Come visitare la zona di Cuma e Puteoli

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La Campania è una regione che andrebbe scoperta, essa infatti nasconde tantissimi tesori che aspettano solo di essere visitati. Bisognerebbe a tal proposito avere una maggiore conoscenza e soprattutto coscienza delle bellezze che l'Italia possiede. Questo ci permetterà non solo di apprezzare il nostro patrimonio, fatto di monumenti e paesaggi, ma anche di risparmiare un bel po' di soldi qualora decidessimo di organizzare una vacanza, poiché potremmo prendere in considerazione l'idea di non andare all'estero. In questo guida avremo modo di vedere come poter visitare la zona di Cuma e Puteoli.

25

Il primo di essi prevede la discesa all'Ade, metaforica per fortuna, sulle sponde dell'Averno, la visita sottomarina al Parco sommerso di Baia e la discesa nella sotterranea Piscina Mirabilis, il serbatoio cui era delegato il compito di alimentare i palazzi imperiali e la flotta romana di stanza a Miseno. Per passare poi a Baia, una delle località più ambite da patrizi e personaggi della cerchia imperiale di Roma antica, in un suggestivo viaggio tra terra e mare, che prevede la visita al Parco archeologico e poi al Museo dei Campi Flegrei, terminando con una immersione alla scoperta dell'antica Baia ormai sommersa, dal bradisismo.

35

Il secondo itinerario è quello della antica Puteoli, il cui nome significa piccoli pozzi, secondo altre fonti, invece, che emana odore sgradevole per la presenza di sorgenti d'acqua termo-minerali e sulfuree. Adagiata sul mare del golfo non distante da Napoli, in età romana costituì un importante punto di riferimento per il commercio. È caratterizzata da molti monumenti di grande valore archeologico, come l'anfiteatro Flavio, l'anfiteatro Minore, il tempio di Augusto, il tempio di Serapide le terme di Nettuno e una necropoli romana.

Continua la lettura
45

L'Anfiteatro Flavio, edificato per volontà di Nerone, è uno degli anfiteatri più importanti in Italia. Nei sotterranei è possibile osservare i resti di un meccanismo che, attraverso una gabbia, portava le belve feroci nell'arena. L'anfiteatro Minore è, invece, più piccolo ed era già presente al momento della costruzione del secondo.

55

L'ultimo di questi suggestivi itinerari, che completa una visita difficile da dimenticare, prevede il passaggio sul Monte Nuovo, la cui nascita è collegata a un' eruzione del 1538, che modificò profondamente il paesaggio, la visita al Lago d'Averno, alla Grotta della Sibilla e un'escursione al Lago Lucrino. Vi auguro buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come visitare i Campi Flegrei

In nessuna parte del mondo esiste un concentrato di bellezze storiche, archeologiche e naturalistiche come nei Campi Flegrei che significa "campi ardenti". Gli antichi denominarono così la zona che oggi racchiude i comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli...
Europa

Come visitare Bacoli

Bacoli è un comune situato a nord di Napoli in Campania; è una località che accoglie ogni anno molti turisti ed è una cittadina abitata anche in inverno, in quanto si trova in una posizione ottimale. Ci sono molte case e locali sul lungomare di Bacoli...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'antico cimitero delle fontanelle di napoli

Napoli è una delle città più antiche della nostra penisola, e come tale possiede una lunga storia e moltissime tradizioni. Vale la pena visitarla almeno una volta nella propria vita e godere delle piccole meraviglie che vi si possono trovare, come...
Italia

Roma: 10 luoghi che rimarranno nel cuore

Roma, con la sua egemonia ed il suo innato splendore, ha rappresentato sin dall'antichità la capitale del mondo. Una metropoli affascinante da visitare almeno una volta nella vita, meta imprescindibile dei turisti stranieri, scrigno di storia, arte,...
Europa

Come e cosa vedere lungo Via dei Fori Imperiali a Roma

Roma, si sa, è da sempre considerata la capitale dell'antichità e dell'arte classica. Si tratta infatti indubbiamente della città che racchiude al suo interno il maggior numero di reperti, siti archeologici e patrimonio storico che la rendono famosa...
Italia

10 cose da vedere a Siracusa

Se avete deciso di visitare Siracusa, è sicuramente perché avete almeno sentito parlare della sua lunga storia, della sua grandezza. Sapete che è nata come colonia greca, legata saldamente alla cultura della madre patria (Platone la visitò tre volte...
Italia

5 motivi per visitare Roma

Roma, chiamata anche a buon ragione la città eterna, è una meta davvero imperdibile e che ci viene invidiata ovunque nel mondo. La città ospita alcuni fra i monumenti più suggestivi e interessanti del mondo, ma offre anche tante altre attività che...
Italia

Le 10 cose da vedere a Roma

Conosciamo tutti la storia di Roma: l'abbiamo studiata sui libri, ne abbiamo ammirato la grandezza, la maestosità, il fascino storico, letterario, culturale. Meta turistica molto ambita, Roma è una città che, almeno noi italiani, dovremmo visitare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.