Come visitare le spiagge di Porto Cervo in Sardegna

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Porto Cervo si trova lungo la costa nordorientale della Sardegna ed è un ottimo posto per trascorrere le vacanze estive, non solo per le magnifiche spiagge, ma anche per ammirare ciò che offre culturalmente (specialmente l'architettura). Potrete godervi le passeggiate al centro e la vita notturna. In questa guida però ci concentreremo su come visitare le sue spiagge: l'essenza della costa Smeralda! Per raggiungere Porto Cervo dovrete volare ad Olbia a circa 30 chilometri dalla città oppure attraccare al porto con traghetti provenienti da Genova e Civitavecchia.

27

Una volta giunti in Sardegna, preferibilmente con il traghetto in cui avrete imbarcato la macchina o tramite un volo comprensivo di auto a noleggio, potrete sbizzarrirvi sulle spiagge da visitare. Qui ne indicheremo solo alcune, le più conosciute. La spiaggia del Piccolo Pevero è in parte libera e in parte attrezzata circondate da casette colorate in pietra che contribuiscono a rendere ancora più rilassato l'ambiente, per il gioco di colori che riescono a creare. La spiaggia si raggiunge facilmente sulla via per Porto Cervo e si trova anche parcheggio con un po di fortuna. Godetevi l'aperitivo in spiaggia accompagnato dalla musica.

37

A sei chilometri al sud di Porto Cervo potrete raggiungere la Cala di Volpe, che comprende quattro tra le più suggestive spiagge della Costa Smeralda: Liscia Ruja, Petra Bianca, Petra Niedda e la stessa Cala di Volpe. Esistono servii di Taxi boat. C'è un campo da golf di 18 buche e la baia ospita gli hotel più lussuosi della regione.

Continua la lettura
47

Cala Granu è la spiaggia che bisogna raggiungere specie quando è presente il vento di maestrale. Anche in questo caso avrete la possibilità di scelta tra la spiaggia libera e quella attrezzata. Troverete parcheggio e anche un ristorante per poter pranzare in comodità. La costa smeralda è caratterizzata da moltissime spiagge, per tutti i gusti, quindi basta avere tempo e voglia per visitarne alcune e farsi una idea reale del mare in Sardegna!

57

La spiaggia di Capriccioli sarebbe comodo raggiungerla di ritorno da Porto Cervo. Si tratta di una spiaggetta accogliente dall'acqua cristallina. Vicino c'è una pineta nella quale si può riposare all'ombra e fare uno spuntino. Il parcheggio in questo caso sarà di 1 euro e 50 centesimi all'ora, però ne vale la pena: almeno stare due orette ripaga eccome! Nessun commento o descrizione può davvero esprimere la bellezza del posto, che va sicuramente visitato e goduto!  

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare le spiagge di Porto San Paolo in Sardegna

Porto San Paolo rappresenta una splendida località situata nella provincia di Olbia, la quale risulta essere famosa soprattutto grazie alle sue meravigliose e rinomate spiagge. Questo bel comune sardo offre una costa ricca di piccole cale tutte incorniciate...
Europa

Come visitare le spiagge di Porto Sa Ruxi in Sardegna

L'estate è il momento più favorevole per poter organizzare un viaggio, sia perché il caldo e le giornate soleggiate consentono di spostarsi con maggiore facilità senza preoccuparsi della pioggia, sia perché la maggior parte delle persone ha la possibilità...
Europa

Come visitare le spiagge di Porto Rotondo

Porto Rotondo è una splendida località turistica della Sardegna. Famosa in tutto il mondo per le sue numerose ed affascinanti spiagge, dista da Olbia appena 15 km e, ospita ogni anno circa 20.000 persone, meta ambita soprattutto dai Vip. Il suo territorio...
Europa

Come visitare la Sardegna: Porto San Paolo e Isola di Tavolara

Quest'oggi, nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come visitare la Sardegna, o almeno una parte ben precisa di essa. La vivace costa a sud di Olbia è disseminata di località balneari che, durante la stagione estiva, sono in pieno fermento,...
Europa

Come visitare le spiagge di Capriccioli in Sardegna

Le spiagge di Capriccioli sono caratterizzate dalla presenza di un fondale basso, mentre la sabbia, che possiede una consistenza finissima e un colore molto chiaro, è alternata con massicci scogli. Queste spiagge si trovano in Costa Smeralda, precisamente...
Europa

Come visitare le spiagge di Cannigione in Sardegna

Se pianificate una vacanza a Cannigione, questa guida vi darà alcuni consigli su come visitare le spiagge più belle della zona. Cannigione è una località balneare del comune di Arzachena, che si trova nella parte nord-orientale della Sardegna. Questo...
Europa

Come visitare le spiagge di Villaputzu in Sardegna

Le spiagge della Sardegna sono tutte quante belle; ognuna racchiude in sé una particolarità. Vediamo come visitare quelle di Villaputzu situate nella parte sud orientale dell'isola, sempre in provincia di Cagliari. Si trovano a pochi chilometri dal...
Europa

Come visitare le spiagge del Golfo degli Aranci in Sardegna

Golfo degli Aranci è una zona turistica della Sardegna situata nella parte nord-orientale dell'isola, più precisamente nella provincia di Olbia-Tempio. Trovandosi in Costa Smeralda, la zona è caratterizzata da spiagge di sabbia bianca e mare cristallino;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.