Come visitare Le Isole Far Oer

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le isole Far Oer sono costituite da un arcipelago di 18 isole situato nell'Oceano Atlantico tra la Norvegia e l'Islanda. Il nome, nella lingua locale significa "isola delle pecore". Ma quali sono i motivi che spingono ogni anni un numero sempre maggiore di turisti a recarsi su queste isole? Forse la cordialità degli abitanti, forse la natura praticamente incontaminata, o forse semplicemente la voglia di godersi un meritato relax in un luogo incantato e lontano dal tempo. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come visitare le isole Far Oer.

25

Occorrente

  • voli da tutti i Paesi Nordici
  • traghetto
35

Proprio per la continua richiesta da parte dei turisti di recarsi in visita su queste isole, che in questi ultimi sono stati istituiti più collegamenti sia a livello aereo che marittimo. Se guardiamo attentamente la cartina geografica, possiamo notare che le isole sono praticamente sperdute nel nulla, ma nonostante questo particolare possa far pensare a problemi di trasporto, questo non corrisponda a realtà. Numerosi sono infatti i voli che a cadenza regolare collegano i vari Paesi Nordici con le isole. Una volta arrivati a destinazione, è possibile muoversi all'interno dell'arcipelago in assoluta comodità. Se scegliamo di partire in aereo, dobbiamo fare scalo direttamente all'aeroporto Vagar, il quale dista dalla capitale all'incirca una sessantina di chilometri. Per raggiungere il centro della città a nostra disposizione possiamo trovare servizi navetta che fanno la spola tra l'aeroporto e la città stessa. I documenti di viaggio necessari sono la carta d'identità e la patente di guida quest'ultima utile nel caso di noleggio di un auto.

45

Se invece vogliamo effettuare il viaggio via mare, in questo caso dobbiamo affidarci alla compagnia marittima che sia in estate, che in inverno, collega le isole alla terra ferma. Il punto di partenza è la città di Hirtshals. La traversata ha una durata di 38 ore. Una volta arrivati a destinazione non possiamo far altro che iniziare la nostra escursione in questo territorio. Per muoverci all'interno dell'arcipelago, possiamo utilizzare i traghetti, gli autobus, ma il mezzo più indicato è sicuramente l'auto. Sull'isola infatti è sono presenti diverse agenzie di noleggio in grado di soddisfare tutte le nostre esigenze, sia a carattere economico che dal punto di vista del servizio stesso.

Continua la lettura
55

Vediamo invece cosa visitare. Come abbiamo già visto nei passi di apertura, le isole Far Oer, sono considerate un paradiso naturale. Gli spettacoli migliori sono offerti appunto dalla natura con i suoi paesaggi. Ma non solo, è possibile ammirare anche una varietà di fauna e in modo principale uccelli. Nell'arcipelago infatti nidificano numerose colonie di pulcinelle di mare, sule e altri uccelli marini. Il modo migliore per immortalare questi esemplari è quello di effettuare appostamenti direttamente sul mare a bordo di barche prese a noleggio. Inoltre è possibile fare lunghe a passeggiate a piedi sui sentieri tracciati, o in sella a biciclette, anche queste prese a noleggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le isole Kornati

Le isole Kornati sono un vero e proprio paradiso terrestre assolutamente da visitare, caratterizzato da incantevoli scenari naturali ed incontaminati. Si trovano nel mar Adriatico, facente parte della Croazia, e precisamente collocate di fronte alla costa...
Europa

10 isole inglesi da visitare

Vi sembrerà assurdo ma, sapevate che il Regno Unito conta ben 50 fantastiche isole da visitare? Ebbene si! Ogni volta che immaginiamo una fuga su una bella isola ci vengono in mente luoghi lontanissimi, remoti e invece, l'arcipelago britannico ci offre...
Europa

Guida: visitare le isole greche

La Gracia è un territorio molto affascinante e da sempre rappresenta una meta turistica molto gettonata. Mare cristallino, splendide spiagge assolate, storia, cultura ed un'ottima cucina caratterizzano le isole greche di Creta, Mykonos, Santorini e Rodi...
Europa

Come visitare le isole borromee

L'Italia, il nostro bel Paese, offre posti incantati e meravigliosi. Molti sono anche sconosciuti e quindi poco visitati. Ma soprattutto, tutti godibili con una minima spesa! Una di queste mete incantate e anche fiabesche sono le Isole Borromee. Le Isole...
Europa

Come e cosa visitare nelle isole Pelagie

Le isole Pelagie ovvero un arcipelago composto da tre stupende isolette come (in ordine di grandezza), Lampedusa, Linosa e Lampione, sono geograficamente posizionate tra la Sicilia e l'Africa, ma che fanno comunque parte dell'omonima regione italiana....
Europa

Come visitare le isole del Lago di Costanza

Il Lago di Costanza giace sotto il bordo settentrionale delle Alpi, è di gran lunga il più grande lago della Germania. Delimitato dall'Austria e dalla Svizzera; offre sorprendentemente uno splendido scenario con la sua maestosa distesa d'acqua che comprende...
Europa

Come visitare le Isole Baleari

Le isole Baleari sono una comunità autonoma della Spagna; arcipelago del mar Mediterraneo occidentale. Le Isole Baleari offrono spiagge stupende, mare pulito e tanto divertimento notturno; sono ricche di storia e cultura e vi sono molti luoghi da visitare.Quando...
Europa

Come raggiungere e visitare le isole Eolie

All'interno di questa guida, vi spiegherò come raggiungere e visitare le isole Eolie, una delle tante mete turistiche che offre la Sicilia, conosciute anche con il nome di "le sette sorelle". Posto incantevole dove il calore del sole è anche nelle persone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.