Come visitare L'American Museum Of Natural History Di New York

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Se programmate di visitare New York tra l'Empire State Building, la Statua della Libertà e i teatri di Broadway, concedetevi assolutamente una visita all'American Museum of Natural History, situato nell'Upper West Side di Manhattan e a pochi passi dal famosissimo Central Park. Il museo, infatti, grazie alla sua vasta gamma di sezione di ricerca, permette al pubblico di entrare a conoscenza con un patrimonio naturale vastissimo e davvero molto suggestivo. In questa breve guida vedremo come visitare il museo!

29

Occorrente

  • Biglietto del museo
39

Prima di cominciare, vediamo cosa bisogna fare per raggiungere la nostra meta. Fare ciò è reso semplicissimo dalla presenza di una fermata della metropolitana intitolata al museo stesso, facilmente raggiungibile grazie alle linee B e C.

49

Resterete folgorati alla vista dell'accesso trionfale del museo che si affaccia sull'arteria Central Park West. In stile classico, completato nel 1936 da John Russell Pope, esso presenta un monumento dedicato a Teddy Roosevelt in perfetto stile architettonico Beaux-Arts. Una volta oltrepassata la soglia, sarete condotti a una vasta basilica romana, all'interno della quale troneggia lo scheletro di una madre di Barosaurus che difende il suo piccolo da un allosauro.

Continua la lettura
59

Le attrazioni più popolari del museo sono costituite dalle ricostruzioni precisissime di diversi habitat naturali di mammiferi viventi su tutti i continenti del globo. Molto famosa è anche la ricostruzione a dimensioni reali di una balenottera azzurra che si può ammirare appesa al soffitto della "sala degli oceani".

69

Delle 45 sale che compongono il museo, particolarmente visitata è la c. D. "sala dei dinosauri", sia per il fascino che esercita che per essere stata una delle ambientazioni del film di successo "Una notte al museo": già dal momento che entrerai nella struttura verrai catapultato in un parco giochi primordiale, caratterizzato da ricostruzioni come quelle del mastodontico Tirannosauro Rex, posto all'ingresso del museo.

79

Tante altre sono le attrattive del museo, come la sala "Rose Center" che ospita una riproduzione di planetario dove ammirare meravigliose proiezioni dello spazio e dove è altresì possibile toccare con mano un vero meteorite, un'esperienza indimenticabile. Assolutamente da non perdere è la "Batterfly Conservatory", una serra che ospita più di cinquecento specie di farfalle tropicali di cui potrete ammirare tutti i colori fiammeggianti. Che dire, buona visita al museo!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Indirizzo: Central Park West at 79th Street New York, NY 10024-5192
  • Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17.45, eccetto Natale e Thanksgiving
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Luoghi da vedere con i bambini a New York

New York, metropoli affascinante, multiculturale e all'avanguardia. Grattacieli, luci brillanti, taxi gialli e tanto altro, sono lo sfondo di una città che sembra nata per sorprendere di continuo. Per gli adulti è, senza ombra di dubbio, una meta da...
America del Nord e Centrale

I 5 musei più importanti di New York

Pur passando il tempo, New York rimane una delle mete predilette da turisti provenienti da ogni dove, grazie soprattutto al vastissimo numero di opportunità che offre: c'è chi sceglie di visitare i suoi quartieri e angoli remoti, così da vivere la...
America del Nord e Centrale

Guida ai musei di Washington

Quando sentiamo parlare degli Stati Uniti d'America, inevitabilmente siamo portati a pensare ai grattacieli delle grandi città, alle grandi praterie delle zone rurali o alle spiagge e al mare dalle onde gigantesche delle zone costiere. Ma oltre a tutto...
Europa

10 cose da vedere assolutamente a Kingston

Kingston è la capitale della Giamaica ed è situata nella zona a sud-est dell'intera isola. La sua densità di popolazione è piuttosto consistente dato che sfiora il milione di abitanti, secondo recenti dati. Se desiderate compiere un viaggio esotico...
America del Nord e Centrale

Come organizzare una settimana a New York

Una delle mete turistiche per chi ama vivere in modo intenso, non temendo le molte ore di volo, che si dovranno trascorrere in aereo, è sicuramente New York. Per apprezzare tale metropoli servirebbe tanto più tempo, però il più delle volte ci si dovrà...
America del Nord e Centrale

Gli stati più belli da visitare in America del Nord

Tra gli stati più belli da visitare in America del Nord, vi sono di certo il Canada, l'Alaska, lo stato di New York, la California e il Messico. Molte città del nord America meritano di essere visitate almeno una volta nella vita per la bellezza del...
Europa

I 10 musei più belli di Londra

Londra, capitale del Regno Unito, è senza dubbio una delle metropoli più visitate al mondo. Attraversata dal fiume Tamigi, ogni anno ospita milioni di turisti che affollano la città per ammirare i suoi tanti luoghi di interesse. Ovviamente, per chi...
Europa

Guida agli hotel economici di Londra

La città di Londra, come ben sappiamo, è una delle più care d'Europa, a livello di tenore di vita. Ciononostante, con piccoli accorgimenti, possiamo trovare b&b ed hotel, a prezzi ragionevoli e convenienti; basta saperli trovare! In questa guida che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.