Come visitare L'Asinara

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'Isola dell'Asinara si trova nella parte nord-occidentale della Sardegna. Essa è formata da rocce scistose con base in granito ed è abbastanza arida. All'inizio era conosciuta con il nome di Herculis Insula e successivamente con quello di Sinuaria. Prima di diventare la sede del parco nazionale l'isola ospitava un carcere di massima sicurezza. L'Asinara aveva anche una stazione sanitaria di quarantena che accoglieva le vittime del colera. Leggendo questo tutorial si possono avere degli utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile visitare L'Asinara.

25

L'isola attualmente è un parco naturale; essa si divide in quattro gruppi collinari la cui cima più alta è Punta della Scomunica. Nel parco dell'Asinara si riproducono circa ottanta specie selvatiche di vertebrati. Alcune di queste specie sono abbastanza rare. Ad esempio fra i rettili la testuggine marina e la biscia viperina, tra gli anfibi il rospo smeraldino ed infine tra i mammiferi il muflone, il cinghiale ed il caratteristico asinello bianco.

35

Il modo più semplice per arrivare all'Asinara è l'utilizzo della barca a motore. In questo caso bisogna partire dalle località sarde di Porto Torres o Stintino. Una buona alternativa può essere sicuramente la barca a vela, ideale per le persone sportive ed avventuriere. Il primo approdo sull'isola bisogna farlo a Fornelli; l'impatto non è eccezionale come il resto del territorio. Infatti, si ha davanti un edificio bianco ai cui lati svettano due torri di sorveglianza. È il carcere di massima sicurezza che per oltre un secolo ha ospitato tantissimi detenuti.

Continua la lettura
45

Successivamente si può notare un'altra struttura che ha un fascino particolare: il castello duecentesco. È chiamato dagli abitanti dell'isola Castellaccio. Da questo momento in poi cominciano gli scenari mozzafiato con calette suggestive, scogli lavorati dal vento e plasmati dall'acqua marina; inoltre, si possono vedere degli effetti cromatici di notevole impatto. È consigliabile fare un bel tuffo nel mare, al largo di Cala S. Andrea.

55

È opportuno fare una visita a Cala Oliva chiamata il paesello; qui un tempo dimoravano gli abitanti residenti sull'isola. Da questo punto si prende la strada che porta verso Cala Sabina; ottimo posto per fare snorkeling. Oltre alle spiagge ed al mare suggestivo l'Asinara ha anche un bosco: Elighe Mannu ed un promontorio, Punta della Scomunica. Quest'ultima con i suoi 400 metri di altezza è molto suggestiva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare e cosa fare a Stintino e dintorni in Sardegna

La deliziosa cittadina di Stintino offre parecchie meraviglie da visitare, si affaccia sul golfo dell'Asinara, sulla costa nord-orientale della Sardegna. Ha una data di nascita molto precisa, il 1885, quando le famiglie dei pescatori che abitavano l'isola...
Europa

Come visitare le spiagge di Razza di Junco in Sardegna

La Sardegna è un isola che ci sorprende con i suoi posti incantevoli. Molteplici gli itinerari che suscitano interesse. Per visitare le spiagge di Razza di Junco, la seguente guida spiegherà brevemente come fare. La spiaggia ha un parcheggio ampio quindi...
Europa

Come visitare con i mezzi pubblici la Sardegna

La Sardegna è una delle isole più grandi del mediterraneo. È conosciuta soprattutto per le sue coste bellissime ma anche l'interno è tutto da scoprire, potete visitare parchi naturali, villaggi archelogici, borghi bellissimi. Attraverso questa guida...
Europa

Come visitare Sassari in Sardegna: Museo Nazionale Sanna

Durante il periodo estivo uno dei posti più apprezzati e visitati all'interno del territorio italiano è senza dubbio la Sardegna; tra le città più importanti di questa regione vi è senza dubbio Sassari, comune di circa 130.000 abitanti, situato a...
Europa

Come visitare Leeds Castle

Se soggiornerete in Inghilterra, potreste visitare Leeds Castle. Nel 1254, il re Edoardo I sposò Eleonora di Castiglia. L'amore immenso per la moglie lo indusse a costruire per lei una residenza da fiaba. Nacque così, Leeds Castle. È il castello più...
Europa

Come visitare Tallin

La città di Tallinn, capitale dell'Estonia, è stata anche Capitale della Cultura per l'anno 2011. Il suo centro cittadino è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1997. Tallin ha molti siti d'interesse da visitare e, partendo dall'Italia è...
Europa

Cosa visitare in Lussemburgo

Il mondo è caratterizzato da un'infinità di luoghi e paesaggi mozzafiato che vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita. Molti di questi luoghi sono sconosciuti alla maggior parte delle persone mentre altri sono più conosciuti. Una delle...
Europa

Come visitare Lisbona

Con il periodo estivo che è alle porte le capitali europee sono ormai le mete più ambite da chi ha voglia di fare un viaggio. Una delle mete più belle che ci sono da visitare è proprio Lisbona, cioè la capitale portoghese. Lisbona è una città dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.