Come visitare le Piramidi di Giza: 5 consigli di viaggio

Tramite: O2O 19/11/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Le Piramidi di Giza rappresentano un complesso formato dalla Grande Piramide di Giza (conosciuta come la Grande Piramide o la Piramide di Cheope), dalla più piccola Piramide di Chefren, che si trova a poche centinaia di metri a sud-ovest, e dalla minuscola ma affascinante Piramide di Micerino, che si trova a circa un chilometro da quella di Chefren. Per chi visitasse questa autentica meraviglia della natura per la prima volta, suggeriamo di attenersi ad alcuni accorgimenti che risulteranno molto utili per visitare questo luogo incantato, beneficiando così appieno della sua proverbiale bellezza. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come visitare le Piramidi di Giza, fornendovi 5 utili consigli per un viaggio all'insegna delle grandi emozioni.

26

Effettuare la visita nell'orario di apertura

Il momento più appropriato per visitare le Piramidi è l'orario di apertura dei monumenti, ovvero dalle 6:00 alle 7:00 del mattino. Oltre al sole cocente, riuscirete così ad evitare anche la forte umidità, davvero fastidiosa in questi luoghi. L'ideale è dunque scegliere di effettuare la visita alle Piramidi nelle prime ore del mattino. Ricordate di portare con voi dell'acqua, uno snack ed un cappellino. Con i giusti accorgimenti, la giornata di visita alle Piramidi rimarrà per sempre scolpita nel vostro cuore.

36

Utilizzare i percorsi interni alla Piramide di Cheope

Alla cosiddetta Grande Piramide, famosa anche con il nome di Piramide di Cheope, si giunge attraverso una sporgenza di pietra alta circa sei-sette metri. Il consiglio è quello di raggiungerla attraverso uno dei ripidi passaggi di cui la piramide è caratterizzata. Ovviamente sconsigliamo nel modo più assoluto di provare questa esperienza senza una guida turistica che sia in grado di accompagnarvi. Questi ripidi passaggi vi permetteranno di entrare direttamente nella Camera Sepolcrale: questa è una stanza completamente vuota, che dispone al centro di un monumentale Sarcofago, appartenente alla leggendaria figura del mitico Khufu. Rimarrete davvero esterrefatti di fronte a contata magnificenza.

Continua la lettura
46

Percorrere la strada asfaltata che parte dalla Sfinge

Per chi desidera poi visitare la famosissima Sfinge, forse uno dei monumenti più famosi al mondo, il consiglio è quello di percorrere una larga strada asfaltata che si apre accanto alle Piramidi e che conduce, appunto, sino alla Sfinge. Si tratta di un'arteria facilmente percorribile a piedi, dai tratti assolutamente pianeggianti e che, in pochi minuti, vi condurrà direttamente davanti alla meraviglia della Sfinge. Ricordate che in questi luoghi è consentito scattare foto e realizzare filmati. Cosa che, invece, è assolutamente vietata una volta giunti davanti al monumento della Sfinge. Chi non rispetta il divieto di scattare foto, viene punito dalle autorità locali con la confisca del mezzo e con una salatissima multa. La visita della Sfinge, di solito ha una durata di circa 30 minuti.

56

Visitare il Museo della Barca Solare

Un altro consiglio è quello di visitare il vicino Museo della Barca Solare. La struttura è ubicata alla destra della Sfinge. Il museo contiene la famosa ed elegante imbarcazione a vela appartenuta alla regina Cheope d'Egitto. Inoltre, vi sono esposti anche altri preziosi reperti marittimi. Per tutti i turisti che si apprestano a visitare il museo, è d'obbligo indossare delle scarpe di protezione per evitare di contaminare i preziosi reperti. Le calzature vengono fornite dal personale che organizza il viaggio guidato all'interno del museo.

66

Utilizzare una mappa del luogo

Va infine ricordato che, all'ingresso delle Piramidi di Giza, non vi è nessuna indicazione, né nessuna segnaletica che sia in grado di indicarvi da quale punto e da dove iniziare la vostra visita. Dunque, un consiglio fondamentale è quello di premunirvi, portando con voi una mappa del luogo, che sia in grado di definire e spiegare con dovizia di particolari l'intero itinerario da seguire per visitare le piramidi. In questo modo, eviterete anche di dover ricorrere (e quindi pagare) le decine di guide turistiche e di beduini che si affollano all'ingresso delle Piramidi e che vi chiederanno di farvi da "Cicerone".

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Il Cairo: consigli di viaggio

Il Cairo, la capitale dell'Egitto, è una delle mete più ambite da tutti i turisti del mondo, infatti, tutti almeno una volta dovrebbero darsi un pizzico sulla pancia e andare a visitarla. Il motivo è semplice: oltre alla indiscutibile maestosità del...
Africa

10 posti da visitare in Egitto

L'Egitto è la terra dai mille tesori, la terra in cui vissero civiltà ricche di storia e di cultura. La terra in cui tutto ciò si mescola ad un clima che cambia a seconda della zona in cui ci si trova. Questo paese è molto vario, abbiamo la valle...
Africa

10 consigli per organizzare un viaggio in Africa

L’Africa è un continente così vasto e variegato che per essere visitato richiede sicuramente un approccio particolare rispetto ad altre destinazioni nel mondo. Raccoglie ben 52 Paesi al suo interno, alcuni dei quali sono tutt’ora inaccessibili e...
Africa

Senegal: consigli di viaggio

Per gli amanti dei climi tropicali e dei posti insoliti e sconosciuti, il Senegal si presenta sicuramente come una valida meta per conoscere l'Africa; inoltre si trova a sole 5 ore di viaggio in aereo dall'Europa. Consigliamo in modo particolare la capitale...
Africa

5 mete per il viaggio di nozze in Africa

L’Africa è un continente davvero speciale, un luogo incontaminato da visitare, fatto di storia, cultura, paesaggi naturali, e spiagge incontaminate. La meta ideale per il viaggio di nozze, un posto speciale dove vivere il proprio sogno d’amore all’insegna...
Africa

Primo viaggio in Africa: dove andare

L' Africa, meglio nota come la Culla dell'Umanità, riserva un ricchissimo patrimonio storico-culturale a coloro che si concederanno il tempo necessario per visitare questo continente. Dai templi antichi, alle piramidi e alle tombe egizie, dagli avventurosi...
Africa

Viaggio in Egitto: itinerari

Meta molto suggestiva per parecchi turisti, l'Egitto confina con gli Stati di Israele, Sudan, Libia ed è bagnato dal Mar Mediterraneo e dal Mar Rosso. Una delle attrattive maggiori di tale località, è la presenza di immense aree desertiche che occupano...
Africa

5 itinerari per visitare l'Africa

Se vuoi fare un viaggio in una meta calda senza spendere un patrimonio, l'Africa sicuramente è il posto adatto alle tue esigenze. Nel continente africano trovi un'innumerevole quantità di luoghi e paesaggi da vedere. Puoi scegliere tra varie esperienze...