Come visitare la Sardegna: i dintorni di Oristano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Oristano è il capoluogo della provincia Sarda, situato nella regione detta 'Campidano di Oristano'. È una famosa zona della Sardegna, caratterizzata da picchi ventosi e paludi costiere. Questi suggestivi contrasti tendono ad affollare le località balneari che convivono con i vari villaggi di pescatori. Durante questa guida seguiremo i dintorni di Oristano, spiegando come visitare il paese, vivendo una virtuale vacanza indimenticabile che ci farà voglia di prendere il primo aereo.

27

Occorrente

  • Cartina della Sardegna
  • Macchina fotografica
  • Costume da bagno
37

La spiaggia più importante e visitata di Oristano di trova a Marina di Torregrande. Questa è una delle località turistiche principali. Si trova a meno di dieci chilometri ad ovest della città. Caratterizzata da un favoloso lungomare, fiancheggiato da alberi di palma che rendono ogni passeggiata un momento esotico. La musica dei bar sulla spiaggia e il rumore dei bicchieri sono l'anticipazione perfetta per un'aperitivo al tramonto. Se invece vogliamo visitarla nel periodo fuori stagione, il panorama cambia completamente, trasformandosi in una tranquilla gita sulla spiaggia. Case chiuse e la maggior parte dei ristoranti serrano i cancelli durante il periodo invernale.

47

La torre di osservazione Aragonese è l'unico edificio storico degno di un posto in questa guida. Eretta nel sedicesimo secolo, da il nome alla sua località. Una volta vista la torre, basterà indossare il costume da bagno e immergersi nelle acque limpide che la circondano. La ricompensa perfetta dopo una gita storica. Uno dei vantaggi delle spiagge sono i costi bassi di lettini e ombrelloni.

Continua la lettura
57

Le attività da svolgere nella zona di Oristano sono molte e varie. Partiamo dai corsi di vela, corsi di Windsurf e noleggio attrezzature per gite subacquee. Inoltre, per gli amanti del campeggio, la zona offre piazzole per tende dove passare il weekend indisturbati. Sono a disposizione anche alcuni bungalow e, per i più avventurosi, una spiaggia privata per divertirsi indisturbati. Non dovremo neanche preoccuparci di dpve mettere l'auto poiché il parcheggio Torre grande ospita fino a duecento veicoli e si trova sulla spiaggia.

67

Se vogliamo visitare Oristano basterà salire in macchina e partire. Lasciamo le ricerche agli studenti e fiondiamoci in una avventura. Non è obbligatorio sapere tutto sulla cittadina. Gli abitanti sono estremamente disponibili e rendono la scoperta della città un vero e proprio piacere. Risponderanno a domande dei turisti più curiosi. Del resto sono loro a sapere i migliori posti da visitare, i 'giardini segreti'. Chissà, una chiacchera con un uomo in un bar ci porterà all'avventura più bella di tutta la nostra vita.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gli autobus urbani della linea azzurra di Oristano effettuano varie fermate da Via Cagliari a Marina di Torregrande, con un percorso di 20 minuti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare le sette città reali: da cagliari a castelsardo

Questo itinerario di circa "285 km" ti condurrà attraverso le "sette città reali" in cui visitare la Sardegna, i suoi musei archeologici più famosi, e lungo alcuni splendidi tratti di costa. Da "Cagliari a Castelsardo" per coprire tutto, servono circa...
Consigli di Viaggio

Sardegna: i siti archeologici più belli

Solitamente, quando si sente parlare della Sardegna, favolosa isola del Mediterraneo, non si può far a meno di immaginare acque cristalline ed incontaminate. Ma la Sardegna non è solo fatta di paesaggi paradisiaci e locali alla moda. Infatti la Sardegna,...
Europa

Come e cosa visitare in Sardegna: Tharros

La Sardegna è una destinazione di viaggio appassionante e magica. Questa terra conserva anche attualmente le sue antiche tradizioni. Tutta l'isola offre ai turisti innumerevoli e sorprendenti spunti. Se nel nostro percorso abbiamo programmato una visita...
Europa

Come e cosa visitare in Sardegna: le spiagge della Penisola del Sinis

La Sardegna è una delle isole più grandi e più belle del Mediterraneo e per questo motivo ogni anno viene visitata da migliaia di turisti, soprattutto durante il periodo estivo. Per scoprire le sue bellezze naturali, bisogna girarla tutta in quanto...
Italia

10 luoghi dove fare surf in Sardegna

Il surf è uno degli sport estremi maggiormente diffusi nel mondo occidentale. Questo sport trova, infatti, le proprie origini lungo le coste australiane e neozelandesi, ma poco a poco sta invadendo tutto l'Occidente. D'altronde le spiagge dell'Oceania...
Consigli di Viaggio

Le migliori spiagge della Sardegna a misura di bambino

Acque turchesi e cristalline, mare pulito, spiagge dalla sabbia sottile e natura incontaminata: la Sardegna non è solo mondanità e lusso, ma un vero e proprio paradiso per chi viaggia con i bambini, meta ideale per una vacanza a mare con tutta la famiglia....
Consigli di Viaggio

Come visitare la penisola del Sinis

Come visitare la Penisola Del Sinis: si tratta di una penisola che si estende nelle parte centro-occidentale della Sardegna, precisamente si colloca tra la baia di Is Arenas (con cui confina a nord) e il Golfo di Oristano (con cui confina, invece, a sud)....
Consigli di Viaggio

Come Raggiungere le dune di sabbia di Torre dei corsari

La Sardegna è nota per le sue spiagge e per le sue acque cristalline. Nel periodo estivo è affollata dagli amante del mare e permette di rilassarsi a riva di mare. Non tutti sanno però che l'isola italiana offre molto di più che spiagge e mare: infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.