Come visitare Le Incisioni Rupestri Della Valcamonica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La guida che segue suggerisce dei consigli per capire come visitare le incisioni rupestri della Valcamonica, situate a Capo di Ponte in provincia di Brescia. Per chi proviene dal nord con il treno si prende la linea per Edolo, con la fermata a Capo di Ponte e si raggiunge la zona con una salita di circa mezz'ora. Per chi parte dal sud, si percorre sempre la linea Brescia-Edolo e si scende alla solita fermata.

26

Occorrente

  • Carta di identità.
  • Cassetta dei medicinali.
  • Mappa.
36

Con l'auto, partendo dal meridione, si percorre l'Autostrada A 4 e si procede fino ad arrivare alla Chiesa delle Sante. Si segue la direzione per Brescia, passando attraverso il Passo Tonale o Aprica per chi inizia l'itinerario da nord. Non troppo distante, in Via Ronchi di Zir si parcheggia l'auto. Il Parco è chiuso il 25 Dicembre, il giorno di Capodanno e il 1 Maggio. È aperto da Martedì a Domenica dalle 8:30 alle13:30. Per chi non ha la maggiore età, l'ingresso è gratuito. Rientrano nella categoria del prezzo ridotto alcune persone; per conoscere a fondo le clausole basta collegarsi al sito o telefonando direttamente. L'indirizzo di posta elettronica è attivo. Il prezzo del biglietto intero si aggira intorno ai cinque euro.

46

Le incisioni rupestri a seconda del periodo storico, rappresentano scene di lotta, di caccia o di riti religiosi. L'istituzione risale al 1955. La zona è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'Unesco. I reperti sono localizzati nella sezione meridionale. Sono quattro i periodi della storia che racchiudono questi caratteristici "disegni". Il Paleolitico Superiore, il Neolitico e l' Eneolitico. Le più recenti risalgono all'epoca dell'Impero Romano. Sono distribuite in otto parchi: quello dll'Asinino, il Parco Luine e Monticolo, il Naquane, il Parco di Cemmo, quello di Sellero e quello di Bedolina. Anche lungo il percorso "Coren delle Fate" e nella Riserva Naturale di Ceto è possibile ammirare queste incisioni.

Continua la lettura
56

La Valcamonica che si trova a Nord di Bergamo e Brescia è una terra ricca di industrie che presenta una vallata non larga con crinali ripidi. A sud c'è il lago d'Iseo. Su queste rocce levigate dal ghiaccio, l'uomo del passato ha lasciato il segno del suo scorrere nel tempo e delle azioni principali che lo occupavano durante il giorno. Le rocce sono orizzontali o con una leggera inclinazione; in certi punti sono di notevole dimensione. Questi reperti archeologici sono i più importanti d'Europa. Si cammina attraversando il bosco suddiviso in cinque percorsi accompagnati da segnaletiche. Conviene calzare scarpe comode e sufficientemente robuste.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come raggiungere Bormio

Una delle località più affascinanti e suggestive dell'Italia settentrionale è Bormio, località facilmente raggiungibile dalle principali città come Milano, Brescia, Bergamo, Trento e Bolzano, dove sarà possibile fare una bella sciata d'inverno o...
Consigli di Viaggio

Guida ai centri di benessere in Lombardia

Un tempo si chiamavano terme oppure stazioni termali e vi si recavano solo le persone che avevano problemi di salute. Oggi, invece, sono di gran moda i termini centri benessere, wellness & fitness, SPA, ma la sostanza non è cambiata: relax e salute allo...
Europa

Come Raggiungere E Visitare La Valle Delle Meraviglie

Appena al di là del confine ligure-piemontese, in Francia (anche se in realtà una parte sotto altri nomi è situata in Italia), facile da raggiungere, si estende la favolosa Valle delle Meraviglie: come una verde ferita tra le Alpi Marittime, un paradiso...
Italia

Itinerari sul Lago d'Iseo

Il lago di Iseo è un piccolo lago situato in Val Camonica, Lombardia, a metà tra le province di Bergamo e Brescia. Nonostante sia meno conosciuto del lago di Como o del lago di Garda, il lago di Iseo offre, oltre che uno splendido paesaggio ed una vegetazione...
Consigli di Viaggio

10 location dove fare un picnic in Lombardia

Una giornata in famiglia o con gli amici, la natura, il tempo libero e la voglia di un po' di relax: cosa c'è di meglio di un picnic per ricaricare le batterie e godersi qualche ora in libertà? Ma occorre trovare la giusta cornice, perché tutto funzioni...
Europa

Come Organizzare Un Itinerario Lungo La Riviera Dei Fiori

Se mate viaggiare e vedere sempre nuovi luoghi del nostro bel paese non vi resta quindi che organizzare un bellissimo itinerario lungo la riviera dei fiori. Luogo da sempre fiore all'occhiello del nostro paese è spesso però sconosciuta e snobbata dagli...
Europa

Come esplorare Lascaux e le pitture rupestri

Le caverne di Lascaux, sono un insieme di grotte situate nel sud occidentale della Francia. In particolar modo, sono localizzate nel dipartimento della Dordogna, vicino a Montignac, un caratteristico villaggio della regione dell' Aquitania. Scoperte il...
Africa

Come visitare la Namibia

La Namibia è un paese molto esteso ma poco popolato. Gli ultimi dati parlano infatti di circa due milioni di abitanti sparsi su un territorio pari a 825.418 chilometri quadrati. È senza dubbio uno degli stati più belli ma allo stesso tempo più poveri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.