Come visitare la Zitadelle Spandau a Berlino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La cittadella di Spandau rappresenta una delle fortezze più importanti conservate del Rinascimento. La fortezza originale insieme alla torre di Giulio, la struttura più antica di Berlino, venne costruita intorno al 1200.
Nel 1560 fu costruita sotto la guida di Elettore Gioacchino II, la costruzione della fortezza venne finalmente completata nel 1594. La cittadella di Spandau inizialmente aveva la forma di un quadrato e comprendeva inizialmente la torre Giulio e quattro bastioni, con i nomi dei re, la regina e il nome del principe ereditario e Brandeburgo. Il disegno architettonico dell'edificio in mattoni si basa su modelli italiani. Nella cittadella di Spandau si possono osservare 900 anni di valore di dell'architettura fortificata, utilizzata dalle forze militari fino alla fine della seconda guerra mondiale. Dal 1989, l'edificio venne aperto al pubblico ed è ora utilizzato esclusivamente a fini culturali. La cittadella di Spandau serve come sede di spettacoli teatrali all'aperto e di numerosi eventi. Durante l'estate, artisti nazionali e internazionali noti prendono parte alla "Cittadella Music Festival". Ecco come visitare la Zitadelle Spandau a Berlino.

24

La fortezza. La posizione strategica, tra i fiumi Sprea e Havel, rendeva Spandau molto importante durante il Medioevo. La prima Zitadelle (fortezza), risalente al XII secolo, fu ricostruita da Gioacchino III nel 1557. La parte più antica dell'edificio è il Juliusturm: vale la pena di salire i numerosi scalini per la vista panoramica che si gode dai suoi merli. La maggior parte dei bastioni e degli edifici circostanti è del XIX secolo, ma la vecchia polveriera è antica quanto la fortezza.

34

Molte vite. Una mostra nel castello di Spandau espone un cannone del 1860, riportato dalla Siberia, dove era rimasto per più di un secolo. La fortezza ha avuto un ruolo militare fino alle guerre napoleoniche, quando il vecchio arsenale fu distrutto. Appena superato il cancello si trova una statua di Albrecht, il famoso Orso di Brandeburgo, dall'espressione spavalda.

Continua la lettura
44

Altstadt Spandau. L'affascinante città vecchia è a due passi dal castello. La Gotisches Haus (casa gotica) in Breite Strasse risale al 1232, e in Reformationsplatz, la piazza centrale, ci sono numerosi bar e la Nikolaikirche. A nord sorge una zona caratteristica, conosciuta come Kolk.
Se avete intenzione di farvi un giro dalle parti di Berlino, non potete fare a meno di visitare anche questo borgo, non ve ne pentirete, e potrete così conoscere posti nuovi della Germania che magari non avevate mai pensato esistessero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare alcuni luoghi d'interesse a Berlino

Berlino è una città (la più abitata della Germania) piena di monumenti, Chiese e musei da non dover perdere assolutamente. Essa è la Capitale della Repubblica Federale di Germania e viene ritenuta un centro politico e culturale dell'Europa. In seguito...
Europa

Come visitare La Cupola Del Bundestag A Berlino

Hai prenotato una vacanza a Berlino e stai programmando quali monumenti e quali luoghi andare a vedere? Allora di certo non potrai fare a meno di visitare la sede del Bundestag, il parlamento tedesco (che è situato nel luogo in cui, nel periodo pre-nazista...
Europa

Come visitare Berlino in tre giorni

Berlino è una città grande e poco compatta, visitarla in pochi giorni è un'impresa ardua, ma se proprio non puoi restare più di tre giorni segui questa guida per non perdere le cose più interessanti, vale davvero la pena spendere un po' di tempo...
Europa

Come visitare Berlino in 5 giorni

Avete un paio di giorni a disposizione e vorreste sfruttarli per regalarvi un viaggio in una delle città più importanti e grandiose del panorama europeo e mondiale? Grandioso! Berlino fa proprio al caso vostro! Scopriamo insieme come è possibile visitare...
Europa

Come visitare Oranienstrasse nel quartiere di Kreuzberg a Berlino

Berlino è la maggiore città nonchè la capitale della Germania, situata nella parte orientale e distante 70 chilometri dal confine polacco. Questo paese è ricco di monumenti da visitare, di architetture antiche e moderne, ma possiede anche dei bellissimi...
Europa

Come visitare la Museumsinsel a Berlino

L'Isola dei musei, che in tedesco si chiama Museumsinsel, si affaccia sullo Sprea e racchiude il Pergamon Museum e altre preziose collezioni di antichità egizie, romane, bizantine e medievali. Inoltre, in questa zona di Berlino è presente anche una...
Europa

3 itinerari per visitare Berlino

Con la seguente guida, proponiamo 3 avvincenti itinerari per visitare Berlino. Se vogliamo vedere tutti i monumenti storici, cerchiamo notizie su come muoverci. Questo ci aiuta a non stressarci inutilmente. Se non sappiamo parlare la lingua tedesca, prima...
Europa

Come visitare il quartiere di Nikolaiviertel a Berlino

La capitale tedesca è una città divenuta una meta turistica europea molto attraente: Berlino è, infatti, molto vivace e attiva dal punto di vista culturale, oltre ad essere ricca di storia e tradizione. Tra i quartieri in cui si concentra la storia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.