Come visitare la Sila

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La Sila, situata nella zona centro settentrionale della Calabria, è sicuramente una bellezza indescrivibile, che offre ai visitatori scenari meravigliosi. È un altopiano che si estende per circa 1.700 chilometri nelle province di Cosenza, Catanzaro e Crotone, ed è facilmente raggiungibile da tutte e tre le città. In questa guida, vi spiegherò come visitare la Sila, che viene suddivisa per comodità in Sila Greca, Sila Grande e Sila Piccola. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Abbigliamento comodo e da montagna
  • Giacca a vento impermeabile
36

Innanzitutto, partendo da Cosenza in macchina, il luogo è facilmente raggiungibile in circa 40 minuti, prendendo la Strada Statale Silana, la SS107 Paola-Crotone, in direzione Crotone. In seguito, prendendo l'uscita Croce di Magara, raggiungerete Camigliatello Silano, frazione di Spezzano Sila, località molto accogliente e dai paesaggi incantevoli. Proseguendo verso il lago Cecita, i paesaggi diventeranno più selvatici e subito dopo, avendo il lago alle spalle, vi ritroverete immersi nel Parco Nazionale della Sila. Le ferrovie dello Stato offrono la possibilità di raggiungere la zona anche con treni a vapore, cioè veri e propri treni d'epoca.

46

Si parte dalla stazione di Cosenza Vecchia, in piazza Matteotti a Cosenza, dove avrete anche la possibilità di fare questa straordinaria gita sul treno d'epoca della Sila, particolarmente caratteristico nella stagione innevata, ed anche un successivo tratto in locomotiva. Le vallate che il treno attraversa, sono paesaggi dalla bellezza alpina, essendo la Sila ricca di altipiani meravigliosi. Se invece scegliete l'aereo in poco meno di due ore da Milano e da Torino e ancor di meno da Roma e da Bologna, voli diretti possono raggiungere i due aeroporti più prossimi alla Sila, quello di Lamezia Terme sul versante tirrenico e quello di Crotone S. Anna sul versante ionico.

Continua la lettura
56

Nella zona di Croce di Magara, potrete visitare i giganti della Sila, pini maestosi, di dimensioni spesso notevoli, che rappresentano davvero la storia di questi boschi secolari. Sono 53 alberi di Pino Laricio Calabrese, con tronchi colonnari che si innalzano fino a circa 45 metri di altezza e vantano un diametro alla base di circa due metri, inseriti perfettamente nell'incantevole contesto naturale del luogo e tra gli azzurri specchi d'acqua dei laghi. I giganti della Sila rappresentano un patrimonio naturalistico incredibile, accompagnati da estesi pascoli dove sbocciano narcisi, orchidee e ciclamini, mentre sotto i pini nascono fragole, more e funghi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come e perchè visitare Rossano nella piana di Sibari

Rossano è un bellissimo paesino calabrese situato sulla costa ionica, si trova vicino Schiavonea un'altra nota meta turistica calabrese rinomata per il turismo e a pochi chilometri dalla Sila. Rossano è situata nella Piana di Sibari (quest'ultima conosciuta...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
Europa

Come visitare La Città Di Goslar

Se avete intenzione di fare una vacanza sulle colline del massiccio dell'Harz, avrete la possibilità di visitare la città di Goslar. Si tratta di una località posta sull'estremità settentrionale del massiccio, dove attira numerosi turisti ogni anno....
Europa

Come visitare Madrid in 3 giorni

Se si decide di visitare una capitale europea in un weekend lungo, cioè di tre giorni, ci affanniamo a vedere tutto quello che il limitato tempo disponibile ci concede. Madrid è certamente una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, sia...
Europa

5 cose da visitare a Casablanca

Casablanca, con i suoi 3 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco e la più moderna. Verrete infatti affascinati dalle architetture moderne che più di ogni altra cosa la caratterizzano. Seguite questa guida prima di visitare Casablanca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.