Come visitare le spiagge dell'isola di Sant'Antioco

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Con l'estate che si avvicina aumenta sempre più la voglia di fare una fuga per staccare la spina dallo stress del lavoro. Quale posto migliore se non andare all'isola di Sant'Antioco. Quest'isola si trova nella bellissima regione italiana che è la Sardegna. Si trova nella parte meridionale dell'isola sarda e la si può raggiungere facilmente tramite il ponte o un istmo artificiale costruito per facilitare il collegamento tra le due isole. Dopo questa breve introduzione su questo luogo magnifico passiamo nel vivo della guida su come visitare le spiagge dell'isola di Sant'Antioco.

24

Per prima cosa vi illustrerò come arrivare in quest'isola. Partendo dal porto di Civitavecchia potete imbarca la vostra automobile sul traghetto che parte ogni giorno per poi arrivare al porto sardo di Quartu-Sant'Elena. Da qui vi potete muovere con la vostra auto attraverso il sud della Sardegna fino ad arrivare sul versante ovest. A questo punto dovrete prendere un altro traghetto fino a raggiungere proprio l'isola di Sant'Antioco. Una volta arrivati non vi resta altro che scoprire l'intera isola, anche se risulta essere molto piccola è ricca di spiagge magnifiche e di luoghi incantevoli nonchè molto suggestivi soprattutto di notte con tutte le luci riflettenti.

34

Se la vostra idea di vacanza nell'isola è quella di rimanere a lungo sotto il sole e in un mare incantevole e magari con poca gente che vi potrebbe disturbare, il posto migliore che fa per voi è Cala Sapone. Questa spiaggia anche se non formata da molta spiaggia bianca e liscia è un luogo ideale per tutti coloro che vogliono godersi al massimo le proprie vacanze in riservatezza. Infatti in questa parte dell'isola pochi sono i turisti che ci vanno e questo permette appunto una maggiore tranquillità. Siccome ci sono molte rocce anche se di piccole dimensioni vi consiglio di portarvi scarpette per passeggiarci sopra. Un'altra cosa molto importante se state con la vostra automobile è quella del parcheggio, infatti potrete parcheggiare in un luogo adibito per la modica cifra di soli 1.50€.

Continua la lettura
44

Da Cala Sapone potete spostarvi al Portixeddu Beach che sostituisce il vero nome di Su Portixeddu a causa dei molti turisti inglesi. Questa piccola insenatura è formata da piccoli ciottoli e da un mare color smeraldo e veramente molto pulito. Un consiglio che vi dò è di andarci la mattina siccome già a partire dalle dodici i venti tirano molto forte dando non poco fastidio. Inoltre a differenza di Cala Sapone qui i posti auto sono veramente pochi. Giunti a questo punto della guida non mi resta altro che augurarvi una buona vacanza nell'isola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge di Cala Sapone in Sardegna

La spiaggia di Cala Sapone si trova sulla costa occidentale dell'isola di Sant'Antioco, ed è lunga poco più di 200 metri. Particolarmente, descrive un'arco chiuso collocato ai lati di formazioni rocciose, di un colore compreso tra il grigio ed il verde....
Europa

Come visitare le spiagge di Maladroxia in Sardegna

La Sardegna, senza dubbio una tra le più affascinanti Regioni d’Italia, ha il vanto di poter ospitare all’interno del suo territorio, in particolare nelle zone marine, aree uniche al mondo, dalla bellezza mozzafiato. Alcune più facilmente accessibili,...
Italia

Guida alle isole italiane

Oltre alla Sicilia e alla Sardegna, che sono le due maggiori isole italiane, il nostro Paese conta un vasto patrimonio di piccole isole, affioranti dai mari, dai laghi o dai fiumi. Molto conosciute e meta di turismo internazionale sono anche le isole...
Italia

Guida alle isole della Sardegna

L'Italia è tra i paesi più belli e visitati di sempre. Ogni giorno migliaia di turisti si riversano nelle citta' italiane per ammirarne le bellezze, per godere della buona cucina e del calore che il nostro popolo porta ovunque nel mondo. Esistono poi...
Europa

Come visitare Carloforte in Sardegna

In questo articolo vi chiarirete le idee e preparerete subito le valigie per partire e visitare Carloforte. È  l'unico centro abitato dell'Isola di San Pietro, perla della Sardegna meridionale che, insieme all'Isola di Sant'Antioco e ad altri isolotti...
Europa

Come visitare le spiagge del sud dell'isola di San Pietro

Ci troviamo nella parte sud occidentale della Sardegna, precisamente nell’Arcipelago di Sulcis. Due sono le isole principali che troneggiano su questo meraviglioso scenario: L’Isola di Sant’Antioco e l’Isola di San Pietro. In questa guida, impareremo...
Italia

Le 10 isole più belle d'Italia

L'Italia, si sa, è la terra dove la natura e l'arte convivono in una simbiosi unica al mondo. Al di fuori del territorio delimitato dalla penisola stessa e dalle due grandi isole, vi sono però una miriade di piccole isole, circa 800, alcune disabitate,...
Europa

Come visitare la Sardegna: carloforte nell'isola di S. Pietro

Carloforte si trova nell'isola di S. Pietro, che fa parte dell'arcipelago del Sulcis ed è raggiungibile dall'isola principale (da Calasetta o Portoscuso) in circa mezz'ora di traghetto. Carloforte è l'unico centro abitato dell'isola; questa ha origine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.