Come visitare le attrattive turistiche dei paesi del Sahara

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'Africa è una meta turistica molto affascinante per i viaggiatori occidentali, e una delle regioni più interessanti in assoluto è quella del Sahara. Anche se, quando si pensa al Sahara, viene subito in mente il deserto, in realtà questo territorio è ricchissimo di stimoli diversi, e presenta mille sfaccettature. Per arrivare, si possono scegliere molte destinazioni diverse, tanto più che le principali città sono tutte dotate di aeroporti internazionali. Uno dei più importanti è Dakar, che serve anche da scalo per le rotte tra l'Europa e il Sudamerica. Ecco come visitare le attrattive turistiche dei paesi del Sahara.

25

Il Sahara è una ragione molto vasta, e per spostarsi il mezzo ideale è un fuoristrada 4x4, che può essere preso a noleggio. A Dakar, che si trova in Senegal, si possono visitare i caratteristici tre mercati, tra cui il più noto è quello di Kermel, che è ospitato all'interno di un edificio di epoca coloniale. Da non perdere è anche il Museo etnografico dell'IFAN (Istituto Fondamentale dell'Africa Nera). Proseguendo, tra le nazioni comprese nel territorio sahariano c'è il Marocco. La parte più meridionale comprende la provincia di Semara, nella cui capitale si trovano la moschea vecchia, e quella nuova, del Sultano Blu, che però non è accessibile ai non musulmani. Nella Mauritania, altra nazione che fa parte del Sahara, si può visitare l'antico centro carovaniero di Ouadane. La città vecchia è in rovina, ma l'UNESCO l'ha dichiarate patrimonio dell'Umanità.

35

Per chi è maggiormente interessato alle bellezze naturalistiche, in Senegal si può visitare il Parco Nazionale di Niokolo Koba, che si trova a 600 km a sud est di Dakar, che è compreso tra i siti patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Qui si può osservare un'enorme varietà di fauna africana. Nel distretto di Nioro du Rip si possono invece trovare monumenti sepolcrali preistorici, molto simili ai megaliti druidici. In Burkina Faso, si può programmare una tappa a Ougadougou, capitale indipendente della Repubblica dell'Alto Volta, dove si trovano il palazzo Moro Naba e il Museo nazionale del Burkina Faso. Nel Niger, si può fare un'escursione per visitare il Massiccio dell'Air, che si trova in pieno deserto del Sahara, ed è caratterizzato dalla presenza di numerosi canyons.

Continua la lettura
45

Infine, si può concludere la visita nella regione Sahariana in Mali, dove si trova la celebre e misteriosa città del deserto, Timbuctu, luogo di passaggio dei beduini e dei viaggiatori tuareg. Caratteristiche del luogo sono le architetture locale di fango disseccato, che si possono ammirare nei centri di Djénné e Mopti. Da visitare anche la capitale Bamako, piena di verde, per il suo vasto mercato e il quartieri panoramico di Koulouba, dove si trova il palazzo del governatore. Questi non sono che spunti, idee per una visita nell'affascinante territorio del Sahara.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Marocco: i luoghi da non perdere

Il Marocco è uno stato della parte settentrionale dell'Africa: a nord è bagnato dal Mar Mediterraneo, mentre a ovest dall'oceano Atlantico; a est e sud-est confina con lo stato dell'Algeria ed infine a sud con il territorio del Sahara Occidentale. Rabat...
Africa

Tunisia: i luoghi da non perdere

Viaggiare è certamente una delle attività più belle ed emozionanti che ognuno di noi possa fare. Visitare luoghi nuovi è sempre un'esperienza divertente e ricca di emozioni, collezionare bei momenti e viste fantastiche è la passione di moltissimi...
Africa

Guida: tour del Marocco in 10 giorni

Il Marocco è un mix equilibrato di natura, sport e cultura: sicuramente una delle mete più intriganti per i viaggiatori esterofili perché, nei suoi paesaggi mozzafiato, si fondono l'amore per la storia ed un passato glorioso, unitamente all'avventura...
Africa

Come visitare Matmata

Come visitare Matmata: si tratta di una cittadina di origine berbera situata alle radici del Deserto del Sahara, in Tunisia. Il villaggio ospita poco meno di 1800 abitanti e sorge a 600 metri di altitudine. Nel corso degli anni è diventata particolarmente...
Consigli di Viaggio

Serbia: i migliori parchi naturali

A causa della sua storia recente tormentata, la Serbia è solo da pochi anni una meta turistica e dunque è una terra ancora tutta scoprire, per l'abbondanza dei suoi monumenti, per la vivacità di città come Belgrado e Novi Sad ma anche per la varietà...
Europa

Le 10 più belle spiagge delle Canarie

Quando si parla di Canarie a tutti noi viene in mente sole spiaggia e divertimento, e sopratutto vacanze. Per questo ogni anno queste isole sono meta di turisti di tutto il mondo.Magari anche voi siete in cerca di una pausa dall'inverno e trovano rifugio...
Africa

Le regole a tavola da rispettare in Marocco

Il Marocco è uno stato dell´Africa settentrionale affacciato sia sul Mar Mediterraneo sia sull`oceano Atlantico. E´ una monarchia costituzionale con circa 35 milioni di abitanti, il 64% di etnia araba e il restante di origine berbera. Negli ultimi...
Consigli di Viaggio

10 cose da fare a Fuerteventura

Uno dei viaggi che non possono mai mancare nelle varie tappe di un bravo viaggiatore, sono le isole Canarie. Le isole Canarie, sono caratterizzate da luoghi incantevoli e magici e in questa breve lista, vi indicheremo le 10 migliori cose da fare in un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.