Come visitare le spiagge di Chia in Sardegna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Chia è una splendida località balneare situata in provincia di Cagliari: si trova in una delle zone costiere più belle e suggestive della Sardegna. Si tratta di una meta turistica molto ambita e rinomata: qui, infatti, si possono trovare numerosi alberghi che in alta stagione registrano sempre il tutto esaurito. Oltre per il mare cristallino, Chia è famosa anche per la sua laguna, nella quale si possono ammirare gli splendidi fenicotteri rosa. Trascorrere le proprie vacanze in questa località è sicuramente un modo per rilassarsi e per godere di un panorama mozzafiato. Attraverso i passi seguenti vedremo quali sono e come visitare le diverse spiagge di Chia.

28

Occorrente

  • Voglia e pazienza di cercare un Hotel
38

Iniziamo da Cala Chia, che è una splendida spiaggia di sabbia bianca e piccoli scogli. È circondata da splendide rovine immerse nella vegetazione ed è sicuramente un piccolo e imperdibile angolo di paradiso che offre delle acque cristalline e una natura incontaminata. Inoltre, è caratterizzata dalla presenza di un ottimo servizio turistico, capace di offrire delle ottime e comode attrezzature, come stabilimenti, chioschi e ristoranti. Per raggiungere Cala Chia bisognerà prendere la litoranea panoramica e girare al bivio per Torre Chia.

48

Sa Colonia è una spiaggia caratterizzata dalla presenza di sabbia color crema, circondata da un'incredibile e colorata vegetazione. È molto adatta per le famiglie grazie all'ampiezza dell'arenile e ai suoi fondali bassi lentamente degradanti. Inoltre, Sa Colonia rappresenta una meta ideale, soprattutto nelle giornate ventose, per i surfisti e amanti del kitesurfing. Per raggiungerla è necessario prendere la strada costiera verso sud e da qui seguire le indicazioni per Sa Colonia.

Continua la lettura
58

Monte Cogoni è un'altra bella spiaggia di Chia, caratterizzata da sabbia dorata e da fondali morbidi e sabbiosi: questa spiaggia è un vero e proprio piccolo paradiso di bellezza paesaggistica ed è una meta molto amata dai surfisti in cerca di onde e forti venti. Per raggiungerla bisogna prendere la strada costiera fino a Capo Spartivento, poco più avanti si potrà parcheggiare e imboccare a piedi il sentiero che porta direttamente al mare.

68

Per concludere, vediamo meglio alcune caratteristiche di quest'area. È bene sapere che il territorio, suddiviso nelle località di Chiae di Spartivento è composto da una stretta piana costiera sulla quale si trovano delle formazioni collinari prevalentemente rocciose, che costituiscono le pendici meridionali dei Monti del Sulcis. La vegetazione spontanea è caratterizzata dalla presenza di pascoli, residui di macchia mediterranea termoxerofila, gariche e associazioni vegetali tipiche della flora costiera. In alcuni siti costieri sono ancora presenti dei relitti di macchia a ginepro, che durante altre epoche era molto diffusa nelle zone costiere del Sulcis-Iglesiente. La costa è formata da diverse rade, formate da spiagge di sabbia chiara fine o grossolana, che si alternano a dei piccoli promontori rocciosi. Il paesaggio, inoltre, si caratterizza per la presenza di due stagni frequentati dai fenicotteri rosa: uno lo Stagno di Spartivento, situato a ovest, mentre l'altro è quello di Chia, che si trova a est; entrambi, comunque, sono ubicati nella zona retrodunale. Davanti alla costa sono dislocati alcuni isolotti, di cui il più importante, sotto l'aspetto storico e archeologico, è l'isolotto Su cardulinu o Isula manna.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prenotare per Settembre, per spendere qualcosa di meno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge del Golfo degli Aranci in Sardegna

Golfo degli Aranci è una zona turistica della Sardegna situata nella parte nord-orientale dell'isola, più precisamente nella provincia di Olbia-Tempio. Trovandosi in Costa Smeralda, la zona è caratterizzata da spiagge di sabbia bianca e mare cristallino;...
Europa

Come visitare le spiagge Della Marina Di Orosei in Sardegna

L'arenile della Marina di Orosei fa parte della costa centro orientale sarda e si colloca nell'enorme Golfo di Orosei. In questa splendida zona della Sardegna, si trovano diverse spiagge dal panorama davvero suggestivo. Per coloro che intendono programmare...
Europa

Come visitare le spiagge di Villasimius in Sardegna

Villasimius è una località estiva vicino a Cagliari, famosa per le sue spiagge di sabbia bianca con un mare turchese e ricco di pesci. In questo luogo arrivano non solo italiani, ma anche numerosi turisti stranieri come americani e russi. A tale proposito...
Europa

Come visitare le spiagge di Dorgali in Sardegna

Quando volete organizzare la prossima vacanza estiva e non avete la ben che minima idea, di dove andare, siete capitati nella guida più adatta a voi, e alle vostre esigenze. Infatti durante i passaggi di questa guida, vi spiegheremo passo passo, quale...
Europa

Come visitare le spiagge di Gonnesa in Sardegna

Per chi non lo conoscesse Gonnesa è un comune della provincia di Carbonia-Iglesias, situato nella parte sud-ovest della Sardegna, Gonnesa è una località molto rinomata per le sue splendide spiagge bagnate da un mare azzurro e incredibilmente trasparente....
Europa

Come visitare le spiagge di Capriccioli in Sardegna

Le spiagge di Capriccioli sono caratterizzate dalla presenza di un fondale basso, mentre la sabbia, che possiede una consistenza finissima e un colore molto chiaro, è alternata con massicci scogli. Queste spiagge si trovano in Costa Smeralda, precisamente...
Europa

Come visitare le spiagge di Cannigione in Sardegna

Se pianificate una vacanza a Cannigione, questa guida vi darà alcuni consigli su come visitare le spiagge più belle della zona. Cannigione è una località balneare del comune di Arzachena, che si trova nella parte nord-orientale della Sardegna. Questo...
Europa

Come visitare le spiagge di Badesi in Sardegna

Badesi si trova in Sardegna, precisamente nella costa settentrionale della regione. Splendida località di vacanza, la cittadina è immersa nella natura incontaminata ed è circondata da spiagge di abbagliante sabbia bianca. Se state pianificando la vostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.