Come visitare la Sardegna in tre giorni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tra le varie isole d'Italia da poter visitare in poco tempo, non può mancare sicuramente la splendida Sardegna. Si tratta di un'isola molto grande, caratterizzata da spiagge meravigliose, degne di essere visitate da tutti i turisti. Molti sono i luoghi incantevoli che possono essere visti in questo paradiso, ma se avete poco tempo a disposizione, dovete concentrarvi su poche cose, ed è per questo che in questo breve guida, cercheremo di mostrarvi nella maniera più semplice, come poter visitare la Sardegna in soli tre giorni, concentrandovi solo su alcune tappe.

27

Occorrente

  • Guida della Sardegna
  • Navigatore satellitare
37

Visitare l'isola di Tavolara

Come prima tappa non può assolutamente mancare un piccolo salto all'isola di Tavolara. Si tratta di una piccola isola, immersa nel mare del Golfo di Olbia. Per arrivare all'isola potrete prendere tranquillamente dei traghetti che fanno degli spostamenti continui da porto San Paolo. In circa 20 minuti, arriverete in quest'isola paradisiaca dove potrete in un solo giorno fare delle meravigliose escursioni, immergervi nelle pulitissime acque di questo mare e raggiungere la vetta dell'isola con alcune guide, che vi mostreranno un fantastico panorama. Se siete appassionati di immersioni, potete anche passare un po' di tempo a vedere i fantastici fondali di questo mare.

47

Vedere l'arcipelago della Maddalena

Se avete in mente fare un salto in Sardegna, non dovete farvi mancare una visita all'arcipelago della Maddalena. Si tratta di un arcipelago composto dalle sette isole maggiori, molto famose in Sardegna, che possono essere visitate anche in un solo giorno. In queste isole troverete una natura ancora incontaminata, che vi stupirà e vi farà sentire immersi in aria pulita e in acque limpide. In questo arcipelago composto da varie isole, troverete diversi servizi tra cui vari alberghi, campeggi che vi permetteranno di avere un soggiorno comodo e nello stesso tempo adatto alle vostre esigenze.

Continua la lettura
57

Vedere Castelsardo

Se avete poco tempo e siete in vacanza in Sardegna, in soli tre giorni oltre a fare un giro delle isole principali che caratterizzano questa grande isola, oltre a vedere numerose spiagge e a gustare
piatti tipici di questa zona, è importante anche fare un piccolo salto a Castelsardo. Si tratta di un affascinante luogo caratterizzato dall'ambientazione e dalle costruzioni medievali, che da tempo è ormai incluso nei borghi più belli d'Italia. Un luogo incantevole dove potete vedere il castello dei Doria, luogo magico in cui si può vedere un panorama mozzafiato e osservare il Golfo dell'Asinara.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate sempre di visitare la Sardegna d'estate, per fare il bagno nelle spiagge più belle della zona.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

5 luoghi da visitare nella Sardegna occidentale

La Sardegna è un luogo unico, dove è possibile vedere dei panorami mozzafiato che riguardano non solo le spiagge bianche, le acque cristalline e i mari turchesi di questa fantastica isola, ma è anche possibile vedere tutta la zona occidentale che contiene...
Italia

Le più belle grotte da visitare in Sardegna

La Sardegna oltre ad essere un paradiso dal punto di vista paesaggistico e marino, con le sue belle ed estese spiagge simili a quelle dei tropici, vanta anche moltissime grotte che vale davvero la pena visitare, fra cui la grotta più grande al mondo...
Italia

Come visitare la Sardegna in camper

Mare cristallino caratterizzato da mille sfumature di azzurro, lunghe spiagge bianche di sabbia finissima meravigliose solo a immaginarle, oppure piccole e grandi cale affascinanti: stiamo parlando della Sardegna. Si tratta di un'isola tutta da scoprire,...
Italia

Come visitare Firenze in 3 giorni

La città storica di Firenze si distende lungo le rive dell'Arno. Ex capitale d'Italia, nonché centro di propulsione delle letteratura, cultura e anche dell'arte medievale e rinascimentale italiana, per visitarla interamente non basterebbero intere settimane....
Italia

Come visitare il sud Sardegna: Pula, Tharros e Chia

Tra le tante terre meravigliose presenti in Italia, la Sardegna è sicuramente una di quelle più degne di nota e che non si può non vedere almeno una volta nella vita. Se il Nord dell'isola, con la celebre Costa Smeralda, è abbastanza famoso, il Sud...
Italia

Come visitare Napoli in 5 giorni

Napoli è una città straordinaria dai mille colori. Musa ispiratrice di tanti poeti, rapisce il visitatore attraverso le sue strade strette e colorate che si aprono su panorami mozzafiato. Nelle strade di Napoli si respira aria di festa e la cordialità...
Italia

Come visitare Venezia in 3 giorni

Progettare una vacanza o un weekend a volte può rappresentare un vero e proprio problema, questo è spesso dettato dal fatto che non abbiamo un'idea precisa della meta da raggiungere. Possiamo a tal proposito prendere in considerazione l'idea di raggiungere...
Italia

Sorrento: cosa visitare in 3 giorni

Sorrento è considerata una delle mete turistiche d'eccellenza italiane. Il fascino e l'eleganza di Sorrento si mescolano alla tradizione partenopea, in modo da creare una terra unica. Migliaia di turisti da tutto il mondo, ogni anno, si recano a Sorrento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.