Come visitare le isole del Lago di Costanza

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il Lago di Costanza giace sotto il bordo settentrionale delle Alpi, è di gran lunga il più grande lago della Germania. Delimitato dall'Austria e dalla Svizzera; offre sorprendentemente uno splendido scenario con la sua maestosa distesa d'acqua che comprende circa 270 chilometri di costa, di gran lunga la più grande in Germania. La parte più grande e più profonda del lago è ad Obersee e si estende da Bregenz Bay fino a Costanza ed è orlata da numerose città e di antichi villaggi, con una vista incredibile sulle Alpi svizzere. Lungo il lago è presente un centro per gli sport acquatici, inoltre, la zona è ricca di cultura e storia e vanta di molti castelli, caratteristici dei borghi medievali e di bellissimi giardini; ogni anno attira una moltitudine di escursionisti e di amanti della natura da tutto il mondo. Ecco come visitare le isole del Lago Costanza. Buona lettura.

25

Visitare Reichenau e le chiese

Da Costanza la strada che devi fare per giungere alle isole del Bodensee è breve. Puoi raggiungere ciascuna delle due isole attraverso una passatoia. Ti suggerisco di visitare innanzitutto la tranquilla Reichenau, dove troverai i mercati del sottovetro. Sull'isola puoi ammirare due chiese monastiche. La prima è la chiesa di St. George. La sua costruzione, in stile romanico, iniziò intorno al IX secolo e venne completata solo verso la fine del XIX. È situata ad Oberzell ed al suo interno trovi pitture centenarie. La seconda chiesa è Munster St. Maria und Markus, situata a Mittelzell. Realizzata in stile gotico e romanico, a tre navate, nel IX secolo è stata terminata nel XIII. Questa chiesa si caratterizza per la sua meravigliosa ma spiritualmente profonda semplicità architettonica, infatti la sua facciata è senza decorazioni.

35

Visitare l'isola di Lindau

La seconda isola che non puoi tralasciare è quella di Lindau, in confine tra Austria, Germania e Svizzera. Fai una passeggiata sul lungolago e soffermati a vedere, all'entrata del porto, il faro e la statua di leone. Da ammirare anche la Chiesa di Santo Stefano, quella protestante dedicata a San Pietro e la Cattedrale a Nostra Armata Signora. Potrai dedicarti allo shopping e, al tempo stesso, ad apprezzare le costruzioni risalenti al '500, percorrendo la via principale dell'isola, la Maximilianstrasse.

Continua la lettura
45

Visitare l'isola di Mainau

Recati, poi, sull'isola di Mainau, la meta più popolare del Lago di Costanza. Ti suggerisco di raggiungere l'isola in barca, perché è il modo più spettacolare di arrivarci. Sali poi dal molo attraversando i terrapieni di giardini all'italiana. Questo paradiso subtropicale con il colorato spettacolo floreale e le specie di alberi rari è stato progettato intorno a uno Schloss del XVIII secolo. Ti rammento che l'isola di Mainau è conosciuta per le sue bellezze floreali, proprio per questo, ti invito a non lasciare l'isola senza aver fatto una passeggiata nel parco realizzato sull'isola. Qui potrai vedere composizioni floreali molto originali, tra cui quelle che rappresentano figure di animali, cartine geografiche e fiori di vario genere.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare Bregenz

In questo articolo di oggi vi illustreremo come visitare Bregenz. Il viaggio e la scoperta di nuovi posti, incantevoli luoghi dove è possibile trascorrere giorni oppure ore, rilassandovi e conoscendo tradizioni nuove, ed anche nuove culture, è una passione...
Europa

Svizzera: cosa visitare

La Svizzera, è un paese straordinario: oltre a paesaggi mozzafiato, come splendide cime innevate, laghi cristallini, grandi praterie verdi ed altro, in Svizzera, anche le diverse città e i servizi sono organizzati in maniera davvero impeccabile. Inoltre,...
Consigli di Viaggio

Austria: i laghi da non perdere

La stagione estiva è ormai alle porte e sono numerose le nazioni in Europa da visitare. Una delle più suggestive per le numerose differenze di paesaggi è sicuramente l'Austria. Questa nazione nonostante sia molto piccola è veramente un'attrazione...
Europa

Lugano: cosa vedere

Città principale del Canton Ticino, Lugano è un vero e proprio fiore all'occhiello per tutti gli amanti delle località montane e soprattutto dei laghi. Dalla città svizzera si può infatti ammirare il Lago di Lugano e passeggiare lungo le sue sponde...
Consigli di Viaggio

Francia: guida ai laghi più belli

La Francia è uno dei paesi europei ad avere numerosi laghi in molte delle sue città. Ce ne sono di diverse grandezze e bellezza. Sicuramente una volta che si sceglie di fare un viaggio in Francia vale la pena progettarlo anche in base alla vicinanza...
Italia

Lago Maggiore: come organizzare una vacanza

Il Lago Maggiore è uno dei laghi più belli d'Europa ed è il lago italiano più grande tra quelli prealpini, con una superficie di circa 212 chilometri quadrati e un perimetro costiero di 170 chilometri.Il Lago Maggiore che si articola prevalentemente...
Consigli di Viaggio

Consigli per una crocera sul lago Maggiore

Se avete voglia di sfuggire per un giorno dal grigiore della vostra città, o se vi trovate in viaggio a nord-ovest dell'Italia, una tappa da non farvi sfuggire è senza dubbio una crociera sul Lago Maggiore.Questo lago, sebbene il nome possa trarre in...
Europa

Come visitare l'isola di Lindau sul lago di Costanza

L'isola di Lindau è situata all'estremità settentrionale del lago di Costanza nella regione del Baden-Wurttemberg ed è collegata alla terraferma da un ponte stradale e ferroviario. Si tratta di un luogo davvero magico, con un porto affacciato a sud...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.