Come visitare La Val D'Orcia In Toscana

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Val d'Orcia non è solo una grande valle nel cuore della Toscana, è un luogo magico dal punto di vista paesaggistico e culturale. Qui è presente una natura straordinaria, con campagne bellissime e borghi medievali affascinanti. Nasce tra due province, quella di Siena e di Grosseto e deve il suo nome al fiume Orcia che la percorre. Come visitare la Val D'Orcia in Toscana è davvero una domanda interessante. Ideale per weekend romantici e per soggiorni di benessere grazie anche alle vicine terme. Vediamo insieme come visitare la Val D'Orcia in Toscana.

27

Occorrente

  • Mappa, auto, scarpe comode.
37

L'area della Val D'Orcia è Patrimonio dell' Unesco dal 2004 sia grazie ai numerosi lavori realizzati nell'epoca Rinascimentale sia grazie all' incontaminato paesaggio naturale. La valle sorge ai piedi del monte Amiata, non un semplice monte, ma un vulcano ormai spento in cui troviamo diverse sorgenti e laghi. Non a caso il nome Amiata deriva dal latino "ad meata" ovvero "alle sorgenti". Raggiungere questo luogo è piuttosto semplice. Da Roma basta percorrere l' autostrada A1 verso Firenze, prendere l'uscita Chiusi/Chianciano, proseguire per Montepulciano/Pienza.

47

Con la Cassia, fino a Viterbo, Bolsena fino alla Val D'Orcia. Da Firenze con la superstrada Firenze-Siena, poi Cassia verso Roma fino Val D'Orcia. Da Grosseto seguire la superstrada per Siena, fino a Monte Amiata e seguire le indicazioni. Una volta giunti a destinazione potete farvi un'idea di come visitare la Val D'Orcia in Toscana tramite la nostra guida.

Continua la lettura
57

La val d'orcia è un ottima meta sia per semplici gite fuori porta sia per soggiorni più lunghi. In quest'ultimo caso sarà possibile trovare una sistemazione nei tantissimi bed and breakfast presenti. Molti di essi nascono da opere di ristrutturazione di casali antichi, molto suggestivi. La flora è caratterizzata dai cipressi, dalle faggete del monte Amiata, oltre che dalla presenza di particolari e rarissime specie come l' elleborine della Persia. Anche la fauna non è da meno ed i più fortunati riusciranno anche a scorgere il biancone uccello rapace simile per struttura all' aquila.

67

Vicino la val d'Orcia potrete ammirare anche fantastici borghi medievali come: Castiglione D'Orcia, Abbadia San Salvatore, Radicofani, Montepulciano, Montalcino. Ovviamente potrete condire il vostro soggiorno con del buonissimo vino come il Brunello di Montalcino, il Rosso D'Orcia, Nobile di Montepulciano ecc. Anche il cibo è davvero gustoso e si può scegliere tra squisiti primi piatti e secondi di carne genuini. Questa è una vacanza perfetta per chi vuole rilassarsi e godere le meraviglie della natura, che qui cambiano colore ad ogni stagione. Nei borghi si respira un'aria medievale senza tempo, come fare un tuffo nel passato. Ovviamente ci sono molte manifestazioni tipiche da vedere, basta informarsi per tempo. Per maggiori infohttp://www.discovertuscany.com/it/valdorci

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile visitare la Val d'Orcia nel periodo primaverile o estivo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come E Cosa Visitare Nella Val Tiberina

Nonostante l'arrivo dell'inverno, è sempre possibile fare dei piccoli viaggi e visitare posti nuovi. Il periodo natalizio ci è molto utile se intendiamo fare una gita fuori porta di qualche giorno, specie se si tratta d iraggiungere una delle località...
Europa

Come visitare la Val d'Otro

La Val d'Otro (Oltertol in lingua walser), è raggiungibile da Alagna Valsesia in un'ora di facile cammino. Comprende sei frazioni a 1700 metri di altitudine, (Felleretsch, Follu, Tschukke, Dorf, Scarpia e Weng) in un bellissimo complesso paesaggistico...
Europa

Come visitare Pienza

Pienza è un piccolo villaggio nel sud della Toscana, nella bellissima valle "Val d'Orcia"; si consiglia vivamente di visitare questo adorabile paesino. Il villaggio si trova a circa 20 chilometri ad est di Montalcino e ad un paio di chilometri a ovest...
Europa

Come visitare la Val Ferret del Monte Bianco

Per gli appassionati dei viaggi in montagna è importante conoscere delle mete nel nostro territorio italiano dove poter soggiornare e poter vivere a contatto con la natura dei paesaggi montani. In Italia le località montane per eccellenza si trovano...
Europa

Come E Cosa Visitare Nella Val Sarentina E Nella Valle Dell'Isarco

Passare un weekend o anche una semplice giornata all'aria aperta può rappresentare un'attività davvero molto interessante e salutare. L'Italia è ricca di storia, ed esistono dei luoghi che sono ai più sconosciuti, ma invece andrebbero maggiormente...
Europa

Come visitare Monterchi In Toscana

L'Italia, come tutti sanno, è il paese delle meraviglie. Infatti è un paese che offre sempre cose meravigliose e posti incantevoli da visitare, dove poter godere dell'ospitalità della gente e passare le giornate in compagnia di amici e parenti immersi...
Europa

Come visitare Valtournenche in Val d'Aosta

Se state progettando le vostre vacanze ed avete deciso di optare per la montagna, vi consiglio di prendere in considerazione l'idea di recarvi nella bellissima Val D'Aosta e più precisamente, a Valtournenche. Se seguirete questa guida, in pochi e semplici...
Europa

Come visitare Calizzano In Val Bormida

Questa guida si propone di valorizzare turisticamente Calizzano, piccolo borgo dell'entroterra ligure, in provincia di Savona, situato a metà strada tra il caldo e le affollate spiagge rivierasche liguri e la fredda, solitaria, ma affascinante Val Bormida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.