sud-est del territorio sardo, precisamente è una frazione marittima del comune di Muravera. La Costa Rei è nota in tutto il mondo per le...
Europa

Come e cosa visitare nella costa meridionale Sarda: Porto Pino e Sabbie Bianche

La Sardegna è una regione davvero affascinante, che vale la pena visitare specialmente in estate. La costa meridionale dell'isola, in particolare, merita di essere la prima tappa di una vacanza all'insegna di sole, mare e totale relax, sebbene sia spesso...
Europa

Come visitare le spiagge del Golfo degli Aranci in Sardegna

Golfo degli Aranci è una zona turistica della Sardegna situata nella parte nord-orientale dell'isola, più precisamente nella provincia di Olbia-Tempio. Trovandosi in Costa Smeralda, la zona è caratterizzata da spiagge di sabbia bianca e mare cristallino;...
Europa

Come visitare la Sardegna: Porto San Paolo e Isola di Tavolara

Quest'oggi, nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come visitare la Sardegna, o almeno una parte ben precisa di essa. La vivace costa a sud di Olbia è disseminata di località balneari che, durante la stagione estiva, sono in pieno fermento,...
Europa

Come visitare la Caletta e la Bobba in Sardegna

In questa guida vedremo come visitare le spiagge di La Caletta. Questa è una bellissima zona, forse la più bella che si trova nell'intera regione della Sardegna. Inoltre vedremo anche come visitare la Bobba, un'incantevole spiaggetta di sabbia soffice...
Europa

Come visitare la Sardegna a piedi

La Sardegna, vanta un paesaggio variegato e ricco di storia. È una meta turistica di straordinaria bellezza culturale come architettonica. Ricca di sentieri immersi nel verde, si presta a magnifiche camminate. Ci sono centinaia di luoghi da visitare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.