Come visitare le spiagge di Porto San Paolo in Sardegna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Porto San Paolo rappresenta una splendida località situata nella provincia di Olbia, la quale risulta essere famosa soprattutto grazie alle sue meravigliose e rinomate spiagge. Questo bel comune sardo offre una costa ricca di piccole cale tutte incorniciate da un mare cristallino e trasparente. Se avete intenzione di pianificare la vostra vacanza estiva a Porto San Paolo, continuate a leggere questa semplice ed interessante guida per apprendere facilmente come visitare le spiagge di Porto San Paolo in Sardegna.

26

Una delle più belle spiagge di Porto San Paolo è indubbiamente Punta Don Diego che si trova nella provincia di Olbia Tempio. Questa spettacolare spiaggia caratterizzata da sabbia chiara e scogli rosa risulta essere totalmente immersa nella macchia mediterranea ed è un posto ideale per tutti coloro che amano la fotografia. Infatti, sono presenti dei bellissimi panorami sull'Isola di Tavolara che si possono ammirare direttamente dalla spiaggia ed immortalare per conservarne il ricordo per sempre.

36

Per raggiungere Punta Don Diego, occorre semplicemente percorrere la statale 125 verso Siniscola, appena dopo il Porto San Paolo girare a sinistra percorrendo tutta la strada: potreste trovare un po' di difficoltà nel trovarla perché purtroppo la spiaggia è veramente poco segnalata. Tuttavia, parcheggiando vicino al grande albergo e proseguendo a piedi per circa 200 metri, inizierete a trovare varie segnalazioni che vi porteranno direttamente alla spiaggia. Un'altra bella spiaggia è la Costa Dorata, una splendida spiaggia circondata da un mare limpido e cristallino: essa rappresenta una meta ideale per famiglie con bambini grazie, infatti, ad acque basse e sempre poco mosse. Costa Dorata è raggiungibile appena usciti da Porto San Paolo, da qui basterà infatti seguire le indicazioni per arrivare al parcheggio della strada.

Continua la lettura
46

Una volta che vi troverete nei dintorni di Olbia, una tappa che dovreste assolutamente non escludere è quella della costiera di Loiri porto San Paolo. Tale costiera, si raggiunge facilmente percorrendo la strada che si trova verso sud, ovvero la SS125 orientale Sarda, ma si potrebbe anche percorrere la strada SP 87 che risulta essere però più scomoda. Durante il percorso potrete decidere di effettuare una deviazione, per poter visitare anche una famosa frazione chiamata Tiriddó. Tornando nuovamente indietro, potrete finalmente raggiungere Porto San Paolo, il quale si affaccia sulla spiaggia del Porticciolo, potendo inoltre ammirare la più ampia spiaggia con la banchina pontile di attracco per i traghetti e le diverse imbarcazioni.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sudamerica

Guida ai musei di San Paolo

Se stai programmando un viaggio in Brasile, forse può interessarti questa guida sui musei di San Paolo. Sono numerosissimi tra privati e pubblici. Qui presenterò quelli più conosciuti in tre categorie: musei storici ed etnici, musei artistici e musei...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere lo stadio san paolo di napoli

Gli stadi più rappresentativi italiani sono San Siro a Milano, l'Olimpico di Roma ed il San Paolo di Napoli. Quest'ultimo conta circa 60 mila posti a sedere ed è ubicato nel quartiere Fuorigrotta della città partenopea; la sua fama è dovuta soprattutto...
Italia

Come visitare la Sardegna in tre giorni

Tra le varie isole d'Italia da poter visitare in poco tempo, non può mancare sicuramente la splendida Sardegna. Si tratta di un'isola molto grande, caratterizzata da spiagge meravigliose, degne di essere visitate da tutti i turisti. Molti sono i luoghi...
Italia

Roma: itinerari religiosi

Roma è conosciuta in tutto il mondo con l'appellativo di "Città Eterna", proprio per la sua storia millenaria. La città è costellata da famosi monumenti appartenenti a varie epoche ma è apprezzata soprattutto per gli itinerari religiosi che attirano...
Italia

Le 10 isole più belle d'Italia

L'Italia, si sa, è la terra dove la natura e l'arte convivono in una simbiosi unica al mondo. Al di fuori del territorio delimitato dalla penisola stessa e dalle due grandi isole, vi sono però una miriade di piccole isole, circa 800, alcune disabitate,...
Europa

Cracovia: cosa vedere

La Polonia è un paese con tante citta' piuttosto curiose e belle da vedere. Oltre alla sua capitale Varsavia, il cui centro storico è entrato far parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO, possiamo trovare Cracovia (o Kraków in polacco), una delle...
Europa

Come visitare Rabat A Malta

Rabat o Rabato della Notabile o semplicemente Rabato, in lingua italiana, è situata nella parte meridionale di Malta. È una città vivace, a carattere commerciale, che confina con Medina (o Mdina). Nonostante il territorio sia molto esteso, conta qualcosa...
Consigli di Viaggio

Come visitare Parma

Parma è una città del nord Italia importante sia dal punto di vista storico che da quello artistico. La città è stata un punto di riferimento per pittori e scrittori per cui è ricca di opere di grande valore artistico. Una visita in questa città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.