Come visitare la villa Carlotta a Tremezzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'Italia è senza dubbio uno dei paesi più belli del mondo. Sono innumerevoli infatti i luoghi da poter visitare per ammirarne l'arte, la cultura e la storia. Tra questi bisogna sicuramente citare Tremezzo situato nella provincia di Como. Un tempo questo luogo era un comune vero e proprio ma successivamente fu inglobato al comune di Tremezzina. Una delle attrattive maggiori che Tremezzo può offrire è costituita senz'altro da Villa Carlotta, un'imponente villa risalente al diciassettesimo secolo. In questa guida pertanto verrà esposto dettagliatamente come visitare questa splendida dimora lombarda.

24

Le origini di Villa Carlotta si possono far risalire al lontano 1600. In questo periodo un marchese di nome Giorgio Clerici pensò di far costruire questo edificio a tre piani (oggi solamente due possono essere visitati), maestoso ma al tempo stesso davvero molto moderato se paragonato alle altre costruzioni che venivano fatte all'epoca. L'edificio offre inoltre una bellissima visuale poiché si affaccia sia su Bellagio, pittoresco luogo ai piedi del Lago di Como, sia su tutte le montagne circostanti.

34

La villa, caratterizzata perlopiù da uno stile barocco, è poi delimitata da un grandioso giardino che accoglie una vastità di piante eccezionale. Vi sono infatti all'incirca cinquecento esemplari differenti, la cui crescita è senza dubbio avvantaggiata da una temperatura piuttosto mite. La grande cura che fu riservata a questa parte della casa è dovuta in modo particolare al duca Giorgio II, avente una grande passione per la botanica, il quale sposò la figlia della principessa Marianna di Orange-Nassau, Carlotta. È proprio da quest'ultima dunque che deriva il nome della villa. All'interno di Villa Carlotta si possono ammirare poi delle sensazionali opere d'arte: si tratta di capolavori e sculture di estrema bellezza.

Continua la lettura
44

Villa Carlotta può essere al giorno d'oggi visitata da chiunque lo voglia, ad un prezzo piuttosto economico. Anche i cani possono visitarla senza però accedere all'interno. Solitamente l'edificio è aperto tutto l'anno, fatta eccezione per alcuni giorni festivi. Per raggiungere il luogo d'interesse inoltre ci sono numerosi mezzi di trasporto di cui poter usufruire: l'auto, il treno, l'autobus oppure il battello. Infine, è consigliabile indossare degli abiti e delle calzature comode per poter attraversare a piedi tutto il giardino e procurarsi eventualmente una mappa per poter tenere sotto controllo le zone interessate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Itinerari dei borghi più belli della Lombardia

Alla ricerca di terre bellissime spesso siamo propensi a spingerci oltre i confini del nostro bel paese, o a pensare che un territorio senza mare non possa offrire panorami mozzafiato e orizzonti che ti rimangono nel cuore per tutta la vita. Eppure basta...
Consigli di Viaggio

I Comuni più belli sul Lago di Como

Se vi trovate a visitare la Lombardia non potrete assolutamente non visitare il Lago di Como. Il territorio lombardo offre ampie località turistiche che, agli occhi del turista, appaiono vere e proprie delizie per gli occhi: proprio così, non solo...
Consigli di Viaggio

Consigli per una crociera sul lago di Como

Finalmente arrivano le belle giornate che ricordano la primavera o addirittura l'estate e vorremmo staccare un po' la spina dalla routine e vivere esperienze fuori dall'ordinario almeno per un fine settimana se non è possibile per più tempo. L'importante...
Consigli di Viaggio

I 10 migliori monumenti di Berlino

La Berlino di oggi è diventata una città giovane, moderna, piena di vita che però non dimentica gli anni della guerra e del muro. Una città dai mille volti e dai mille colori, capace di attrarre milioni di turisti di qualsiasi paese ogni anno grazie...
Europa

Come organizzare un weekend a Trieste

Trieste è la città capoluogo del Friuli Venezia Giulia, importante porto dell'alto Adriatico. Posta al confine con la Slovenia, è da sempre stata il crocevia tra la cultura mitteleuropea (il suo porto era lo sbocco al mare dell'impero austro-ungarico)...
Italia

I migliori posti per mangiare a Trieste

Trieste è una graziosa città del Friuli Venezia Giulia che merita sicuramente una visita. Se vi trovate da queste parti non dovete assolutamente perdere il centro storico, con il Teatro Romano, nonchè la Cattedrale di San Giusto e una passeggiata lungo...
Europa

Come visitare la Villa d'Este a Cernobbio

Si tratta di uno dei più bei parchi barocchi che ci sono in Europa, parliamo di Villa D'Este a Cernobbio, che fa vivere nella cornice unica della Lombardia Barocca, forse il più alto esempio dell'arte seicentesca, tanto da essere stato votato in numerose...
Europa

Come visitare Cernobbio in Lombardia

Cernobbio si trova in Lombardia e presenta molte opere ed edifici culturali, che rendono la città una meta imperdibile per i turisti e gli appassionati d'arte e di antichità. Il centro di Cernobbio comprende ben 6802 abitanti. Il centro era, un tempo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.