Come visitare le spiagge della parte nord dell'Isola di Caprera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Caprera è la seconda isola per grandezza dell'arcipelago della Maddalena. Essa è collegata a La Maddalena per mezzo di un ponte. L'isola è ricca di tantissimi boschi e di una moltitudine di litorali connotati da cale sabbiose alternate a scarpate che cadono a picco sul mare. È la meta preferita di migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo che amano trascorrere in questi luoghi le proprie ferie estive. Leggendo il tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile visitare le spiagge della parte nord dell'Isola di Caprera.

24

È consigliabile cominciare la visita da Cala Napoletana; è sicuramente una delle più belle spiagge del nord dell'isola di Caprera. Questa splendida caletta presenta piccoli tratti di spiaggia che sono frammentati da rocce rosate. Inoltre, l'acqua è limpida ed ha un colore particolare: turchese. Si può affermare senza ombra di dubbio che questa spiaggia è a dir poco "paradisiaca". Si può raggiungere direttamente dal mare oppure in alternativa si devono percorrere appositi sentieri trekking che collegano Caprera con la Maddalena. Se si sceglie di fare una passeggiata attraverso i sentieri occorre circa un'ora di cammino.

34

Successivamente è opportuno visitare Cala Serena che si trova nella zona nord-ovest dell'isola. È una spiaggia splendida ed imperdibile che è stata definita dagli americani la più romantica al mondo. Questa stretta striscia di sabbia bianca abbagliante è circondata interamente dalla macchia mediterranea e da un mare abbastanza trasparente. Però, per poterla raggiungere bisogna fare una lunga passeggiata lungo alcuni sentieri ripidi e piuttosto difficoltosi. Pertanto è consigliabile scegliere l'itinerario migliore, cioè quello che parte da Cala Garibaldi.

Continua la lettura
44

Un'altra splendida spiaggia del nord dell'isola è Cala Coticcio. Essa è situata a nord-ovest di Caprera ed è circondata da rocce rosate e acque turchesi. È un angolo meraviglioso dell'isola. Molte persone la conoscono anche con il nome di "Tahiti". Quello che rende speciale questo luogo è indubbiamente la sabbia: bianchissima e molto sottile. Si può raggiungere via mare tramite un servizio di imbarcazioni "turistiche". Se si sceglie il percorso via terra bisogna prendere la strada per Caprera e svoltare poi a sinistra quando si incontra l'indicazione per il monte Tejalone. Da questo punto bisogna proseguire fino ad uno spiazzo sterrato dove si trova il sentiero che porta alla magnifica spiaggia.
.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare la casa di Garibaldi a Caprera

La Sardegna è sicuramente una delle regioni italiane che gode di maggiore turismo, soprattutto durante il periodo estivo, quando migliaia di visitatori vi si recano per ammirare la bellezza del mare cristallino e delle spiagge di sabbia bianca. Ma oltre...
Italia

Guida alle isole della Sardegna

L'Italia è tra i paesi più belli e visitati di sempre. Ogni giorno migliaia di turisti si riversano nelle citta' italiane per ammirarne le bellezze, per godere della buona cucina e del calore che il nostro popolo porta ovunque nel mondo. Esistono poi...
Consigli di Viaggio

Come visitare l'isola della Maddalena

Tra l'elenco delle isole più belle e visitate dello stivale, ha un ruolo di primaria importanza le isole appartenenti all'arcipelago de La Maddalena, nella zona nord orientale della Sardegna. Con il suo mare cristallino, le sue spiagge di diversa conformazione...
Italia

Sardegna: come muoversi e cosa visitare

La Sardegna è una meta apprezzata dai turisti per le spiagge bianche dalla sabbia finissima, il mare turchese e le serate mondane in Costa Smeralda. Tuttavia, la Sardegna cela anche ulteriori itinerari esuli dai soliti luoghi comuni. L'isola ha molto...
Europa

Come visitare le spiagge della parte nord dell'Isola della Maddalena

L'Arcipelago della Maddalena è situato nella costa nord-settentrionale dell'Isola della Sardegna, al largo della Costa Smeralda. Esso è costituito da 7 grandi isole: La Maddalena, Caprera, Budelli, Santo Stefano, Santa Maria, Spargi, Razzoli e da diversi...
Italia

Stabilimenti balneari: i più famosi della Sardegna

La Sardegna è un'isola meravigliosa con un mare pulito e trasparente. La bellezza di quest'ultimo attira numerosi turisti ogni anno. La Sardegna ha diversi stabilimenti balneari. Di seguito verranno scritti i più importanti e famosi. Anche le ricche...
Italia

Guida alle spiagge della Sardegna

La guida che andremo a scrivere lungo i passi che seguiranno, si occuperà di turismo, in quanto cercherà di offrirvi delle informazioni utili riguardanti le spiagge presenti in Sardegna. La Sardegna, isola stupenda, un vero e proprio paradiso, avente...
Europa

Come visitare la Sardegna a piedi

La Sardegna, vanta un paesaggio variegato e ricco di storia. È una meta turistica di straordinaria bellezza culturale come architettonica. Ricca di sentieri immersi nel verde, si presta a magnifiche camminate. Ci sono centinaia di luoghi da visitare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.