Come visitare la zona del Karoo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cosa più importante da fare prima di organizzare un viaggio in sud Africa e sapere come visitare la zona del Karoo, è partire organizzati conoscendo le regole del posto e le formalità d'ingresso. Oltre ad un passaporto valido, per alcune zone sarà necessario un visto particolare, ma per gli italiani che visitano il Karoo non è necessario per soggiorni fino a 90 giorni. Il clima è buono tutto l'anno e la stagione migliore per fare i safari è l'inverno africano, quando le giornate sono limpide e la vegetazione meno folta permette di vedere gli animali selvatici.

27

Occorrente

  • Passaporto
  • Visto per soggiorni superiori ai 90 giorni
  • Abbigliamento adeguato
  • Macchina fotografica e video
37

Il clima nel Karoo varia dai 5 ai 25 gradi in inverno e dai 15 ai 30 in estate; tra il giorno e la notte c'è sempre un'escursione termica molto elevata. Non occorre fare particolari vaccinazioni, ma è consigliabile una profilassi antimalarica ed assicurarsi che la validità del passaporto sia sufficiente nel paese, perché ogni zona africana ha delle regole differenti. L'abbigliamento ideale durante l'estate sudafricana è leggero e traspirante, mentre in inverno sono necessari capi più pesanti soprattutto la sera e la mattina presto. Quando si fanno le visite nelle riserve sono consigliabili abiti mimetici o con colori neutri per non disturbare gli animali.

47

Per recarsi nella zona del Karoo bisogna prendere un volo diretto da Dubai a Cape Town, dove verranno sbrigate tutte le formalità doganali e ci si potrà trasferire in albergo. Da Cape Town al Karoo ci sono circa quattrocento chilometri, che si percorrono con un fuoristrada 4×4 in tre ore. Quest'area è suddivisa in due parti, di cui una semidesertica estesa per 400mila m² che è chiamata Karoo grande e l’altra, il Karoo piccolo, costituito da savana e praterie. Qui si possono ammirare rocce spettacolari e la zona ha un maggiore insediamento umano perché è meno arida rispetto all'altra.

Continua la lettura
57

Nella zona semidesertica del Karoo c'è la Sanbona Wildlife Reserve, una delle riserve naturali più grandi di tutto il sud Africa. È estesa 54mila ettari ed è privata, con immensi spazi aperti e la presenza di animali africani come il leone bianco, rarissimo da fotografare. All'interno della riserva si possono fare numerose attività, come passeggiate naturalistiche, birdwatching e una visita alle antiche pitture rupestri. Oltre al classico foto safari in fuoristrada, vi sono varie postazioni dove poter ammirare le numerose specie di uccelli presenti nella riserva. La zona del Karoo è molto visitata anche la notte, perché questa è la migliore posizione di tutta l'Africa per osservare il suo famoso cielo stellato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Profilassi antimalarica

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Come visitare il nord del Madagascar

Il Madagascar è un'isola speciale, detta isola continente, data la sua estensione paragonabile al doppio di quella dell'Italia. Situata nell'Oceano Indiano, la più grande protagonista è la natura, al punto da paragonare l'isola ad un vero paradiso...
Africa

Come visitare Alessandria D'Egitto

Ad ovest del delta del Nilo è situata Alessandria, la seconda città più estesa d'Egitto. Considerata la "perla del Mediterraneo", ha ispirato nel corso dei secoli diversi scrittori e poeti, affascinati dalla sua storia e dall'atmosfera mediterranea....
Africa

Come visitare La Regione Sudafricana Del Limpopo

L'Africa è un paese che fin da sempre ha sviluppato una certo fascino su tutte le persone che lo hanno visitato, ed ancora oggi alcuni luoghi del paese sono meta di continui viaggia da parte di turisti da tutto il mondo. Esistono alcune regioni che vale...
Africa

10 posti da visitare in Egitto

L'Egitto è la terra dai mille tesori, la terra in cui vissero civiltà ricche di storia e di cultura. La terra in cui tutto ciò si mescola ad un clima che cambia a seconda della zona in cui ci si trova. Questo paese è molto vario, abbiamo la valle...
Africa

Come visitare Stellenbosch

Stellenbosch è una città sudafricana della provincia del Capo Occidentale. Viene anche chiamata città delle querce, a causa della grande quantità di alberi piantati dai padri fondatori per arricchire le strade. La città venne fondata nel 1679 da...
Africa

Come visitare Il Blyde River Canyon

Avete voglia di visitare una delle riserve naturali più belle di tutto il mondo? Niente paura: questa è la guida che fa per voi! Vi spiegheremo come visitare il Blyde River Canyon, che si trova in Sud Africa, precisamente nella provincia di Mpumalanga....
Africa

Come visitare Il Parco Nazionale Di Ranomafana

Il Parco Nazionale di Ranomafana, considerato patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, è il più famoso dello Stato del Madagascar, inaugurato il 31 maggio del 1991, è collocato nella parte centrale dell'isola, più precisamente in una zona montuosa della...
Africa

Le più belle savane da visitare in Africa

La savana è un ambiente presente nei diversi continenti in corrispondenza delle fasce tropicali e subtropicali e l'Africa, che è attraversata da entrambi i Tropici, e presenta, inoltre, la più vasta estensione di questo bioma. Molte delle meravigliose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.